Jared Leto ha perso la testa mozzata del Met Gala 2019

Autore: Redazione NoSpoiler ,

Abito rosso, diamanti, testa mozzata: il look di Jared Leto al Met Gala 2019 non è certo passato inosservato. All'epoca oggetto di MEME e infiniti commenti sui social, l'ensemble torna a far parlare di sé grazie a un'intervista che l'attore ha rilasciato a GQ.

La testa mozzata, in realtà, era qualcosa di più di un oggetto scenico. Si trattava, infatti, di una borsa clutch realizzata da Makinarium, azienda di effetti speciali italiana che aveva già dato vita a creature simili in occasione della sfilata di Gucci alla Milano Fashion Week del febbraio 2018. Il costo di ogni singola replica? Circa diecimila euro! Ma Leto potrebbe averla pagata molto di più, vista la ricchezza dei particolari (e la lunghezza dei suoi capelli), come suggerito da un articolo di The Cut.

Advertisement

Un investimento che aveva dato i suoi frutti, visto che l'outfit di Leto aveva incarnato alla perfezione il tema del Met Gala, Camp: Notes on Fashion.

C'è però un problema. La testa mozzata di Jared Leto non si trova più. Interrogato sul destino dello stravagante accessorio, l'attore ha detto di non avere la minima idea di dove sia finito:

Advertisement

Qualcuno potrebbe averla rubata.

Leto, comunque, non sembra essere eccessivamente preoccupato da questa perdita. Tanto che ha subito aggiunto un commento scherzoso:

Se qualcuno la ritrova, la riporti nel negozio Gucci più vicino. In cambio avrà un paio di sneaker sporche.

Trafugata o mal riposta? Chissà se scopriremo mai il vero destino della testa Gucci!

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Thor: Love and Thunder, recensione: tanto amore, poco tuono

Convince a metà Thor: Love and Thunder, che solo nella sua seconda parte trova un equilibrio tra comico e drammatico: la recensione.
Autore: Elisa Giudici ,
Thor: Love and Thunder, recensione: tanto amore, poco tuono

Thor: Love and Thunder è un film che parla d'amore. Davvero? Davvero. Posso quasi immaginare la smorfia d'orrore di alcuni di voi mentre leggono queste righe, perciò vi rassicuro subito: è anche (ma non soprattutto) un cinecomics ricco d'azione e ricolmo di gag e comicità in purissimo Waititi-style.

Tuttavia ci sono due motivi se nel titolo c'è quel "love" che precede il classico "thunder". Uno viene spiegato a fine film ed è piuttosto letterale, l'altro invece è una sorta di manifesto dei temi di questo film

Sto cercando altri articoli per te...