Joker, una featurette da oltre 22 minuti ci porta dietro le quinte del film

Autore: Giuseppe Benincasa ,

Il film #Joker ha rappresentato un evento mediatico non indifferente, sin da quando è stato mostrato in anteprima mondiale alla 76esima Mostra del Cinema di Venezia, svoltasi a cavallo tra la fine di agosto e l'inizio di settembre 2019.

Il lungometraggio è successivamente uscito nelle sale di quasi tutto il mondo a ottobre e ha fatto registrare diversi record al botteghino e moltissime discussioni sui social. Queste hanno ruotato attorno alla magnifica performance di Joaquin Phoenix ma soprattutto sulla natura del film e sui suoi aspetti politico/sociali.

Advertisement

Questi temi e altri sono stati affrontati nella featurette pubblicata da Warner Bros. sul proprio canale YouTube e che si può vedere in testata a questo articolo.

Oltre al vincitore del premio Oscar Joaquin Phoenix e al regista Todd Phillips, sono intervenuti gli altri membri del cast, tra cui Zazie Beetz che nel film interpreta Sophie Dumond, Bradley Cooper in veste di produttore, il production designer Mark Friedberg e la violoncellista islandese Hildur Guðnadóttir che ha composto la colonna sonora del film e, per questo, è stata premiata con il premio Oscar (il primo vinto da una donna per la composizione di una colonna sonora).

Ognuno, per il suo campo, ha spiegato alcuni aspetti del film.

Phillips, per esempio, ha raccontato del suo approccio al progetto, del fatto che fin da subito non ha inquadrato il film come un classico cinecomic ma come una storia drammatica di persona che cambia radicalmente la sua vita a causa di alcuni avvenimenti.

Advertisement

Inoltre, insieme a Friedberg, ha parlato della scelta della location, di come è stata trasformata New York in Gotham City.

L'idea era quella di mostrare la New York degli anni '80, senza modificarne troppo l'aspetto. La produzione ha anche realizzato una mappa reale (che si può vedere nel filmato dal minuto 6:00) con le location visitate da Arthur Fleck, così da far utilizzare al personaggio i mezzi pubblici corretti.

Joker Joker Arthur Fleck vive con l'anziana madre in un palazzone fatiscente e sbarca il lunario facendo pubblicità per la strada travestito da clown, in attesa di avere il giusto materiale per ... Apri scheda

Guðnadóttir ha parlato della composizione della colonna sonora e Phoenix si è soffermato (al minuto 16:20) su quella che viene reputata una scena chiave del film, ovvero quella della danza nel bagno da parte di Arthur.

Advertisement

In quella scena, ha affermato il regista, si assiste all'inizio del cambiamento del personaggio, al passaggio tra Arthur a Joker. Phoenix, invece, si è soffermato sull'idea della scena e di come sia nata, specificando che - in accordo con il regista - molte delle scene sono state improvvisate e quella del bagno è stata una delle prime girate sul set, che ha dato un tono al resto della lavorazione e al rapporto di fiducia tra lui e il regista.

Prodotto Consigliato 6.91€ da Amazon 5.05€ da WARNER BROS

Joker è disponibile in versione Home Video dal 6 febbraio 2020.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

La statua del Joker di Joaquin Phoenix da 1300 dollari è pazzesca

Blitzway e Prime 1 Studio hanno finalmente mostrato la Museum Masterline statue ufficiale del Joker di Joaquin Phoenix, offerta al prezzo di ben 1300 dollari!
Autore: Marcello Paolillo ,
La statua del Joker di Joaquin Phoenix da 1300 dollari è pazzesca

Il Joker di Joaquin Phoenix è uno di quei personaggi entrati nell'immaginario collettivo in maniera così prepotente che è quasi impossibile dimenticarsene.

L'interpretazione dell'attore nel film diretto da Todd Phillips, vincitore di un premio Oscar come Migliore attore protagonista agli Academy Awards a febbraio 2020 (oltre alla statuina a Hildur Guðnadóttir per la Miglior colonna sonora), ha fatto il paio a degli incassi davvero sensazionali: parliamo infatti di una cifra complessiva ben superiore al miliardo di dollari in tutto il mondo.

Sto cercando altri articoli per te...