Joker: una scena troppo folle non è stata inserita nel film

Autore: Alessandro Zoppo ,
Copertina di Joker: una scena troppo folle non è stata inserita nel film

La performance di Joaquin Phoenix in Joker è stata l'ennesima scommessa vinta nella carriera dell'attore. Nei panni scomodi di Arthur Fleck, Phoenix ha dimostrato ancora una volta il suo incredibile talento. Parte del merito va alla complicità che si è creata sul set con il regista Todd Phillips, che in un recente incontro al Santa Barbara International Film Festival ha rivelato alcuni curiosi particolari della lavorazione. Tra questi, spicca una scena girata durante le riprese ma non inserita nel montaggio finale del film.

Parlando al festival, Phillips ha spiegato che nel corso dei ciak ha sempre invitato Phoenix a "provare delle cose", anche quando i risultati andavano completamente fuori controllo. Il regista cita un momento in particolare: una sequenza girata nella vasca da bagno, improvvisata e poi tagliata dal final cut.

Advertisement

Un'altra cosa magnifica di Joaquin è che è sempre pronto a sperimentare. Alcuni giorni a volte finivamo presto il lavoro e io e lui ci mettevamo insieme a fare una cosa che chiamavamo… lo studio dell'insonnia.

Warner Bros.
Un primo piano di Joaquin Phoenix in una scena del film Joker

Phillips racconta così questa bizzarra pratica sperimentata con Phoenix.

Era il nostro piccolo divertimento appena avevamo un'ora libera: illuminavamo la cucina e Joaquin si metteva vicino al lavello o al frigo, posizionavamo due camere, una con il direttore della fotografia Larry Sher e l'altra con l'operatore Jeff Groth, e facevamo queste cose, come la scena del frigo.

Queste scene non erano previste in sceneggiatura. Phillips ha poi fatto delle scelte: alcune le ha tenute nella versione finale, altre le ha eliminate.

C'è solo un'altra che è nel film ed è quando Arthur ride dopo essere andato nell'appartamento di Sophie, torna in fondo al corridoio e ride da solo in quel soggiorno.

Quella più significativa è stata però tagliata dal final cult. Il motivo? Il regista la considerava "troppo folle".

Advertisement

C'erano altre due o tre scene che abbiamo girato, una di queste è fantastica, ma penso che non potevamo includerla in un film R-rated e non perché fosse pornografica: semplicemente perché era a dir poco folle.

Phillips non è entrato nei dettagli, mentre in precedenza ha descritto un'altra scena improvvisata e stavolta inclusa nel montaggio conclusivo: quella iconica della danza nel bagno.

Advertisement

Cosa sarà successo in quella vasca? Per saperlo dovremo attendere l'uscita in Home Video che sarà sicuramente ricca di ghiotto materiale extra.

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

The Umbrella Academy 4, al via le riprese [FOTO]

Sono iniziate le riprese della stagione 4 di The Umbrella Academy, la serie TV originale Netflix con i supereroi sempre sul filo del rasoio!
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
The Umbrella Academy 4, al via le riprese [FOTO]

Sono iniziate le riprese della quarta stagione di The Umbrella Academy, la serie TV originale Netflix tratta dai fumetti creati da Gerard Way, scrittore e anche cantante della band My Chemichal Romance. A testimoniare l'inizio dei lavori sul set c'è una foto del ciak elettronico postata dallo showrunner Steve Blackman sul suo account Instagram.

Ecco di seguito la foto, ripresa in un post dell'account @tua_updates su Twitter:

Sto cercando altri articoli per te...