La Bella e la Bestia: Luke Evans è Gaston “Sono pronto a essere odiato”

Autore: Alice Grisa ,

Nell’attesissimo live-action de La Bella e la Bestia, in uscita nelle sale italiane il 17 marzo 2017, il massiccio Luke Evans interpreta Gaston, un cacciatore del piccolo villaggio francese che è innamorato (non corrisposto) di Belle.

L’attore gallese a Empire aveva già dichiarato la propria intenzione di connotare il suo Gaston in modo più profondo e complesso. Belle preferirà una Bestia al concittadino e questo scatenerà la furia dell'antagonista.

Advertisement

Saranno proprio i sentimenti d’amore non ricambiato a provocare nel villain Gaston una reazione di rabbia e oscura crudeltà.

Empire aveva anche mostrato una prima immagine di Belle e Gaston impegnati in una discussione nel film in uscita in primavera.

Empire
Belle parla con Gaston ne La Bella e la Bestia
Una prima immagine del villain Gaston

Evans, a distanza di quasi un mese, ha rilasciato nuove dichiarazioni a Sky News in cui parla del film e del suo personaggio, che lui stesso definisce un cacciatore vanitoso ed egocentrico.

Ho portato sul grande schermo una nuova versione [de La Bella e la Bestia rispetto al film d’animazione del 1991, n.d.r.] che davvero consegnerà qualcosa di originale a una nuova generazione.

Riguardo a Gaston, nel film d'animazione la propria sete di vendetta lo aveva portato incontro a un epilogo tragico.

Nel film del 1991 le cattive azioni di Gaston lo portano a una battaglia finale mortale con l’eroe.

Advertisement

Non sappiamo come finirà il cacciatore nel live-action, ma si suppone che il personaggio raggiungerà picchi ancora più alti di crudeltà rispetto alla versione d’animazione e che, di conseguenza, andrà incontro a una “punizione”, se possibile, ancora peggiore.

Luke Evans è consapevole che, essendo l'antagonista di una delle storie d'amore più belle del grande schermo, il suo volto non sarà particolarmente amato dai piccoli fan dei film Disney. Ma l’attore è pronto a “essere odiato”.

Advertisement

Io so già che molti bambini scapperanno via da me quando arriverò alla prima. Sai, fa parte del gioco.

Come vedete Luke Evans nei panni di Gaston?

Gallery: La Bella e la Bestia, le immagini del live-action

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Più Addams o più Potter? Sono tanti i passaggi della serie Mercoledì che ricordano da vicino la storia del maghetto di J.K. Rowling. Scopriamoli insieme.
Autore: Elisa Giudici ,
Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Sulla carta d’identità c’è scritto Addams, ma c’è più di un punto d’incontro con la famiglia Potter, la più celebre del mondo magico. Avevate notato le tante somiglianze tra la serie Netflix e la saga di Harry Potter? In parecchi spettatori hanno commentato sui social come la storia di Mercoledì così come raccontata da Tim Burton ricorda in molti passaggi quella della permanenza di Harry Potter a Hogwarts. Come già anticipato nella recensione della prima stagione di Mercoledì, questa versione rivede sotto una nuova luce l’intera storia della famiglia Addams, a partire da quella della primogenita Mercoledì.

Semplice omaggio, lecita e inconscia fonte d’ispirazione da parte di una delle storie fantasy più amate di tutti i tempi o qualcosa in più? Ripercorriamo insieme i numerosi punti d’incontro tra la storia di Mercoledì e quella di Harry Potter, per farci un’idea a riguardo.

Sto cercando altri articoli per te...