Kung Fu, la serie con David Carradine diventa un film diretto da David Leitch

Autore: Marcello Paolillo ,
Copertina di Kung Fu, la serie con David Carradine diventa un film diretto da David Leitch

Kung Fu, la storica serie TV con David Carradine andata in onda originariamente dal 1972 al 1975, diventerà un film prodotto da Universal Pictures (la quale ha acquisito i diritti di sfruttamento da da Warner Bros. Television e ABC), come riportato da Deadline.

La pellicola sarà diretta da David Leitch, ex stuntman e regista di pellicole come Deadpool 2, Atomica Bionda e Fast & Furious - Hobbs & Shaw. La produzione del film sarà in mano a Leitch assieme a Kelly McCormick e Stephen L'Hereaux, mentre il creatore originale della serie Ed Spielman figura come produttore esecutivo.

Advertisement

Ricordiamo che la serie originale - nata da un'idea di Bruce Lee - è composta da tre stagioni per un totale di 62 episodi, tutti ambientati tra la Cina e gli Stati Uniti della metà del 19esimo secolo.

Advertisement

Il ruolo di protagonista (inizialmente pensato per il leggendario maestro di arti marziali Lee) fu affidato a David Carradine, figlio del premio Oscar John Carradine, il quale fu chiamato a vestire i panni di Kwai Chang Caine, un monaco Shaolin per metà cinese e per metà americano costretto a scappare dalla Cina e a rifugiarsi nel Vecchio West. La missione principale di Caine è quella di trovare suo fratello perduto Danny.

Il personaggio di Caine divenne una vera e propria icona negli anni '70, senza dimenticare anche che Quentin Tarantino scelse proprio David Carradine (scomparso il 3 giugno 2009) come antagonista principale dei suoi Kill Bill Volume 1 e 2, tanto che entrambi i film sono infarciti di citazioni tratte proprio dalla serie di arti marziali andata in onda negli anni '70.

Ricordiamo anche che Greg Berlanti - autore dei vari show dedicati ai supereroi DC targati The CW - aveva nei piani quello di realizzare una serie ispirata a Kung Fu ma ambientata ai giorni nostri, scritta da Albert Kim (Sleepy Hollow) e incentrata su una ragazza cino-americana che eredita la palestra del padre, scoprendo ben presto che è in realtà un centro segreto allestito per aiutare i vari abitanti in difficoltà del quartiere Chinatown.

Al momento non sono stati resi noti altri dettagli sul remake cinematografico diretto da Leitch, inclusi cast e data di uscita.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Community il film: questa volta è realtà

Scopri le ultime novità su Community: The Movie, il film che tornerà a parlare dei protagonisti dell'amatissima sitcom americana.
Autore: Rebecca Megna ,
Community il film: questa volta è realtà

La notizia è ormai ufficiale: il film di Community si farà! Verso la fine di agosto 2022 Dan Harmon, lo sceneggiatore e il regista, aveva già sorpreso i fan della famosa serie televisiva anticipando che il progetto sarebbe andato in porto, attraverso un'intervista per The Wrap

Ebbene, a settembre 2022 è finalmente arrivata la conferma. Il tormentone 'Sei stagioni e un film'  diventa realtà dopo l'accordo raggiunto con il servizio di streaming americano Peacock, che ha avanzato la sua richiesta: la piattaforma di proprietà di NBC Universal ha chiesto al creatore Dan Harmon di realizzare Community: The Movie. A dare l'annuncio ufficiale ci ha pensato, attraverso il suo account ufficiale di Twitter, Joel McHale. L'interprete di Jeff Winger ha confermato che le trattative sono, appunto, andate in porto e che a produrlo con Sony Television sarà Universal. 

Sto cercando altri articoli per te...