Jennifer Lopez ha un nuovo amore, che fine ha fatto Drake?

Autore: Maria Teresa Moschillo ,

La (presunta) liaison tra Jennifer Lopez e Drake non ha mai convinto nessuno fino in fondo.

Forse per la differenza d'età - J.Lo ha 48 anni, mentre il rapper solo 30 - o semplicemente per il fatto che i due hanno cominciato a frequentarsi durante il lancio di un nuovo progetto discografico, i media hanno sempre reputato questa coppia alquanto improbabile.

Advertisement

Il flirt tra i due artisti, comunque, sembra essere ormai storia chiusa.

La bella popstar - che di recente ha parlato della sua gioia nell'affrontare la maternità - avrebbe già cominciato a frequentare un'altra persona.

Secondo quanto riferito da una fonte a People, Jennifer Lopez esce da qualche tempo con il campione di baseball Alexander Rodriguez.

Sembra davvero entusiasta, specialmente del fatto che anche lui è un genitore. Sa anche, però, che è un donnaiolo per cui sta procedendo con cautela. Per ora è una cosa divertente, che entrambi si godono senza impegno.

Proprio come Jennifer Lopez - che ha avuto dall'ex Marc Anthony i due gemelli Emme e Maximilian (8 anni) - anche la star degli Yankees ha dei figli nati da una precedente relazione. Si tratta di due bambine, Natasha (12 anni) e Ella (8 anni), figlie della ex moglie Cynthia Scurtis.

Le conquiste di Alexander Rodriguez a Hollywood

J.Lo è consapevole del fatto che il suo campione sia un rubacuori e che gradisca in particolar modo la compagnia di belle donne dello spettacolo.

Advertisement

Rodriguez (41 anni) nel 2009 ha avuto una relazione con Kate Hudson - che a quanto pare, pettegolezzi a parte, ora non sta con Brad Pitt! - e nel 2010 è stato con Cameron Diaz, per circa un anno.

Advertisement

Al giocatore di baseball è stato attribuito anche un flirt con Madonna, ma non è mai stato ufficialmente confermato.

Come si dice, Jennifer?

Giphy
Uno sguardo perplesso di Jennifer Lopez

Se son rose, fioriranno!

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Advertisement
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Più Addams o più Potter? Sono tanti i passaggi della serie Mercoledì che ricordano da vicino la storia del maghetto di J.K. Rowling. Scopriamoli insieme.
Autore: Elisa Giudici ,
Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Sulla carta d’identità c’è scritto Addams, ma c’è più di un punto d’incontro con la famiglia Potter, la più celebre del mondo magico. Avevate notato le tante somiglianze tra la serie Netflix e la saga di Harry Potter? In parecchi spettatori hanno commentato sui social come la storia di Mercoledì così come raccontata da Tim Burton ricorda in molti passaggi quella della permanenza di Harry Potter a Hogwarts. Come già anticipato nella recensione della prima stagione di Mercoledì, questa versione rivede sotto una nuova luce l’intera storia della famiglia Addams, a partire da quella della primogenita Mercoledì.

Semplice omaggio, lecita e inconscia fonte d’ispirazione da parte di una delle storie fantasy più amate di tutti i tempi o qualcosa in più? Ripercorriamo insieme i numerosi punti d’incontro tra la storia di Mercoledì e quella di Harry Potter, per farci un’idea a riguardo.

Sto cercando altri articoli per te...