Kim Kardashian si propone per un film Marvel

Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
News
2' 13''
Copertina di Kim Kardashian si propone per un film Marvel

La notizia è di quelle da far tremare i polsi: Kim Kardashian potrebbe unirsi al Marvel Cinematic Universe (MCU). È molto difficile stimare se il pubblico sarà più contento o perplesso di fronte a questa notizia. La sorprendente dichiarazione viene direttamente dalla nota star del reality The Kardashian, che uscirà con la sua seconda stagione il 22 settembre 2022.

Kim Kardashian ha risposto a una domanda di Interview, che citava alcuni suoi ruoli da attrice e le chiedeva se avesse intenzione di recitare e lavorare come doppiatrice in futuro. La celebrità statunitense ha dichiarato:

Doppierei Paw Patrol. Un film per ragazzi di Nickelodeon che parla di un cane. Un ruolo da attrice? Sì, se fosse qualcosa di divertente. Forse un film Marvel, sarebbe molto divertente da fare. Non lo sto cercando in modo attivo, ma penso che le cose accadano quando devono accadere.

Dopo il recente cameo di Megan Thee Stallion, rapper americana, nella serie She-Hulk: Attorney at Law, non ci si potrebbe stupire se un'altra celebrità nota anche per le sue "curve" apparisse in un prodotto Marvel Studios. Sicuramente Kim Kardashian dovrebbe inserire un nuovo impegno cinematografico in un'agenda già molto fitta: oltre a essere l'amata protagonista del reality di famiglia, è impegnata in una serie di attività lavorative. Tra le principali ricordiamo quella di fotomodella, una carriera da lei molto amata che l'ha portata su copertine di importanti riviste come Elle, Vogue e Sports Illustrated; una carriera da consulente legale, per difendere detenuti nel braccio della morte di cui si crede che siano vittime di errori giudiziari; e infine l'attività di influencer, sicuramente molto redditizia. Infatti secondo Influencer Marketing Hub, il guadagno di Kim Kardashian per un post su Instagram può essere stimato tra 619.000 e 1 milione di dollari.

Advertisement
Advertisement

Quale ruolo potrebbe avere Kim Kardashian in un film Marvel?

Dato che è già stata introdotta nell'MCU la prima mutante, la supereroina Ms. Marvel nell'omonima serie, io sceglierei una X-Men ossia Psylocke. Si tratta di una telepate con grandi abilità di combattimento, che nei fumetti è sempre molto bella ed elegante. Nei film degli X-Men Psylocke è apparsa due volte, interpretata da Mei Melançon in X-Men - Conflitto finale e in seguito da Olivia Munn in X-Men: Apocalypse. Non c'è due senza tre?

Per approfondire i temi del reality The Kardashians e conoscere meglio la famiglia più celebre d'America, potete leggere il nostro articolo Cos'è The Kardashians e perché vederla.

Immagine di Captain Marvel, Mantis e Wanda da Avengers: Endgame (Marvel Studios)

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Quentin Tarantino: "Gli attori Marvel non sono star"

Scopri cosa ha dichiarato il regista Quentin Tarantino sui film Marvel e come ha risposto l'attore Simu Liu alle forti critiche.
Autore: Rebecca Megna ,
Quentin Tarantino: "Gli attori Marvel non sono star"

Quentin Tarantino non ha avuto parole dolci sui cinecomic Marvel. Il regista ha spiegato che il successo di queste produzioni ha fatto sì che nascesse una "Marvelizzazione" di Hollywood. Si tratta di un genere che non odia, ma che neanche ama. 

Tarantino ha avuto modo di parlare di questa sua idea durante il tour promozionale del suo nuovo libro, Cinema Speculation. Durante questo tour, Quentin Tarantino ha anche svelato quale film Marvel dirigerebbe.

Sto cercando altri articoli per te...