Johnny Depp non ha perso il ruolo in Pirati dei Caraibi per la battaglia legale con Amber Heard

Autore: Alice Grisa ,
Copertina di Johnny Depp non ha perso il ruolo in Pirati dei Caraibi per la battaglia legale con Amber Heard

Quando era stato annunciato che Johnny Depp non avrebbe più fatto parte del fortunato franchise de Pirati dei Caraibi, diversi rumor avevano parlato della possibilità che la star avesse perso il ruolo dell’affascinante pirata a causa delle conseguenze della battaglia legale con la sua ex moglie, Amber Heard, che aveva dichiarato di aver subito da lui diverse violenze domestiche mentre l’ex marito era sotto l’effetto dell’alcol.

Le accuse risalgono alla primavera del 2016, dopo poco più di un anno di matrimonio. La coppia ha concluso le pratiche del divorzio nel gennaio 2017.

Advertisement

Gli avvocati di Depp hanno energicamente negato le accuse, ma quelli della Heard sono stati altrettanto agguerriti. Nel 2019, poi, Depp ha contrattaccato, accusando l’attrice di Aquaman di adulterio e diffamazione. La battaglia legale, agguerrita e interminabile, avrebbe provato entrambi gli ex coniugi anche a livello psichico, tanto da aver avuto ripercussioni sui rispettivi lavori.

Le ricostruzioni darebbero ragione all'attore e dimostrerebbero che Amber Heard non solo avrebbe fabbricato le accuse, ma avrebbe lei stessa compiuto delle violenze sull'uomo. Le notizie hanno indignato i fan e scatenato alcune petizioni online, come su Change.org, per rimuovere l'attrice dal sequel di Aquaman.

Warner Bros.
Amber Heard in una scena di Aquaman
Amber Heard è Mera in Aquaman

Advertisement

Molti erano pressoché certi che l’attore avesse perso il ruolo nel franchise Disney per le accuse di violenza, che contrastavano con l'immagine della nota casa di produzione. In realtà, la fonte vicina all’attore ha smentito tramite Screen Geek il coinvolgimento delle accuse contro Depp. 

Johnny Depp non è mai stato licenziato ufficialmente dal nuovo film de Pirati dei Caraibi. Non c'è mai stata una comunicazione di alcun tipo da parte di Disney in cui si sostenesse che le accuse contro Depp mosse da Amber Heard avessero causato il suo allontanamento dal film. Disney voleva solo volgersi altrove per reinventare un possibile reboot e nessuno ha mai confermato che quelle accuse gli siano costate il ruolo.

Una smentita, quindi, delle voci che erano circolate e che avevano accompagnato il divorzio di uno dei pirati più amati sul grande schermo. Di certo, però, il burrascoso addio di Depp alla sua ex moglie Amber Heard ha influenzato l’immagine dell’antidivo hollywoodiano, e soprattutto i gossip sui suoi confronti, legati (negli ultimi anni) all’accesa guerra con la sua ex moglie.

Voi che ne pensate?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Advertisement
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Johnny Depp torna a recitare dopo il processo, i dettagli [FOTO]

Leggi del nuovo ruolo cinematografico di Johnny Depp dopo diversi mesi dal processo contro Amber Heard che lo ha visto protagonista.
Autore: Marco Manvati ,
Johnny Depp torna a recitare dopo il processo, i dettagli [FOTO]

Johnny Depp, che da poco ha visto concludersi il processo per diffamazione intentato contro l'ex moglie Amber Heard, tornerà presto nei cinema di tutto il mondo con il film indipendente Jeanne Du Barry, nei panni del re francese Luigi XV.

La notizia è stata diffusa da Independent, che appunto riporta di come l'attore abbia preso parte alla produzione del film che ha visto il suo inizio il 26 luglio, circa un mese dopo la fine del suddetto processo. Al momento sappiamo che la produzione di Jeanne Du Barry durerà circa 11 settimane, quindi passerà diverso tempo prima che si potrà vedere un primo trailer, che mostri nuovamente in azione l'attore.

Il film verrà girato tra Parigi e la regione di Île-de-France e sarà un drama romantico incentrato su Jeanne, una giovane cortigiana che riuscirà a catturare l'interesse del re Luigi XV. Ignara del suo importante titolo, l'arrivo di Jeanne a Versailles scatenerà i chiacchiericci dei nobili presenti nel comune francese.

Per celebrare il ritorno di Depp sulle scene cinematografiche, Stephen Deuters, CEO della compagnia televisiva IN2 Film che sta producendo Jeanne Du Barry, ha voluto diffondere su Instragram la prima immagine dell'attore nei panni del re francese. La foto in questione la potete trovare di seguito:



L'ultimo ruolo di Johnny Depp è stato nel 2020 nel indipendente Il caso Minamata distribuito da One Media (qui il trailer), che lo ha visto prendere i panni del fotografo di guerra William Eugene Smith. Avrebbe dovuto prendere parte anche nel terzo capitolo della serie Animali Fantastici, riprendendo il ruolo di Grindelwald, ma poi scoppiò lo scandalo dei presunti abusi sulla moglie e in seguito il processo, quindi Warner Bros. decise di riassegnare il suo ruolo all'attore danese Mads Mikkelsen.

Siamo quindi in trepidante attesa di vedere nuovamente l'attore sul grande schermo, sebbene questa volta non in un film dal grosso budget e grande risonanza mediatica, ma potrebbe comunque essere un nuovo inizio per la carriera di Depp. Soprattutto dopo che sono state smentite le voci che lo volevano nuovamente nei panni del famoso pirata Jack Sparrow, grazie a Disney che gli avrebbe offerto la grossa cifra di 300 milioni di dollari.

Sto cercando altri articoli per te...