Da Dean Winchester a Soldatino: le prime immagini di Jensen Ackles in The Boys 3

Autore: Stefania Venturetti ,
Copertina di Da Dean Winchester a Soldatino: le prime immagini di Jensen Ackles in The Boys 3

Una promessa è una promessa. E meno di 24 ore dopo aver anticipato un primo sguardo al suo SoldierBoy / Soldatino, Jensen Ackles ha condiviso due immagini ufficiali che lo ritraggono in costume.

La barba non è quella a cui i fan si erano abituati a vederlo nelle ultime settimane, dopo l'addio dell'attore a Supernatural (altro cult creato da Eric Kripke). Il personaggio che vedremo in The Boys 3 ha un'aria molto curata, e un'uniforme che non ha nulla da invidiare a quella degli eroi più blasonati che abbiamo già incontrato nella serie Amazon.

Advertisement

Gallery: Le prime immagini di Soldier Boy nella stagione 3 di The Boys

L'outfit di Soldier Boy è stato realizzato da Laura Jean Shannon e dal suo team, ovvero la squadra super-specializzata che si è già occupata dei costumi della maggior parte delle serie DC, da Titans a Doom Patrol, oltre che - ovviamente - di The Boys. Dalle tinte verdi (con chiari rimandi militari), simboli di stelle e acquile e un immancabile scudo dalla forma vagamente romboidale, il costume di Soldier Boy rende già chiarissimo come sarà il personaggio che lo indossa.

All'apparenza un soldato perfetto, quello su cui l'esercito degli Stati Uniti costruisce miti e iperboli da decenni, Soldier Boy incarna l'essenza del "maschio alpha" senza paura e leale fino al midollo. Un'immagine che fa concorrenza a quella già invocata dal Patriota di Antony Starr. Ma la verità, ovviamente, starà tutta da un'altra parte.

Soldier Boy, un Captain America mancato

Come sappiamo, i personaggi di The Boys sono delle parodie dei supereroi dei fumetti americani (Marvel, DC e non solo). La loro immagine pubblica è quasi sempre l'opposto di ciò che sono in realtà, e il Soldier Boy che vedremo nella stagione 3 non sarà un'eccezione.

Advertisement

Soldier Boy avrà poco a che fare con il Captain America che ricalca (nonostante i poteri di entrambi derivino da uno speciale siero). Jensen Ackles, però, ha un legame davvero interessante col personaggio di Steve Rogers: l'attore, infatti, fece il provino per il ruolo che poi andò a Chris Evans. L'account social media di The Boys ha fatto riferimento proprio a questo episodio, quando ha condiviso le prime immagini di Soldier Boy ("È il fottuto Capitano adesso, America"):

Anche se Marvel decise di non ingaggiarlo, Jensen Ackles fece davvero colpo sugli Studi Marvel, che in seguito gli proposero il ruolo di Hawkeye in The Avengers. Quella volta fu il turno di Ackles di rifiutare - ma, finalmente, l'attore interpreterà un supereroe in versione live-action.

Advertisement

A giudicare dalle prime reazioni, i fan non vedono l'ora che il momento arrivi:

Gli altri ruoli di Jensen Ackles da eroe dei fumetti

In attesa del debutto della terza stagione di The Boys (di cui non abbiamo ancora una data di uscita), ci sono altri modi di vedere Jensen Ackles nel ruolo di un eroe dei fumetti.

L'attore ha prestato la sua voce a diversi progetti nell'universo animato DC: è stato Jason Todd / Red Hood in Batman: Under the Red Hood e Batman nel film in due parti Batman: The Long Halloween (in uscita negli USA a luglio).

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Advertisement
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

A-Train parla della violenza in The Boys 4

Ecco cosa ha detto in un'intervista l'attore interprete di A-Train a proposito della violenza che ci si aspetterà dalla stagione 4 di The Boys.
Autore: Agnese Rodari ,
A-Train parla della violenza in The Boys 4

La serie TV The Boys, targata Prime Video, si è fatta conoscere molto grazie alla sua componente satirica e all’esagerata violenza messa in scena dai suoi personaggi tutt’altro che eroici. Infatti, queste sue peculiarità le hanno fatto guadagnare l'ingresso nei contenuti vietati ai minori di 18 anni. Questa è una caratteristica che non ha fatto che accrescere l'interesse del pubblico per il prodotto. La brutalità della serie è considerata dai fan talmente importante e divertente che ha portato loro a chiedersi a che livelli verrà amplificata nella quarta stagione, di cui attualmente si stanno girando le riprese a Toronto.

La co-produttrice di Collider Perri Nemiroff ha avuto l’occasione di poter incontrare e intervistare Jessie T. Usher, attore interprete di A-Train, il velocissimo Super membro dei malvagi Sette. Nell'intervista su Collider Nemiroff ha stuzzicato l’attore menzionando un Twitter dell’account ufficiale di The Boys, che aveva pubblicato una foto risalente ai primi di settembre 2022 insieme ad altri scatti sul set della stagione quattro e raffigurante A-Train con la faccia coperta di sangue.

Sto cercando altri articoli per te...