Karen Gillan vuole dirigere un film Marvel (e Brie Larson non vede l'ora di un cinecomics dedicato alle eroine)

Autore: Tanina Cordaro ,
Copertina di Karen Gillan vuole dirigere un film Marvel (e Brie Larson non vede l'ora di un cinecomics dedicato alle eroine)

Dopo aver raggiunto il top come interpreti della saga più seguita degli ultimi dieci anni, gli attori Marvel Cinematic Universe cominciano a gustare l’idea di passare dietro la macchina da presa per poter dirigere il loro, originale, cinecomic.

Karen Gillan, l’attrice che interpreta Nebula nella saga, ha da poco rivelato ai microfoni del podcast The Big Ticket di Marc Malkin di avere quel sogno: “Continuo a chiedere a Kevin Feige [Presidente dei Marvel Studios n.d.R.] quando succederà. Sto ancora aspettando”

Advertisement

L’attrice, che nel 2015 ha realizzato due cortometraggi (Coward e Conventional), ha sottolineato che non vorrebbe realizzare un film qualsiasi, ma “uno in cui io possa essere la persona davvero perfetta per farlo. Ovviamente non tutti i film sono giusti per te”.

L’entusiasmo di Gillan per l’Universo Marvel continua a crescere quando si parla di Black Widow, spin-off stand alone dedicato al personaggio della letale Natasha Romanoff: 

Advertisement

Ho sempre pensato che dovesse avere un suo film, e oggi finalmente stiamo iniziando a realizzare storie con supereroi femminili. È qualcosa di nuovo, risultato del cambiamento che stiamo vivendo in questo momento. Ho pianto guardando Captain Marvel al cinema. Sono così felice che il film abbia avuto successo e che sia piaciuto a tutti. Adesso è arrivato il tempo di vedere Black Widow.

Dalla parte dell’eroismo delle donne non può di certo mancare l’attrice Brie Larson, la potente Captain Marvel, che all’idea di un film sugli Avengers al femminile si dice al 100% d’accordo: “Riunire tutte le attrici e farle lavorare assieme… sarebbe importante e iconico” ha detto l’attrice a CNET.

Dopo aver visto Avengers: Endgame e tutti quei personaggi sullo schermo, capisci la bellezza di questi nuovi film sui supereroi. Tutti hanno le loro abilità speciali, dei superpoteri che mettono a disposizione degli altri. Poter vedere un team di donne a lavoro è qualcosa che non si è ancora visto abbastanza al cinema.

Tra gli spin-off dedicati alle eroine, Larson si dice elettrizzata all’idea di vederne uno su Valchiria e sulle guerriere Wakanda. Ma il sogno più grande sarebbe quello di poter riunire in un unico, pazzesco, film la Vedova nera (Scarlet Johanssen), Gamora (Zoe Saldana), Nebula (Karen Gillan), Mantis (Pom Klementieff), Valchiria (Tessa Thompson), Wasp (Evangeline Lilly), Wanda (Elizabeth Olsen) e ovviamente Captain Marvel.

E voi cosa ne pensate di un team-up così girl power? Contro chi potrebbero combattere queste straordinarie eroine?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Advertisement
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Svelato il finale alternativo di Doctor Strange 2

Scopri qual è il finale alternativo di Doctor Strange nel Multiverso della Follia, rivelato dallo sceneggiatore del film.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Svelato il finale alternativo di Doctor Strange 2

Adesso che Doctor Strange nel Multiverso della Follia è disponibile anche su Disney+, molti spettatori si stanno aggiungendo a chi ha già visto il film al cinema e gli stessi autori Marvel stanno rilasciando nuove informazioni sul making of del film (in attesa del nuovo speciale in arrivo su Disney+ dedicato al film di Sam Raimi).

Tra queste c'è l'interessante rivelazione dello sceneggiatore Michael Waldron su un finale alternativo di Doctor Strange nel Multiverso della Follia:

Sto cercando altri articoli per te...