Justin Bieber si spoglia alle Hawaii

Autore: Maria Teresa Moschillo ,

Le celebrities stanno vivendo un'estate caldissima, all'insegna di prove bikini brillantemente superate - come quella che ha messo in mostra il fisico da urlo di Sharon Stone - e di nudi integrali per i meno timidi.

Qualche giorno fa è toccato a Orlando Bloom - avvistato senza costume in Sardegna con la fidanzata Katy Perry - ma è un altro il corpo senza veli che sta infiammando il web nelle ultime ore.

Advertisement

Si tratta di Justin Bieber, fotografato in compagnia della nuova fiamma Sahara Ray alle Hawaii.

La popstar canadese e la modella, in compagnia di alcuni amici, hanno deciso di concedersi un'avventurosa escursione e di rendere il tutto più piccante liberandosi dei costumi da bagno.

Bieber è stato pizzicato dai fotografi completamente nudo, regalando agli occhi delle fan - andate in visibilio alla diffusione degli scatti sul web - addominali scolpiti e muscoli torniti.

Advertisement

La splendida Sahara Ray, invece, ha optato per il topless (altrettanto mozzafiato!). La modella indossava solamente un paio di slip bianchi e una coroncina di fiori dai colori accesi.

Non è la prima volta che Justin Bieber si mostra nudo, senza alcun imbarazzo.

Advertisement

Lo scorso marzo il cantante ha condiviso su Instagram uno scatto incredibilmente suggestivo, in cui il vero protagonista - oltre che l'incantevole paesaggio - era proprio il suo lato B.

Si prevede una vacanza davvero bollente per Bieber e la sua nuova ragazza.

Speriamo che il loro non sia solo un fuoco di paglia e che l'amatissima popstar riesca (finalmente) a dimenticare la storica ex Selena Gomez!

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

The Midnight Club, Mike Flanagan non al suo meglio [RECENSIONE]

Leggi la recensione di The Midnight Club, la nuova serie thriller di Mike Flanagan disponibile sul servizio streaming Netflix.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
The Midnight Club, Mike Flanagan non al suo meglio [RECENSIONE]

The Midnight Club è sbarcata su Netflix in tempo per Halloween 2022. Mike Flanagan, autore della serie, è un autore thriller/horror che ha una idea ben precisa di ciò che vuole e, per questo, i suoi lavori sono assolutamente riconoscibili dal pubblico che già lo conosce e lo apprezza. Flanagan è reduce da alcuni capolavori televisivi come Hill House e Midnight Mass e quindi con serie TV di genere horror ma dal taglio fortemente drammatico, che approfondiscono la genesi dei personaggi e le loro caratteristiche più intime e che scavano a fondo nella loro psiche.

Il solito Flanagan

L'argomento principe che tratta la filmografia di Mike Flanagan è il passaggio dalla vita alla morte. Per lui questo risulta essere un passo fondamentale da trattare e ciò aiuta ovviamente lo sviluppo drammatico dei personaggi, che guardano all'aldilà cercando di capire cosa potrebbe capitargli. Un altro sguardo invece questi protagonisti lo rivolgono alla vita che hanno avuto. Questo mix è sempre un punto forte nella cinematografia di Mike Flanagan e per questo mi sono chiesto come potesse applicarlo anche a Midnight Club in modo originale.

Sto cercando altri articoli per te...