Julie Andrews ha nascosto l'Oscar in soffitta per anni perché credeva di non esserne degna

Autore: Matteo Tontini ,
Copertina di Julie Andrews ha nascosto l'Oscar in soffitta per anni perché credeva di non esserne degna

L'originale Mary Poppins, Julie Andrews, nel corso di una puntata del The Graham Norton Show ha dichiarato di aver nascosto l'Oscar perché sentiva di non meritarlo. Fu proprio la parte nel celebre musical Disney che permise all'attrice di aggiudicarsi la statuetta nel 1964.

La Andrews, che ottenne una nomination anche l'anno successivo grazie a Tutti insieme appassionatamente, ha così dichiarato:

Advertisement

Ho tenuto l'Oscar in soffitta per molto tempo perché pensavo di averlo ricevuto come un regalo di benvenuto a Hollywood e non mi sentivo degna di questo. Il grande successo che ho riscosso alle prime fasi della mia carriera mi ha mandato in terapia. Ho imparato che si deve lavorare nel modo giusto e onorare i film che si stanno realizzando. Questo è un grande dono, ma comporta un sacco di obblighi.

Non fu soltanto il successo iniziale a portare la Andrews a vivere in uno stato confusionale e a vedere tutto nero, ma anche il divorzio dal primo marito, avvenuto nel 1967. Alla donna, ora 84enne, venne chiesto di partecipare a Il ritorno di Mary Poppins, ma declinò la proposta per evitare di distogliere le attenzioni da Emily Blunt, protagonista del sequel. È probabile che Julie Andrews dovesse recitare nei panni della signora dei palloncini, ruolo alla fine affidato ad Angela Lansbury.

Advertisement

La Andrews è stata protagonista di Julie's Greenroom, un programma per bambini in età prescolare distribuito da Netflix a marzo 2017. Tra gli ultimi suoi lavori si annoverano inoltre alcuni doppiaggi: ha prestato la voce alla madre di Gru in Cattivissimo me e al Karathen, il mostro marino con cui si rapporta Aquaman. Era inoltre pronta a recitare in The Wolf of Wall Street di Martin Scorsese, ma ha rivelato di dover abbandonare il lavoro per via dei numerosi antidolorifici che stava assumendo in seguito a un intervento chirurgico alla caviglia.

Secondo voi, Julie Andrews lo meritava l'Oscar?

Via: Yahoo! Entertainment

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Halloween: tutti i film su Michael Myers e l'ordine in cui guardarli

Segui questa guida per vedere tutti i film di Halloween nell'ordine corretto e scoprire tutto quello che c'è da sapere sulla saga dedicata a Michael Myers.
Autore: Chiara Poli ,
Halloween: tutti i film su Michael Myers e l'ordine in cui guardarli

Halloween è una delle saghe horror più longeve e amate della storia del cinema. Iniziata nel 1978, su spunto della geniale coppia formata da John Carpenter e Debra Hill, a oggi conta quattordici lungometraggio che ne hanno espanso esplorato e più volte ripercorso la storia.

Al centro di questa lunga serie di film ci sono due personaggi: un killer particolarmente spietato, incarnazione del male assoluto e una donna che desidera uccidere a ogni costo ma che riesce sempre o quasi a sfuggirgli. 

Sto cercando altri articoli per te...