Kevin Feige tiene la porta aperta ad altri prequel, dopo Black Widow

Autore: Silvia Artana ,
Copertina di Kevin Feige tiene la porta aperta ad altri prequel, dopo Black Widow

È il film che dà ufficialmente il via alla Fase 4 sul grande schermo, ma potrebbe segnare anche l'inizio di una nuova epoca per il Marvel Cinematic Universe. #Black Widow esplora il passato di Natasha Romanoff e a sentire Kevin Feige potrebbe diventare il modello per altre storie che approfondiscono le origini, le motivazioni e lo sviluppo dei protagonisti del MCU.

In una conferenza stampa coperta da Slash Film, il presidente dei Marvel Studios ha dichiarato di essere aperto all'idea di realizzare prequel o "film intermedi" che raccontano i momenti "off screen" dei vari personaggi e fanno luce sulla loro personalità e su ciò che li ha portati a essere quello che sono:

Advertisement

Senza dubbio, [Black Widow, n.d.r.] e la sua storia rappresentano un caso particolare per Natasha. Ma l'idea di esplorare il passato, il presente e il futuro del MCU è sicuramente qualcosa nelle carte di tutti i personaggi. 

Black Widow si colloca cronologicamente tra #Captain America: Civil War e #Avengers: Infinity War e mostra non solo il periodo vissuto da Natasha come "fuggitiva", ma fa pure luce sul suo addestramento come assassina del KGB, sulla sua militanza nell'agenzia di spionaggio dell'ex Unione Sovietica e sulle relazioni del suo passato. D'altra parte, come puntualizzano le prime recensioni arrivate da oltreoceano, Black Widow guarda (anche) al futuro.

Kevin Feige ha osservato che il film colma il "vuoto narrativo" che esisteva nella storia della Vedova Nera e allo stesso tempo approfondisce le dinamiche del MCU e getta le basi per la loro evoluzione:

Eravamo assolutamente consapevoli che c'era un lungo periodo della vita di Natasha di cui non eravamo a conoscenza. Non solo la sua infanzia, ma il lasso di tempo tra Civil War e Infinity War. Abbiamo pensato che fosse giusto raccontarlo per scoprire di più del nostro passato, del nostro presente e... dare un suggerimento di cosa rappresenta per il futuro.

Black Widow Black Widow Quando viene alla luce un pericoloso complotto, Natasha Romanoff alias Black Widow si trova ad affrontare il lato più oscuro del suo passato. Inseguita da una forza che non si ... Apri scheda

Advertisement

Il presidente dei Marvel Studios ha ribadito che Black Widow è una storia "molto personale e molto specifica" e ha fatto capire che la realizzazione di film dello stesso genere dipende dalla disponibilità di materiale "creativamente avvincente". D'altra parte, è innegabile che il MCU si stia muovendo nella direzione di dare maggiore profondità ai suoi protagonisti, come dimostrano le serie #WandaVision, #The Falcon and the Winter Soldier e #Loki.

Dunque, cosa devono aspettarsi i fan? Al momento è molto difficile fare previsioni (per non dire impossibile). Ma come suggerisce Slash Film, la pellicola su Natasha Romanoff apre di fatto la strada al ritorno di personaggi che hanno lasciato il MCU (in un modo o nell'altro). Il sito fa esplicitamente riferimento ad alcuni rumor di gennaio 2021 secondo cui Chris Evans potrebbe riprendere il ruolo di Steve Rogers, ma è chiaro che sono solo ipotesi.

Tuttavia, vale la pena ricordare che a un certo punto dell'estate del 2020 ha iniziato a circolare una voce su un possibile film sul viaggio nel tempo compiuto da Cap per riportare al loro posto le Gemme dell'Infinito. All'epoca, i fratelli Russo hanno gettato acqua sul fuoco. Ma se non fosse stato altro che uno dei "soliti" depistaggi dei Marvel Studios?

Di sicuro, lo stand-alone su Natasha Romanoff e le parole di Kevin Feige hanno rimescolato le carte in tavola. Nel nuovo corso del MCU, la pellicola su Capitan America sembra un'ipotesi decisamente plausibile. Tuttavia, come sempre in questi casi, la certezza possono darla solo i Marvel Studios e ai fan non resta altro che aspettare... magari guardando proprio Black Widow. Il film è in programma dal 7 luglio 2021 nei cinema italiani e dal 9 luglio su Disney+ (con Accesso VIP).

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Advertisement
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

MTV Movie & TV Awards 2022, tutti i vincitori

Scopri tutte i vincitori degli MTV Movie & TV Awards del 2022 con Spider-Man: No Way Home e altri titoli Marvel nominati.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
MTV Movie & TV Awards 2022, tutti i vincitori

In diretta dal Barker Hangar di Santa Monica, tra la notte del 5 e del 6 giugno, sono stati assegnati gli MTV Movie & TV Awards del 2022, i premi votati dal pubblico. Nella categoria cinema è Spider-Man: No Way Home ad aver conquistato il pubblico, mentre per la TV ad avere la meglio è Euphoria!

I più nominati erano Spider-Man: No Way Home ed Euphoria con ben 7 nomination ciascuno, segue The Batman con 4 nomination. Sono nominati anche diversi prodotti Marvel Studios come la serie TV Loki, la serie Moon Knight e i film Black Widow e Shang-Chi e la leggenda dei 10 Anelli.

Sto cercando altri articoli per te...