The Kissing Booth 3 si farà (anzi: è già stato filmato, in gran segreto!)

Autore: Elena Arrisico ,
Netflix
2' 46''

A sorpresa, è arrivato l’annuncio di Netflix: The Kissing Booth 3 si farà… anzi, è già stato girato senza lasciar trapelare nulla!

Diretti da Vince Marcello, The Kissing Booth e The Kissing Booth 2 sono i primi due capitoli della amatissima saga tratta dai romanzi di Beth Reekles. Secondo quanto rivelato da Deadline, le riprese del terzo capitolo sarebbero già state effettuate insieme a quelle di The Kissing Booth 2, prima dello scoppio della pandemia di Coronavirus (SARS-CoV2).

Advertisement

Netflix
Joey King, Joel Courtney e Jacob Elordi nel poster di The Kissing Booth 2
Il poster di The Kissing Booth 2

Sneak Peek del terzo capitolo di The Kissing Booth

Netflix ha annunciato il ritorno di Elle Evans (Joey King), Noah (Jacob Elordi) e Lee Flynn (Joel Courtney), rilasciando le prime immagini di The Kissing Booth 3.

Nello sneak peak, vediamo Elle e Noah insieme in piscina mentre mangiano e bevono. Elle riceve una chiamata da Harvard, che pare riguardi la sua ammissione al college: il mittente è, infatti, l’ufficio ammissioni di Harvard. Elle rifiuta, però, la chiamata, nascondendo la cosa a Noah.

La trama di The Kissing Booth 3

Non si sa ancora molto sulla trama di The Kissing Booth 3, se non che l’ammissione al college di Elle sarà uno dei temi principali, così come la storia d’amore con Noah e l’indissolubile amicizia con Lee.

L’amicizia tra Elle e Lee è sempre stata al centro dei film. Nel primo film, ci vengono presentati come migliori amici sin dalla nascita. Per non rovinare il proprio rapporto, Elle e Lee decidono di rispettare alcune regole, come quella che prevede di non frequentare uno il parente dell’altra e viceversa. Ben presto, però, Elle e Noah – il fratello di Lee - capiscono di essere perdutamente innamorati e, inizialmente, decidono di nascondere la loro storia a Lee, che ne resterebbe ferito. Quest’ultimo, però, lo scopre e si infuria con entrambi, accettando solo in seguito che la sua migliore amica e suo fratello stiano insieme.

Advertisement

Nel secondo capitolo della saga, Noah ed Elle si trovano, invece, a chilometri di distanza, dopo un’incredibile estate insieme: lui è, infatti, partito per frequentare Harvard, mentre lei si trova all’ultimo anno di liceo. La relazione a distanza non va sempre come sperato, anche a causa della comparsa di un nuovo compagno di scuola della ragazza: Marco Peña (Taylor Zakhar Perez)

The Kissing Booth 3 sarà ambientato durante l’estate che precede la partenza per il college di Elle, che è stata ammessa sia ad Harvard che a Berkley. Quale delle due prestigiose università sceglierà? Seguirà Noah a Harvard o manterrà la promessa fatta a Lee, andando a Berkley?

Advertisement

Il cast del film con Joey King

Nel cast di The Kissing Booth 3, ritroveremo i protagonisti Joey King (Elle Evans), Joel Courtney (Lee Flynn) e Jacob Elordi (Noah Flynn).

Tra gli attori, anche Taylor Zakhar Perez (Marco Peña), Maisie Richardson-Sellers (Chloe Winthrop), Meganne Young (Rachel) e Molly Ringwald (la signora Flynn).

L’uscita di The Kissing Booth 3

Attualmente, The Kissing Booth 3 è in fase di post-produzione, come annunciato dal cast durante un evento live su YouTube che si è tenuto il 26 luglio 2020. Su The Kissing Booth 3, Joel Courtney ha dichiarato:

È stato il segreto più difficile da mantenere.

L’uscita di The Kissing Booth 3 è, dunque, prevista per il 2021. Nell’attesa, è possibile guardare su Netflix, in streaming, The Kissing Booth e The Kissing Booth 2: quest’ultimo è disponibile dal 24 luglio 2020.

Advertisement

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

La star di The Kissing Booth 3 rivela: "ero strafatta in una scena"

Un colpo di testa di Joey King ha messo in pericolo le riprese del finale di The Kissing Booth 3: l'attrice si era fatta di cannabis.
Autore: Elisa Giudici ,
La star di The Kissing Booth 3 rivela: "ero strafatta in una scena"

L'attrice Joey King ha rivelato di aver combinato un pasticcio sul set del film Netflix The Kissing Booth 3. La star della trilogia romantica ha girato alcune scene del finale non nel pieno delle sue facoltà, dopo aver assunto della cannabis. 

La confessione sorprendente è arrivata durante la sua ospitata al Jimmy Kimmel Live, dove ha presentato il suo nuovo progetto, il film fantastico The Princess. Potete vedere il video dell'intervista in inglese qui: 

Sto cercando altri articoli per te...