L'Immortale: il nuovo trailer mostra il ritorno di Ciro Di Marzio

Autore: Marcello Paolillo ,
Copertina di L'Immortale: il nuovo trailer mostra il ritorno di Ciro Di Marzio

I fan di Gomorra - La Serie sono rimasti sconvolti a seguito del finale della terza stagione dello show, un epilogo inaspettato ed emozionante.

Stiamo parlando dell'uscita di scena di uno dei personaggi più importanti (e amati dal pubblico) tra quelli presenti nella serie prodotta da Sky e Cattleya: si tratta chiaramente di Ciro Di Marzio, interpretato da Marco D'Amore.

Advertisement
Spoiler alert! Click to reveal Nel finale di stagione vediamo infatti Genny Savastano (con il volto di Salvatore Esposito) sparare a bruciapelo al suo amico fraterno Ciro sopra a una barca nel porto di Napoli. La morte di Di Marzio è stata una scelta presa proprio da quest'ultimo, atta a sancire l'ascesa al potere di Genny nel mondo della criminalità organizzata partenopea.Poco dopo il colpo di pistola, vediamo il corpo senza vita di Ciro scendere verso il fondo del mare, sparendo dalla vista. "L'Immortale" era chiamato così per essere sopravvissuto da bambino al crollo di un palazzo, a seguito del terribile terremoto dell'Irpinia el 23 novembre 1980.Con il passare delle varie stagioni di Gomorra, il personaggio di Ciro è però andato incontro alla sua "mortalità" (anche a seguito della scomparsa della moglie Deborah e di sua figlia Maria Rita), sino al drammatico e inevitabile epilogo. Ora, però, l'Immortale sta per tornare in vita.

A settembre dello scorso anno Sky e Cattleya avevano confermato che Marco D'Amore sarebbe tornato a interpretare il suo personaggio più celebre in un film spin-off della serie Gomorra, incentrato proprio sulla figura di Ciro.

La pellicola fungerà inoltre da vero e proprio ponte tra la quarta e la quinta stagione dello show.

Advertisement

Il primo full trailer del lungometraggio, apparso in esclusiva su Fanpage.it e visionabile poco sopra, ci mostra però un altro e inaspettato colpo di scena. Nel video vediamo infatti Ciro su una barella, ancora vivo, con la camicia sporca di sangue e con indosso la giacca della stessa pelle marrone vista nel finale di stagione di Gomorra 3.

Il trailer prosegue mostrandoci una piccola imbarcazione, di notte, che si allontana sulla superficie del mare, seguito poi da vari frammenti di vita di un Ciro ancora adolescente e lontano dal mondo criminale visto nella serie principale. Infine, una voce recita:

Allora è vero quello che si dice: all'Immortale non lo uccide nessuno.

Da quello che si può intuire dal trailer, quindi, Ciro è ancora vivo. La verità la scopriremo però soltanto il 5 dicembre, giorno in cui L'Immortale uscirà nelle sale cinematografiche italiane.

Diretto dallo stesso Marco D'Amore (il quale è anche autore sceneggiatura insieme a Leonardo Fasoli, Maddalena Ravagli, Francesco Ghiaccio e Giulia Forgione), nel cast troviamo anche Giuseppe Aiello, Salvatore D'Onofrio, Giovanni Vastarella, Marianna Robustelli, Martina Attanasio, Gennaro Di Colandrea e Nello Mascia.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Advertisement
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Più Addams o più Potter? Sono tanti i passaggi della serie Mercoledì che ricordano da vicino la storia del maghetto di J.K. Rowling. Scopriamoli insieme.
Autore: Elisa Giudici ,
Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Sulla carta d’identità c’è scritto Addams, ma c’è più di un punto d’incontro con la famiglia Potter, la più celebre del mondo magico. Avevate notato le tante somiglianze tra la serie Netflix e la saga di Harry Potter? In parecchi spettatori hanno commentato sui social come la storia di Mercoledì così come raccontata da Tim Burton ricorda in molti passaggi quella della permanenza di Harry Potter a Hogwarts. Come già anticipato nella recensione della prima stagione di Mercoledì, questa versione rivede sotto una nuova luce l’intera storia della famiglia Addams, a partire da quella della primogenita Mercoledì.

Semplice omaggio, lecita e inconscia fonte d’ispirazione da parte di una delle storie fantasy più amate di tutti i tempi o qualcosa in più? Ripercorriamo insieme i numerosi punti d’incontro tra la storia di Mercoledì e quella di Harry Potter, per farci un’idea a riguardo.

Sto cercando altri articoli per te...