Razzismo sui social: Kelly Marie Tran di Star Wars costretta a cancellare Instagram

Autore: Maria Teresa Moschillo ,

[UPDATE della Redazione, 11/06/2018] Un gruppo anti-Disney ha rivendicato i terribili attacchi sui social contro Kelly Marie Tran.

In un post su Facebook datato all'8 giugno, Down With Disney ha scritto parole ignobili sul suo ruolo nell'operazione che ha costretto l'attrice di Star Wars: Gli Ultimi Jedi ad abbandonare Instagram dopo i continui insulti misogini e razzisti.

Advertisement

Nei 6 mesi dall'uscita de Gli Ultimi Jedi, e anche gli ultimi 4-6 anni di perversioni del canon, mi ha scaldato il cuore vedere i veri fan scagliarsi contro Kathleen Kenney e la sua agenda femnazi nella forma di Pablo Hidalgo (non c'è di che), Daisy Ridley e ora Kelly Marie Tran. [...] Ora andiamo là fuori e facciamo tornare indietro questa forzata diversità, andiamo là fuori e facciamo vedere che aspetto hanno i veri fan di Star Wars. Riportiamo indietro il l'Eroe Maschio Etero Bianco che non è costruito da un'azienda corrotta come Disney.

screenshot via ScreenRant

L'ignobile post condiviso da Down with Disney
Il post integrale condiviso da Down With Disney's Treatment of Franchises and its Fanboys

(Via ScreenRant)

[Articolo originale] I social possono essere un covo inesauribile di cattiveria. Lo sa bene Kelly Marie Tran, attrice di origini asiatiche che ha interpretato Rose Tico nel film Star Wars: Gli Ultimi Jedi.

Il pubblico - o perlomeno buona parte di quello che fruisce delle principali piattaforme social - non ha gradito la storyline del suo personaggio, a onor del vero rivoluzionario: la prima donna asiatica nella saga di Star Wars.

Mentre la comunità asiatica ha notevolmente apprezzato la sua performance e la decisione della produzione di includere nella trama il personaggio di Rose Tico, in molti hanno preso di mira Kelly Marie Tran sui social insultandola pesantemente con commenti misogini e razzisti, legati alla sua etnia e al suo aspetto fisico.

Advertisement

Dopo circa sei mesi di angherie, l'attrice ha deciso di rimuovere tutti i suoi post da Instagram.

Instagram/@kellymarietran

L'account Instagram vuoto di Kelly Marie Tran
L'account Instagram vuoto di Kelly Marie Tran

Su Twitter, il regista di Star Wars: Gli Ultimi Jedi, Rian Johnson, ha preso le difese di Kelly Marie Tran schierandosi contro il cyberbullismo:

Advertisement

Sui social ci sono persone malate che possono far scendere una grande ombra su tutto, ma negli ultimi quattro anni ho incontrato molti veri fan di Star Wars. Che piaccia oppure no, facciamo le cose con umorismo, amore e rispetto. Siamo la vasta maggioranza, ci divertiamo e stiamo semplicemente bene.

Qualcosa di molto simile è successo circa 2 anni fa a Daisy Ridley, Rey in Star Wars. L'attrice è stata a lungo vittima di scherno da parte dei troll, che la insultavano per la sua acne e per la sua fisicità troppo esile. Proprio come Kelly Marie Tran, anche Daisy Ridley decise di cancellare i suoi profili social.

Quando finirà tutto questo?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Pretty Woman, il finale originale e 5 curiosità sul film

Hai appena visto o rivisto Pretty Woman? Ecco 5 curiosità poco note riguardanti il film e il finale alternativo della pellicola.
Autore: Giacinta Carnevale ,
Pretty Woman, il finale originale e 5 curiosità sul film

Ogni volta che passa in televisione è difficile resistere al fascino di un grande classico del cinema romantico (e comico) come Pretty Woman. 

Sono passati più di 30 anni da quando l'intramontabile classico con protagonisti  Richard Gere e Julia Roberts è arrivato nelle sale cinematografiche. Correva l'anno 1990 quando il film cult diretto da Garry Marshall  conquistava il pubblico con una delle storie d'amore più belle e romantiche del cinema statunitense.

Sto cercando altri articoli per te...