Justice League: novità dal dietro le quinte e un nuovo trailer della Snyder Cut per l'anniversario del film

Autore: Giuseppe Benincasa ,
Copertina di Justice League: novità dal dietro le quinte e un nuovo trailer della Snyder Cut per l'anniversario del film

Era il 2017 quando nei cinema usciva l'attesa prima avventura cinematografica in versione live-action della Justice League!

Il super gruppo formato da Batman, Superman, Wonder Woman, Flash, Aquaman e Cyborg si è mostrato sul grande schermo con un film non proprio apprezzato dai fan anche a causa dell'avvicendamento alla regia.

Advertisement

Questo è avvenuto tra Zack Snyder e Joss Whedon durante la produzione del film che, quindi, non è stata completata da Snyder.

Finalmente nel 2021, dopo diverse sollecitazioni da parte dei fan, la versione pensata da Zack Snyder sarà mostrata in versione miniserie al pubblico tramite il neonato servizio streaming HBO Max.

Adesso, nel giorno del terzo anniversario dell'uscita americana di Justice League, Zack Snyder ha pubblicato un nuovo trailer della Snyder Cut.

Il video della durata di oltre due minuti e mezzo - pubblicato dall'account Twitter del regista - è in bianco e nero e così come il primo trailer si presenta con il sottofondo musicale della canzone Hallelujah di Leonard Cohen.

Il trailer mostra tutti i supereroi DC in azione ma soprattutto il villain Darkseid che è stato tagliato dalla versione cinematografica.

Come si può leggere, il video pubblicato da Snyder è accompagnato dall'hashtag #UsUnited, ovvero da quelle che sono le ultime due parole pronunciate da Bruce Wayne/Batman nel video.

Sui social Jason Momoa ha fatto da eco a Snyder pubblicando una immagine (a colori) del suo Aquaman accompagnata dall'hashtag #UsUnited.

Advertisement

Nel suo messaggio Momoa ha parlato di quanto è legato a livello professionale e umano al regista e ha supportato, condividendone il link, il sito della raccolta fondi a favore della prevenzione dei suicidi in memoria di Autumn Snyder, ovvero la figlia di Zack morta prematuramente il 20 marzo 2017.

Le ultime novità sulla Snyder Cut

In concomitanza con l'uscita del nuovo trailer della Snyder Cut sono state condivise alcune curiosità e novità sul progetto DC.

Come i fan sapranno già, l'idea di Snyder sarà proposta in più episodi - esattamente 4 - da un'ora l'uno su HBO Max e ciò ha richiesto da parte del regista alcune sessioni aggiuntive di riprese.

Advertisement

Queste sono state però "disturbate" dall'attuale pandemia legata alla diffusione del COVID-19 e, in modo particolare, l'attore Ezra Miller aveva dei problemi a spostarsi dal set londinese di #Animali Fantastici 3 a quello statunitense in cui si dovevano girare scene aggiuntive della Snyder Cut.

Secondo quanto raccontato dallo stesso Zack Snyder al canale YouTube Beyond The Trailer, le scene di cui aveva bisogno e che riguardavano il personaggio di Flash sono state girate dalla troupe di Animali Fantastici 3!

Advertisement

Inoltre, il regista ha detto di essere riuscito a lavorare a distanza grazie alla connessione virtuale di Zoom, che gli ha permesso di dirigere le scene e di mandare degli storyboard all'attore e alla crew.

Le parole di Snyder si possono sentire dal minuto 19:15.

Oltre a questa curiosità, nel video Snyder ha confermato il rumor secondo il quale Joker avrà un aspetto diverso nella Snyder Cut rispetto a quello visto in Suicide Squad.

È infatti recente la notizia che dava il Joker interpretato da Jared Leto presente nella Snyder Cut

Per giustificare questa scelta, Snyder ha detto che nella timeline del DC Extended Universe aka DCEU è passato un po' di tempo tra i fatti di #Suicide Squad (film del 2016) e quelli di Justice League.

Warner Bros.
Joker
Il Joker di Jared Leto

Il mistero de L'uomo d'acciaio

In un Q&A con i fan riportato dal sito Cinema Blend, Zack Snyder ha rivelato che la versione di Justice League del regista americano rivelerà finalmente un mistero presente fin dal film #L'uomo d'acciaio.

In questo lungometraggio del 2013 diretto dallo stesso Snyder c'è una scena in cui Clark Kent aka Superman scopre l'esistenza di una nave kryptoniana e vi entra. Al suo interno si vede una cabina del sonno criogenico (chiamata pod) vuota ma che in teoria doveva contenere qualcuno.

Ebbene, quel "qualcuno" potrebbe vedersi nella Snyder Cut: si tratterà di un nemico o di un potenziale alleato di Superman?

Si ricorda che lo stesso pod vuoto si vede in Justice League quando gli eroi entrano nell'astronave di Krypton al fine di riportare in vita Superman.

Quindi, probabilmente, Snyder aveva già pensato di dare un seguito a quel mistero.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Account Falsi per favorire la Justice League Snyder Cut: Warner indaga

Leggi cosa è successo con la promozione del film Justice League di Zack Snyder. Warner Bros. sta indagando sull'accaduto.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Account Falsi per favorire la Justice League Snyder Cut: Warner indaga

Secondo una indagine di Warner Bros. la campagna a favore della versione della Justice League di Zack Snyder, al cosiddetta Snyder Cut sarebbe stata falsata dall'uso di account falsi e bot automatizzati.

La campagna chiamata Release the Snyder Cut ha spinto Warner Bros. a spendere altri 40 milioni di dollari per la realizzazione della versione finale della Snyder Cut del film Justice League che, per chi non lo ricordasse, è stato completato da un altro regista, Joss Whedon, a causa dello spontaneo allontanamento dal set di Snyder per problemi familiari. La nuova versione del film ha cancellato il lavoro fatto da Whedon e ha raggiunto una durata di 4 ore.

Sto cercando altri articoli per te...