Jason Momoa steward su un volo di linea, il VIDEO è virale

Autore: Francesca Musolino ,
News
3' 39''
Copertina di Jason Momoa steward su un volo di linea, il VIDEO è virale

Per il "Re di Atlantide" tutto è possibile. Anche dominare i cieli, se questo serve a combattere uno dei più grandi nemici del suo regno: l'inquinamento marino.
Jason Momoa, conosciuto dal pubblico anche per il personaggio di Aquaman targato DC Comics, ha dimostrato ancora una volta di essere un supereroe non soltanto nella finzione cinematografica, ma soprattutto di esserlo nella realtà.

L'attore ha infatti condiviso sul proprio profilo ufficiale Instagram, un video molto simpatico, che allo stesso tempo racchiude un messaggio importante.
Nel video in questione del 2 agosto, si vede Momoa mentre si appresta a salire su un volo della Hawaiian Airlines, la più grande compagnia aerea dello stato delle Hawaii; luogo in cui lo stesso Momoa è nato.
Una volta a bordo, Jason si cambia d'abito per entrare meglio nello stile del viaggio, indossando tra le altre cose un "lei", la tipica collana di fiori hawaiana, usata solitamente per dare il benvenuto agli ospiti.
E in un certo senso i passeggeri del volo diventano proprio gli ospiti di Momoa; il quale attraverso il microfono di bordo, si presenta al suo "pubblico" facendo gli onori di casa come se fosse il pilota del mezzo.

Advertisement

Perché Jason Momoa ha fatto lo steward?


Ovvero rendere i passeggeri partecipi di un piccolo gesto, che potrebbe significare molto per il pianeta. 
Nel 2019 Jason Momoa ha fondato l'azienda Mananalu Water, che si occupa di ridurre il consumo della plastica nell'ambiente. Idea che gli era venuta proprio mentre si trovava su un volo di linea, dopo aver constatato che l'acqua era l'unica bevanda contenuta in bottigliette di plastica, mentre tutte le altre erano in lattine di alluminio.
Quest'ultimo, è un materiale con il più tasso alto di imballaggio nella maggior parte dei paesi, dato che può essere riciclato moltissime volte e soprattutto, non inquina come la plastica.
Come cittadino del mondo che ha da sempre a cuore la salute dell'ambiente, soprattutto di quello marino in cui è cresciuto, Jason si è sentito in dovere di fare qualcosa per limitare il problema.  

Per questi motivi, con la sua azienda Momoa ha iniziato una collaborazione con Ball Corporation, il più grande produttore mondiale di alluminio e successivamente, ha avviato una partnership con la compagnia aerea Hawaiian Airlines.
Compagnia che a sua volta prestava già attenzione al problema ambientale. Pertanto ha stretto più che volentieri l'accordo con la Mananalu Water, cominciando già dallo scorso aprile a distribuire sui propri voli le bottigliette in alluminio prodotte da Momoa.
Ma il nostro "Aquaman" ha pensato di sfruttare positivamente la sua popolarità, per lanciare il messaggio in modo ancora più marcato: ha deciso di salire su uno dei tanti voli della compagnia affiliata, per distribuire personalmente le bottigliette ai passeggeri.

Advertisement

All'inizio del video condiviso da Momoa, possiamo vedere che gli stessi passeggeri sono a metà tra l'incredulo e il divertito, appena sentono al microfono la voce dell'attore che dà loro il benvenuto in lingua hawaiana.
Ma anche lo stesso Jason é visibilmente emozionato. Da un lato essendo felicissimo della partnership con Hawaiian Airlines, che è la prima compagnia aerea a collaborare con la Mananalu Water. Da un altro perché la stessa compagnia gli ha permesso di "prendere il comando del volo" per una buona causa.
Le bottigliette di acqua prodotte da Momoa, oltre a essere riutilizzabili, sono composte di alluminio fino al 69%. E con la sua azienda eco-sostenibile, in questo ultimo anno sono riusciti a rimuovere ben tre milioni di bottiglie di plastica dall'oceano.
Lo slogan di questa iniziativa del resto parla chiaro: "Drink one, remove one", vale a dire "Bevine una, rimuovine una", perché per ogni bottiglia della Mananalu Water che viene venduta, una bottiglia di plastica viene rimossa dal mare.

Con il suo impegno ambientale, il "Re di Atlantide" é stato anche proclamato dall'Onu "difensore speciale dell'Oceano e della vita sott'acqua". In attesa di scoprire se lo rivedremo di nuovo a combattere il male attraverso i cieli, per il momento "Aquaman" tornerà nel suo regno marino: il 16 dicembre 2022 infatti, nei cinema statunitensi uscirà il sequel (forse con Batman co-protagonista) della sua prima avventura per DC Comics.
Ma nel frattempo se fate un viaggio in aereo, prestate sempre attenzione a chi vi porge una bottiglietta d'acqua. Potreste imbattervi proprio in Aquaman, che vi chiederà di aiutarlo nella sua missione speciale.

 

 

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Jason Momoa: "Uno dei miei migliori film ridotto a un mare di m**da"

Leggi per sapere cosa ha detto Jason Momoa in merito a un flop del passato, che si sarebbe potuto evitare se le cose fossero andate diversamente.
Autore: Francesca Musolino ,
Jason Momoa: "Uno dei miei migliori film ridotto a un mare di m**da"

In data 8 agosto 2022, la rivista statunitense GQ ha pubblicato una lunga intervista a Jason Momoa, noto tra i tanti ruoli anche come Khal Drogo ne Il Trono di Spade. Nell'intervista si parla di svariati argomenti sulla vita di Jason, a cominciare dalla sua infanzia per poi passare alla sua passione per il surf, fino al suo impegno nel sociale. Jason infatti è un grande attivista per la salvaguardia dell'ambiente, in particolar modo dell'oceano: a tale proposito, un video del 2 agosto in cui Momoa distribuiva bottigliette d'acqua ai passeggeri di un aereo per una buona causa, è diventato virale in poco tempo.

Con GQ non si è parlato soltanto del privato di Momoa, ma anche della sua carriera cinematografica; e in tale contesto, l'attore si è lasciato andare a un piccolo sfogo sul suo lavoro.

Sto cercando altri articoli per te...