Killing Eve, Carolyn Martens potrebbe avere il suo spin-off dedicato: già al lavoro BBC e AMC

Autore: Elisa Giudici ,
News
1' 55''
Copertina di Killing Eve, Carolyn Martens potrebbe avere il suo spin-off dedicato: già al lavoro BBC e AMC

Secondo quanto riportato dalla testata statunitense Deadline Hollywood, il successo della serie Killing Eve (giunta alla quarta e ultima stagione) avrebbe convinto le emittenti produttrici BBC America e AMC a realizzare anche uno spin-off dedicato al personaggio di Carolyn Martens.

La notizia irrompe sulla scena in attesa di vedere il gran finale della serie, ovvero il doppio episodio conclusivo della quarta e ultima stagione, la cui messa in onda è programmata per questa domenica ed è molto attesa dal fandom.

Advertisement

AMC
Killing Eve Carolyn Martens
Fiona Shaw interpreta Carolyn Martens

La lavorazione dello spin-off che potrebbe dare un po’ di conforto ai fan orfani delle avventure di Eve e Villanelle non è ancora certa. Le trattative però sarebbero a buon punto e mancherebbe poco a una luce verde che confermerebbe il progetto.

Non è certo però che l’attrice irlandese Fiona Shaw (nota al grande pubblico per il ruolo di zia Petunia nella saga di Harry Potter), farà parte del progetto. Anche se il suo ruolo di capo senza scrupoli della sezione relativa alla Russia all’MI6 è uno dei amati e complessi e ha contribuito non poco al successo della serie, l’ambientazione in un periodo precedente a quello raccontato da Killing Eve potrebbe precluderle la parte.

Killing Eve Killing Eve Eve è un agente di sicurezza dell’MI5 insoddisfatta di un lavoro da scrivania. Villanelle è una killer di talento che vive nel lusso che il suo lavoro violento le consente. ... Apri scheda

Chi è Carolyn Martens, il personaggio di Killing Eve protagonista di un possibile spin-off

In qualità di agente di alto profilo e responsabile del MI6, è Martens a intessere una serie di intrighi per portano Eve e Villanelle a scontrarsi nell’appassionante gioco del gatto e del topo alla base della serie. Calcolatrice, spietata e senza scrupoli, all’inizio della serie Carolyn Martens è a capo del Russian Desk: è lei ad affidare a Eve la missione che le cambierà la vita.

All’inizio della quarta stagione però il personaggio di Carolyn Martens ha sviluppi importanti.

Spoiler alert! Click to reveal Carolyn viene infatti licenziata dal suo ruolo al Russian Desk all’MI6 e sostituita da Hugo (Edward Blueme). Non smette però di tessere la sua tela di tranelli e di occuparsi dell’organizzazione nota come i Dodici.

La serie spin-off a lei dedicata però, stando alle prime indiscrezioni, dovrebbe affrontare gli anni giovanili del personaggio, trascorsi sotto copertura in territorio nemico, nel cuore dell’Unione Sovietica.

Potrebbe non essere finita qui. Non è un mistero infatti che sia AMC sia gli showrunner fossero intenzionati a espandere l’universo narrativo della serie, ora che la storia di Eve e Villanelle arriverà a conclusione.

Advertisement
Advertisement
Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

Killing Eve finirà con la stagione 4 (ma si pensa a potenziali spin-off)

La resa dei conti è vicina. Killing Eve si concluderà con la stagione 4, che avrà 8 episodi e debutterà nel 2022. Ma il mondo creato da Luke Jennings e portato sullo schermo da Phoebe Waller-Bridge potrebbe trovare nuove strade in degli spin-off.
Autore: Silvia Artana ,
Killing Eve finirà con la stagione 4 (ma si pensa a potenziali spin-off)

Probabilmente, è giusto così. Ma di certo, per i fan sarà molto difficile dire addio a Eve e Villanelle. Come riportano TVLine e Vulture, AMC Network ha annunciato che #Killing Eve finirà con la stagione 4. La notizia è stata rilanciata anche dall'account Instagram della serie, che a parziale "consolazione" ha aggiunto che Killing Eve 4 effettuerà le riprese nell'estate 2021 in Europa e arriverà in TV nel 2022.

Al netto di qualche oscillazione, la data di uscita dovrebbe valere anche per l'Italia, dal momento che la prima e la terza stagione sono state trasmesse in streaming su TIMvision poco dopo la messa in onda originale e la seconda in contemporanea. Ma al momento, la conferma ufficiale non c'è.

Sto cercando altri articoli per te...