Joaquin Phoenix in make up da Joker non è come ce l'aspettavamo

Autore: Alice Grisa ,

Abbiamo già dato una primissima occhiata a Joaquin Phoenix nei panni del nuovo Joker targato Todd Phillips. L'attore interpreta un uomo di nome Arthur Fleck che imbocca la strada del male, contrapponendosi poi a Batman.

Il film non ha ancora un titolo ma sappiamo quando uscirà nelle sale americane: il 4 ottobre 2019.

Advertisement

Il Premio Oscar Joaquin Phoenix per la parte è chiamato a confrontarsi con una prova durissima, viste le applaudite performance dei suoi predecessori (Jack Nicholson ed Heath Ledger su tutti).

Joaquin Phoenix in versione Joker truccato

In attesa di scoprire questa nuova storia, il regista Todd Phillips ha postato su Instagram una breve clip che mostra un mash-up tra Arthur, il nome da civile del Joker, e il supercattivo dell’universo DC.

Nel video Phoenix appare come Arthur finché la sua faccia non si intervalla con quella truccata e mostrata di sfuggita in brevi frame del Joker. La camera zooma lentamente sui dettagli del volto fino a scoprire il ghigno, il volto bianco, le labbra rosse da clown e il blu che sbava intorno agli occhi. La didascalia riporta semplicemente il nome di Arthur.

La breve clip ha il sottofondo musicale di Laughing, dei The Guess Who.

Dal set intanto sono arrivati altri scatti e brevi video che mostrano Arthur-Joker in azione con il volto dipinto in modo inquietante mentre si aggira tra i corridoi della metropolitana di New York.

[twitter id="1043654445194780673"]

Advertisement
Advertisement

Il taglio del film, prodotto da Martin Scorsese, sarà una sorta di gangster-noir, non così convenzionalmente legato alle schiere dei generi sui supereroi DC ma libero di sperimentare su una figura così ricca di ambiguità nel momento della sua lenta e inevitabile discesa negli inferi.

Il resto del cast e Zazie Beetz

Nel cast del film di Phillips, oltre a Phoenix, troveremo anche Robert De Niro nel ruolo del conduttore di un talk show, Brett Cullen nei panni di Thomas Wayne dopo il “no” di Alec Baldwin, Marc Maron e Zazie Beetz nel ruolo di una madre single.

Il regista ha condiviso anche un primo piano della Beetz, sempre su Instagram, durante le riprese che si stanno svolgendo nella Grande Mela.

L'attrice 27enne berlinese dovrebbe interpretare un possibile interesse amoroso del protagonista e Phillips ha condiviso il proprio entusiasmo nell'averla coinvolta nel progetto.

Sono davvero elettrizzato di lavorare con Zazie Beetz.

Advertisement

Qualcuno tra i fan ha polemizzato per le troppe foto trapelate, ma Phillips ha risposto a tono, come riporta Deadline.

Il problema è che abbiamo sempre i paparazzi sul set. E mi fa impazzire che continuino a pubblicare brutte foto.

Warner Bros. – lo ricordiamo – sta sviluppando anche un’altra storia sul Joker (interpretato però da Jared Leto), uno spin-off sul film corale Suicide Squad.

Che ne dite? Avete voglia di scoprire il nuovo Joker?

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

Squid Game Challenge, condizioni inumane nel reality Netflix

Polemiche sul nuovo reality show Squid Game: The Challenge, scopri perché i concorrenti accusano la piattaforma streaming Netflix.
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
Squid Game Challenge, condizioni inumane nel reality Netflix

Il reality show Squid Game: The Challenge è prodotto da Netflix e le sue riprese sono attualmente in corso. Come il titolo suggerisce, lo show è ispirato alla serie TV Squid Game. Secondo quanto riportato da Variety, lcuni partecipanti hanno descritto condizioni inumane, dovute principalmente al freddo sul set del reality e all'obbligo di rimanere fermi per lunghi periodi di tempo nel corso della prima prova.

Il reality show Squid Game: The Challenge prevede un montepremi di ben 4,56 milioni di dollari, il più alto nella storia dei reality. La prima prova che i concorrenti hanno dovuto affrontare il 23 gennaio 2023 è chiamata "Red Light Green Light" ovvero "Luce Rossa Luce Verde".

Sto cercando altri articoli per te...