La Mummia 4: di cosa avrebbe parlato il quarto capitolo della saga con Brendan Fraser

Autore: Elena Arrisico ,
Copertina di La Mummia 4: di cosa avrebbe parlato il quarto capitolo della saga con Brendan Fraser

La trilogia cinematografica de #La Mummia (The Mummy), avviata nel 1999, ha ottenuto un successo inaspettato. Considerata il remake dell’omonimo film del 1932 con Boris Karloff nei panni di Imhotep, La Mummia è ambientata nel 1923 a Il Cairo, da dove hanno inizio le avventure dell’egittologa Evelyn Carnahan (Rachel Weisz) e dell’avventuriero Rick O’Connell (Brendan Fraser).

I due, grazie a un’antichissima mappa, cercano di arrivare alla mitologica città di Hamunaptra, la cui storia è legata alla storia d’amore – risalente al 1290 a.C. - tra l’alto sacerdote e custode dei morti Imhotep (Arnold Vosloo) e Anck-su-Namun (Patricia Velásquez), amante del Faraone e quindi intoccabile. Nel presente, per errore, Evelyn risveglia Imhotep che torna in vita - dopo essere stato condannato a soffrire per l'eternità - portando con sé le dieci piaghe d’Egitto.

Advertisement

Data l’incredibile accoglienza del primo capitolo della saga de La Mummia, sono poi arrivati #La Mummia – Il Ritorno (The Mummy Returns) nel 2001 – entrambi diretti da Stephen Sommers - e #La Mummia - La Tomba dell'Imperatore Dragone (The Mummy: Tomb of the Dragon Emperor) nel 2008, ambientata però in Cina e con Maria Bello nel ruolo di Evelyn.

A questi sono seguiti anche gli spin-off #Il Re Scorpione (The Scorpion King) nel 2002, #Il Re Scorpione 2 - Il Destino di un Guerriero (The Scorpion King 2: Rise of a Warrior) nel 2008, #Il Re Scorpione 3 - La Battaglia Finale (The Scorpion King 3: Battle for Redemption) nel 2012, #Il Re Scorpione 4 - La Conquista del Potere (The Scorpion King 4: Quest for Power) nel 2015 e #Il Re Scorpione 5 - Il Libro delle Anime (The Scorpion King 5: Book of Souls) nel 2018, oltre al tentativo di reboot con #La Mummia (The Mummy) nel 2017 che vede protagonisti Tom Cruise (Nick Morton) e Russell Crowe (Dr. Henry Jekyll/Edward Hyde).

Non tutti, però, forse sanno che La Mummia 4 (The Mummy 4), quarto capitolo della saga con Brendan Fraser, stava per diventare realtà. Ecco cosa sappiamo.

La mummia La mummia Nel 1719 a. C. a Tebe in Egitto nasce un amore proibito tra il gran sacerdote Imhotep e l'amante del faraone. La ragazza per la disperazione si uccide e il ... Apri scheda

Di cosa avrebbe parlato The Mummy: Rise of the Aztec

The Mummy: Rise of the Aztec sarebbe dovuto essere il titolo de La Mummia 4. Previsto per il 2014 e diretto da Rob Cohen – già regista del terzo capitolo della saga - il film avrebbe dovuto parlare dell’ennesima avventura degli O’Connell.

Ambientato nel 1950 e in Perù, La Mummia 4 avrebbe visto la coppia reduce dalla pubblicazione del terzo libro e in procinto di partire per un viaggio in Sudamerica, mentre il figlio Alex avrebbe preso - momentaneamente - una diversa strada, dopo la morte del suo amore.

Universal Pictures

Il cast de La Mummia
Il cast de La Mummia

Il ragazzo si sarebbe poi innamorato della ricercatrice Maria Derlito (Bryce Dallas Howard), a cui avrebbe fatto la proposta di matrimonio.

Advertisement

Nel frattempo, Evelyn e Rick sarebbero partiti per salvare Jonathan, per poi finire separati e rapiti a loro volta: Eve finendo schiava di peruviani, che hanno intenzione di compiere un sacrificio per l’ennesima mummia e Rick rapito da spagnoli in cerca dell’oro azteco.

Chi avrebbe fatto parte del cast de La Mummia 4

Ancora una volta, avremmo trovato Brendan Fraser nei panni di Rick O’Connell, Maria Bello in quelli di Evelyn Carnahan – anche se c’erano voci di un possibile ritorno di Rachel Weisz, la cui assenza non è mai stata perdonata dai fan – Luke Howard in quelli di Alex e John Hannah in quelli di Jonathan Carnahan.

Advertisement

Universal Pictures

Il cast de La Mummia
Maria Bello nei panni di Evelyn Carnahan

Tra i nuovi attori a bordo ci sarebbero stati Jeremy Irons, Scarlet Johannson (Patricia Valmont), Antonio Banderas – come villain, la mummia azteca Imperio - Bryce Dallas Howard (Maria Derlito), David Ryall (Sir Richard Bishop) e Maya Rudolph (Penny Steels).

È ancora possibile La Mummia 4?

La Mummia e La Mummia – Il Ritorno sono i due capitoli della saga che hanno ottenuto maggiore successo: l’assenza di Rachel Weisz, oltre che – probabilmente - il cambio di ambientazione e di regista hanno contribuito alla mancanza di entusiasmo da parte del pubblico e, di conseguenza, alla decisione della cancellazione del franchise.

Anche il reboot con Tom Cruise non ha ottenuto il risultato sperato, ma i fan sicuramente non deluderebbero le aspettative se si decidesse di tornare con La Mummia 4 e il cast originale della saga.

Advertisement

Universal Pictures

Rachel Weisz ne La Mummia
Rachel Weisz ne La Mummia

Come riportato da Screen Rant, Brendan Fraser si è, più di una volta, reso disponibile per tornare a vestire i panni di Rick O’Connell, ma Rachel Weisz cambierebbe idea?

Quanti film ci sono de La Mummia?

La saga de La Mummia è composta da La Mummia (1999), La Mummia – Il Ritorno (2001) e La Mummia - La Tomba dell'Imperatore Dragone (2008).

In che anno è ambientata La Mummia?

La Mummia è ambientata nel 1923 e nel 1290 a.C., spostandosi in epoche diverse nei sequel La Mummia – Il Ritorno e La Mummia - La Tomba dell'Imperatore Dragone.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

La Mummia: 7 film simili alla saga con Brendan Fraser e Rachel Weisz

Avventura, mitologia, personaggi carismatici e umorismo sono alcune delle caratteristiche, che hanno contribuito al successo della saga de La Mummia. Difficile ripetere la sua formula, ma ci sono comunque alcuni film da guardare se ne hai nostalgia.
Autore: Elena Arrisico ,
La Mummia: 7 film simili alla saga con Brendan Fraser e Rachel Weisz

Non è un segreto che ci siano tantissimi action movie in circolazione - praticamente da sempre - ma è innegabile che la saga de #La Mummia (The Mummy) abbia una marcia più, essendo riuscita a unire l’azione alla commedia, all’avventura e all’horror e avendo dato vita a personaggi che sono entrati nel cuore degli spettatori.

Le avventure di Rick O’Connell (Brendan Fraser) ed Evelyn Carnahan (Rachel Weisz) hanno inizio nel 1923 a Il Cairo, spostandosi nella leggendaria città di Hamunaptra nel 1290 a.C. quando comincia la maledizione legata al custode dei morti Imhotep (Arnold Vosloo).

Sto cercando altri articoli per te...