Katy Perry brilla sul red carpet (con la quinoa tra i denti)

Autore: Maria Teresa Moschillo ,

Katy Perry è in grande forma dopo la rottura da Orlando Bloom.

La popstar ha deciso di cambiare look, dando un taglio netto ai suoi capelli. Ora, Katy sfoggia un pixie cut biondo platino molto simile a quello di Miley Cyrus e - almeno stando alle sue recenti dichiarazioni - non ci sarebbe nessun trauma irrisolto dietro questa decisione, ma piuttosto la voglia di ridefinire la propria femminilità.

Advertisement

La cantante di Chained To The Rhythm ha sfilato proprio ieri sera, 5 marzo, sul red carpet degli iHeart Radio Music Awards, conquistando i fan con un abito fantastico e con un sorriso smagliante.

Peccato che - complici le tantissime foto che la Perry ha concesso al pubblico - sia balzato presto agli occhi dei più attenti un dettaglio davvero imbarazzante.

Katy aveva del cibo tra i denti, più precisamente della quinoa!

Con la sua consueta ironia, Katy Perry ha sdrammatizzato l'episodio pubblicando un divertente post su Instagram.

Attualmente alla ricerca di veri amici che non abbiano paura di dirmi che c'è della quinoa tra i miei denti!

Il commento di Katy a quanto accaduto ha riscosso grande successo sui social, oltre che mosso la coscienza di tanti nuovi papabili amici!

Katy Perry e il nuovo look: cosa c'è dietro?

Quando la cantante ha esibito il suo nuovo taglio di capelli su Instagram, tutti hanno pensato che potesse essere una reazione alla fine della sua storia d'amore con Orlando Bloom.

Advertisement

I due si frequentavano da circa un anno e le cose si erano fatte serie, al punto da ottenere addirittura la benedizione della ex moglie di Bloom, Miranda Kerr.

Advertisement

Secondo i bene informati, il tenebroso Orlando non se la sarebbe sentita di assecondare il desiderio della fidanzata di mettere su famiglia. Katy Perry, però, a distanza di pochi giorni dall'annuncio ufficiale della separazione dall'attore, ha commentato l'accaduto su Twitter.

[twitter id="837438506846695424"]

"Si può voler bene al proprio ex partner ed essere amici. Non ci sono vittime nè carnefici", ha scritto Katy.

La Perry, quindi, avrebbe accolto con serenità il suo ritorno al popolo dei single. Come riportato da People, inoltre, il nuovo look della cantante non ha alcun nesso con questo particolare momento della sua vita.

Mi sento come se ci fosse una nuova onda da cavalcare, vibrazioni positive in arrivo. Voglio ridefinire cosa significa essere femminile. Guardate Scarlett Johansson, ad esempio, che è una delle più belle donne del mondo. Abbiamo lo stesso taglio di capelli e quando l'ho vista a una festa degli Oscar ho pensato 'Ora lo faccio, sei sexy e si può essere sexy con questo tipo di taglio. Perchè no'?

Ben fatto, Katy!

Advertisement

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

One Piece Film: Red, recensione: più musical che azione

Se non amate la musica Red per voi potrebbe rivelarsi una grossa delusione: il cuore pulsante dell’ultima pellicola della serie infatti è la musica.
Autore: Elisa Giudici ,
One Piece Film: Red, recensione: più musical che azione

One Piece Film: Red è un film che se ne frega della sua stessa spendibilità a livello internazionale ed è anche giusto così, considerando quanto il botteghino giapponese è sostenuto dalle pellicole nipponiche. A differenza dei film animati statunitensi infatti, attentamente calibrati per arrivare e parlare agli spettatori di tutti i continenti (quale che sia la loro cultura e la loro lingua), il lungometraggio diretto da Gorō Taniguchi è stato ideato avendo ben in mente solo il pubblico giapponese, con i suoi gusti e le sue passioni.

In una nazione in cui andare con gli amici al karaoke è un’esperienza tanto comune e trasversale quanto mangiare al ristorante o prendere un caffè in caffetteria, non stupisce dunque che si sia pensato di trasformare il tradizionale lungometraggio cinematografico dedicato al manga di Eiichiro Oda in una sorta di sing along, quasi un musical.

Sto cercando altri articoli per te...