L'acclamata trilogia di Essex County diventa una serie TV

Autore: Stefania Venturetti ,

Essex County, una delle graphic novel più acclamate degli ultimi anni, sta per fare il suo debutto televisivo.

Ambientata in una provincia canadese, la trilogia segue il suo strambo protagonista in un mondo a metà tra il sogno e il grottesco, dove i segreti e i rimpianti della comunità si rincorrono generazione dopo generazione.

Advertisement

Al momento i particolari sul progetto sono ancora piuttosto vaghi. La serie TV sarà sviluppata da First Generation Films per il canale canadese CBC. Il copione dell'episodio pilota è stato affidato ad Aaron Martin, mentre l'autore della graphic novel originale, Jeff Lemire, sarà tra i produttori esecutivi.

Advertisement

©Top Shelf Productions
Il primo volume di Essex County di Jeff Lemire

Dopo la sua collaborazione con l'indipendente Top Shelf Productions, l'autore è presto diventato noto anche al grande pubblico. Passato nel mondo dei supereroi con DC Comics, ora è lo scrittore della testata Extraordinary X-Men di Marvel.

Nel frattempo, la critica canadese ha celebrato Essex County come uno dei 5 romanzi più importanti del decennio 2000-2009, facendogli guadagnare anche un discreto successo anche a livello internazionale. In Italia, la graphic novel è arrivata grazie a Panini Comics col titolo Essex County - I Fantasmi della Memoria.

Questa non sarà l'unica graphic novel di Lemire ad assumere una forma live-action. Sony porterà al cinema Descender, un fumetto di Image Comics creato in collaborazione con l'artista Dustin Nguyen.
A differenza di Essex County, questa storia affonda le radici nel genere sci-fi e racconta la storia di un giovane robot in un universo dove gli androidi sono stati dichiarati fuori legge.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Più Addams o più Potter? Sono tanti i passaggi della serie Mercoledì che ricordano da vicino la storia del maghetto di J.K. Rowling. Scopriamoli insieme.
Autore: Elisa Giudici ,
Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Sulla carta d’identità c’è scritto Addams, ma c’è più di un punto d’incontro con la famiglia Potter, la più celebre del mondo magico. Avevate notato le tante somiglianze tra la serie Netflix e la saga di Harry Potter? In parecchi spettatori hanno commentato sui social come la storia di Mercoledì così come raccontata da Tim Burton ricorda in molti passaggi quella della permanenza di Harry Potter a Hogwarts. Come già anticipato nella recensione della prima stagione di Mercoledì, questa versione rivede sotto una nuova luce l’intera storia della famiglia Addams, a partire da quella della primogenita Mercoledì.

Semplice omaggio, lecita e inconscia fonte d’ispirazione da parte di una delle storie fantasy più amate di tutti i tempi o qualcosa in più? Ripercorriamo insieme i numerosi punti d’incontro tra la storia di Mercoledì e quella di Harry Potter, per farci un’idea a riguardo.

Sto cercando altri articoli per te...