Berlino tornerà nella nuova stagione de La Casa di Carta: la conferma di Pedro Alonso

Autore: Alice Grisa ,
Netflix
2' 7''
Copertina di Berlino tornerà nella nuova stagione de La Casa di Carta: la conferma di Pedro Alonso

Non c’è Casa di Carta senza Berlino e lo sanno bene i fan della serie come lo sa l’attore Pedro Alonso, che interpreta il controverso e affascinante personaggio.

Berlino è stato ucciso – o meglio, si è sacrificato per salvare i suoi compagni – al termine della prima rapina, quella alla Zecca di Stato, ma successivamente abbiamo avuto il piacere di vederlo tornare con un classico espediente narrativo: quello del flashback.

Advertisement

Non sappiamo ancora quando potremo vedere la quinta stagione de La Casa di Carta, ma in ogni caso le riprese sono cominciate, compatibilmente con la difficoltà di allestire un set durante la pandemia di Covid-19 e la rigidità delle misure di distanziamento accennate anche da Álvaro Morte, che interpreta il Professore.

La casa di carta La casa di carta Otto ladri si barricano nell'edificio della Zecca spagnola con alcuni ostaggi, mentre una mente criminale manipola la polizia per mettere in atto il suo piano. Apri scheda

Ora è il turno di Alonso per parlare dell’argomento. L’attore spagnolo lo ha fatto su Instagram, raccontando la difficile vita lavorativa ai tempi del Coronavirus e confermando implicitamente di essere coinvolto anche nella quinta stagione della serie.

Advertisement

Mi sono appena fatto tagliare i capelli, ho provato i vestiti. Tutti portano le mascherine. In certi momenti sembrava di essere al Pentagono. O in un film di Spielberg sugli incontri in chissà quale fase. Comunque presto ci sarà ancora lui. Si chiama Berlino e con lui è vero amore. A volte.

Molto probabilmente la storyline che coinvolgerà Alonso sarà ambientata nel passato, come le precedenti che sono conseguite alla sua morte. Nella quarta stagione, rilasciata su Netflix il 3 aprile, abbiamo visto il matrimonio di Berlino con Tatiana, sempre in un flashback, in cui il criminale, già consapevole di avere una grave malattia, si lanciava in canti e balli e su un assolo della celebre canzone italiana Ti amo.

Abbiamo anche scoperto qual era il legame tra il personaggio e l’amico Palermo, innamorato di lui senza speranza. E abbiamo avuto la conferma della mente geniale (e perversa) di Berlino, fratello affascinante e spregiudicato del più riflessivo e controllato Professore.

Non abbiamo informazioni su quello che potrebbe succedere nel nuovo capitolo de La Casa di Carta. In rete serpeggiano le teorie sul Professore, su Alicia Sierra, Tokyo e molti altri. Ma per scoprire come continuerà la rapina alla Banca Centrale non resta che attendere l’arrivo della quinta stagione, anche se al momento non abbiamo ancora una data.

Advertisement

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Berlino presenta la sua nuova banda [VIDEO]

Leggi per scoprire tutte le novità pubblicate su Berlin, lo spin-off de La Casa di Carta con protagonista Pedro Alonso di nuovo nel ruolo di Berlino.
Autore: Francesca Musolino ,
Berlino presenta la sua nuova banda [VIDEO]

La Casa di Carta creata da Álex Pina è una delle serie TV spagnole più acclamate degli ultimi anni. Parte del successo è dipeso soprattutto dal cast, che ha dato vita a personaggi tutti ben distinti e caratterizzati, con cui i fan si sono potuti identificare. Tra questi personaggi uno in particolare ha lasciato il segno nel fandom grazie alla notevole interpretazione dell'attore, tanto che si è guadagnato anche un suo spin-off.

Pedro Alonso ritorna a vestire i panni di Andrés de Fonollosa soprannominato Berlino, nell'omonino spin-off Berlin in uscita nel 2023. Netflix in un video pubblicato il 3 ottobre 2022, ha presentato gli altri protagonisti che affiancheranno Berlino nelle sue spericolate avventure.

Sto cercando altri articoli per te...