La Conseguenza, il trailer italiano del film con Keira Knightley e Alexander Skarsgård

Autore: Giacinta Carnevale ,

20th Century Fox ha diffuso online il trailer italiano de La Conseguenza, il nuovo film di genere drammatico che arriverà nei cinema italiani il prossimo 21 marzo. Si tratta della la trasposizione cinematografica dell'omonimo romanzo dello scrittore gallese Rhidian Brook pubblicato nel 2013.

La pellicola è diretta dal regista britannico James Kent (Testament of Youth) mentre la sceneggiatura è firmata da Joe Shrapnel e Anna Waterhouse che hanno collaborato con lo stesso Brook. 

Advertisement

A vestire i panni dei protagonisti del film ci sono Keira KnightleyAlexander Skarsgård e Jason Clarke. La pellicola è prodotta da Scott Free Productions, la casa di produzione del regista Ridley Scott che figura tra i produttori esecutivi.

Scott Free Productions

La locandina de La Conseguenza

Advertisement

La trama è ambientata nel 1946 nella Germania del secondo dopoguerra e ruota intorno a Rachael Morgan (Keira Knightley), moglie del colonnello britannico Lewis Morgan (Jason Clarke). Durante un inverno molto rigido, la donna decide di raggiungere suo marito tra le rovine di Amburgo, dove l'uomo è stato inviato per ricostruire la città distrutta dalla guerra.

Tuttavia presto Rachael resta sorpresa dalla decisione presa da suo marito Lewis, che ha scelto di condividere la loro nuova abitazione con il vecchio proprietario della casa, un vedovo tedesco di nome Stefan Lubert (Alexander Skarsgård), e alla complicata figlia dell'uomo.

Inizialmente la donna non si sente a proprio agio in quanto è spesso costretta a restare sola con Stefan, visti i continui impegni del marito. Con il passare dei giorni però tra i due inizierà a nascere qualcosa di più che porterà ad un pericoloso triangolo amoroso..

Nel cast de La Conseguenza, oltre a Keira Knightley e Alexander Skarsgård, troviamo anche Kate Phillips, Tom Bell e Alexander Scheer. La pellicola uscirà nelle sale italiane il 21 marzo 2019. 

E voi cosa ne pensate del trailer ufficiale del film?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Advertisement
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Netflix licenzia altre 300 persone (ma continua a investire)

Altre 300 persone hanno perso il lavoro a causa della crisi Netflix, che comunque continua a investire su prodotti originali.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Netflix licenzia altre 300 persone (ma continua a investire)

È la stessa azienda ad annunciarlo. Netflix ha purtroppo licenziato altri 300 dipendenti, dopo averne "mandati a casa" 150 il mese scorso. Si tratta di un nuovo taglio del personale pari al 3% della forza lavoro dell'azienda che conta circa 11 mila dipendenti.

La dichiarazione di un portavoce di Netflix ha fatto sapere che:

Sto cercando altri articoli per te...