Se Kevin Bacon diventasse Freddy Krueger in Nightmare

Autore: Redazione NoSpoiler ,

Una notizia che potrebbe fare molto piacere a tutti gli appassionati di film horror, ma non solo a loro. A quanto pare il personaggio di Freddy Krueger potrebbe avere un nuovo interprete. Il suo nome è #Kevin Bacon.

Kevin Bacon sta valutando infatti la possibilità di accettare l’offerta di prendere parte al reboot di Nightmare on Elm Street, ovvero Nightmare – Dal Profondo della Notte, del 1984, nei panni appunto di Freddy Krueger.

Advertisement

Beh, effettivamente, perché dovrebbe rifiutare?

E se Kevin Bacon firmerà quel contratto, portando in scena il mostro che perseguiterà i nostri incubi per i prossimi anni, è anche perché il Freddy Krueger originale, ovvero l’attore Robert Englund, ha accolto con piacere la notizia che potrebbe essere Bacon a ereditare il suo iconico e mostruoso personaggio. “Davvero interessante” avrebbe commentato.

Non c’è ancora nulla di ufficiale, ma è stato lo stesso Englund a confermare che ci sia stato un primo contatto con Bacon per affidargli la parte. A dirigere il film dovrebbe essere lo svedese David Sandberg.

“Sarebbe fantastico" ha aggiunto il primo interprete di Nightmare,

Advertisement

penso che Kevin sia la persona giusta, credo sia uno che rispetta i film horror e non si prende gioco di chi li ama.

Se verrà confermato il reboot di Nightmare on Elm Street, ci sarà per Bacon il problema di dover conciliare questo nuovo ruolo con quello del protagonista della nuova versione di Tremors.

Syfy sta infatti lavorando a un remake a episodi del classico horror anni ’90, in cui proprio Kevin Bacon tornerà a interpretare Valentine McKee, il killer di vermoni giganti.

Ci sono molti impegni in vista per il nostro Kevin Bacon!

Credits Video: Kikapress.com 

Advertisement

[QUIZ]

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Starzplay diventa Lionsgate+, cosa cambia?

Lionsgate+ è il nuovo nome di Starzplay, la piattaforma streaming che propone serie come The Serpent Queen, It's a Sin e Gaslit.
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
Starzplay diventa Lionsgate+, cosa cambia?

Il servizio streaming Starzplay cambia nome, con un rebrand comunicato il 28 settembre 2022 in via ufficiale. Il nome scelto è Lionsgate+, che suonerà familiare a una larga fetta di pubblico: Lions Gate infatti è una casa di produzione cinematografica molto famosa, che vanta tra i suoi titoli The Day After Tomorrow, Cena con delitto - Knives Out, Zero Contact, nonché le saghe cinematografiche John Wick, Hunger Games e Twilight. Di seguito, il video con il promo di Lionsgate+:

Lionsgate+ è il nuovo nome del servizio in Europa e America Latina, mentre mantiene il nome Starz nel Nord America e il nome Starzplay Arabia nell'Asia sud-occidentale. Dal 29 settembre il nuovo nome e il nuovo logo saranno visibili agli abbonati di molte nazioni, tra cui l'Italia. Lionsgate+ permette di accedere a una libreria di titoli tra cui i drammi in costume della Royal Collection e serie come il thriller Gaslit, il poliziesco Express e i drammatici The Serpent Queen (di cui si può vedere il trailer) e It's a Sin.

Sto cercando altri articoli per te...