La storia fantastica del Deadpool di Natale: i primi dettagli sul film PG-13

Autore: Rina Zamarra ,
Copertina di La storia fantastica del Deadpool di Natale: i primi dettagli sul film PG-13

La fuga di notizie su Deadpool 2 in versione PG-13 si fa sempre più interessante. Deadline ha pubblicato una serie di anticipazioni che chiariscono i piani dietro la versione natalizia del film.

La prima novità è il titolo. Ormai sembra confermato Once upon a Deadpool, che al momento gode quasi dell’ufficialità. Secondo le voci fuoriuscite in questi giorni, la pellicola dovrebbe sbarcare nei cinema statunitensi il 12 dicembre e rimanere in programmazione fino al giorno di Natale. L’idea è quella di destinare la visione ai ragazzi durante i giorni in cui sono liberi dagli impegni scolastici.

Advertisement

[twitter id="1059534605017989120"]

Sapete già che ci sarà una nuova sequenza, frutto della mente di Ryan Reynolds e delle penne dei due sceneggiatori Rhett Reese e Paul Wernick. Sembra che una piccola troupe si sia occupata di tutte le riprese, completate in un unico giorno.

Le altre due novità riguardano, invece, la destinazione degli incassi e la presenza nella nuova sequenza di Fred Savage, il bambino a cui veniva letta la storia di Westley e Bottondoro nel film La storia fantastica. In una intervista a Deadline, Ryan Reynolds ha dichiarato:

Fox ha chiesto un film PG-13 praticamente dall’inizio, dal 2006. Ho detto sempre no. Ora, ho detto sì a due condizioni: una parte dei proventi doveva andare in beneficenza e volevo poter rapire Fred Savage. La seconda condizione ha richiesto qualche spiegazione…

Ryan ha ottenuto entrambe le cose. Fred Savage è stato rapito e parte degli incassi di Once upon a Deadpool andranno alla campagna F-ck Cancer. In realtà, la campagna avrà il nome temporaneo di Fudge Cancer per richiamare lo sforzo di fundraising contro il cancro. Da ogni singolo biglietto venduto al botteghino verrà decurtato un dollaro che andrà direttamente alla campagna.

Advertisement

Per quanto riguarda Fred Savage, invece, il suo rapimento ha permesso di girare otto scene insieme a Ryan Reynolds. Sarà ancora una volta a letto ad ascoltare una favola come nel film La Storia Fantastica? Al momento non si sa molto sulle nuove scene. Nessuno si è sbottonato neppure sulla durata di Once upon a Deadpool. Nonostante le sequenze aggiuntive, infatti, la pellicola dura 3 minuti in meno rispetto a Deadpool 2.

A proposito della sua partecipazione, Fred Savage ha rilasciato delle dichiarazioni che lasciano intendere quanto sia entrato ormai nello spirito di Deadpool:

La mia partecipazione a questo film è stata tutt’altro che volontaria. Sono felice di sapere che Fudge Cancer sarà il beneficiario di questo spudorato batter cassa!

Rimanete su NoSpoiler perché non mancheranno di certo altre anticipazioni su Deadpool 2 PG-13!

Advertisement

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Più Addams o più Potter? Sono tanti i passaggi della serie Mercoledì che ricordano da vicino la storia del maghetto di J.K. Rowling. Scopriamoli insieme.
Autore: Elisa Giudici ,
Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Sulla carta d’identità c’è scritto Addams, ma c’è più di un punto d’incontro con la famiglia Potter, la più celebre del mondo magico. Avevate notato le tante somiglianze tra la serie Netflix e la saga di Harry Potter? In parecchi spettatori hanno commentato sui social come la storia di Mercoledì così come raccontata da Tim Burton ricorda in molti passaggi quella della permanenza di Harry Potter a Hogwarts. Come già anticipato nella recensione della prima stagione di Mercoledì, questa versione rivede sotto una nuova luce l’intera storia della famiglia Addams, a partire da quella della primogenita Mercoledì.

Semplice omaggio, lecita e inconscia fonte d’ispirazione da parte di una delle storie fantasy più amate di tutti i tempi o qualcosa in più? Ripercorriamo insieme i numerosi punti d’incontro tra la storia di Mercoledì e quella di Harry Potter, per farci un’idea a riguardo.

Sto cercando altri articoli per te...