I passeggeri sono attesi all'imbarco. LA to Vegas arriva su FOX!

Autore: Federica Lucia ,
Copertina di I passeggeri sono attesi all'imbarco. LA to Vegas arriva su FOX!

Ha debuttato negli USA il 2 gennaio 2018 sui canali FOX, dopo pochi giorni dalla messa in onda sono stati richiesti altri 3 episodi da aggiungere alla prima stagione, stiamo parlando della nuova serie LA to Vegas.

Nata da una idea di Lon Zimmet, la serie comica narra le vicende che ruotano attorno ad una compagnia aerea low cost di nome Jackpot Airlines. Il nome della compagnia deriva dalla tratta principale effettuata dai suoi aerei che è proprio quella tra Los Angeles e Las Vegas nel fine settimana.

Advertisement

L’equipaggio e i passeggeri, alcuni ospiti fissi della tratta festiva, sono i protagonisti delle storie raccontate negli episodi della serie prevista a marzo su FOX in Italia. 

Il cast principale è costituito da attori già conosciuti sul piccolo schermo. Abbiamo Ronnie, l’hostess della compagnia Jackpot Airlines che ha il volto di Kim Matula e ad affiancarla tra le corsie dei posti a sedere c’è Bernard Jasser, interpretato da Nathan Lee Graham. A pilotare l’aereo troviamo invece il capitano Dave Pratman, interpretato da #Dylan McDermott, un ex pilota di caccia frustrato e dedito a droghe, alcool e sesso per dimenticare i suoi fallimenti.

Tra i passeggeri fedeli troviamo invece due personaggi opposti. Colin, al quale presta il volto Ed Weeks, professore separato che ogni fine settimana fa visita al figlio, e Artem eccentrico bookmaker e giocatore d’azzardo russo interpretato da Peter Stormare.

Diversamente da quanto si potrebbe supporre dal trailer, la serie non è incentrata sul pilota interpretato da McDermott e a confermarlo è Kim Matula su glamour. L’attrice infatti afferma che le vicende legate alla Jackpot Airlines vengono narrate dal punto di vista femminile del suo personaggio, la hostess Ronnie.

Advertisement

La bella Kim Matula
L'attrice Kim Matula interpreta il ruolo di Ronnie in LA to Vegas

Stanca di interpretare donne bionde bellissime, ma poco profonde, l’affascinante Kim è contenta di ricoprire il ruolo della donna alfa che risolve i problemi di equipaggio e passeggeri, risultando determinante in ogni situazione.

Dove li abbiamo già visti

Il cast che interpreta i personaggi della nuova serie TV targata FOX vanta esperienze passate di diverso genere. Kim Matula ad esempio, è stata per anni il volto di Hope Logan nella longeva soap opera Beautiful. Nathan Lee Graham, che nella serie interpreta l’assistente di volo Bernard, è un attore statunitense apparso in film come Hitch, Tutta colpa dell’amore e Zoolander.

Advertisement

Dylan McDermott è invece il veterano delle serie TV, nonostante vanti un curriculum cinematografico di tutto rispetto, viene maggiormente ricordato per i ruoli sul piccolo schermo. Stiamo parlando dello sfortunato Ben Harmon di American Horror Story: Murder House e del pragmatico Bobby Donnell di The Practice – Professione Avvocati.

Concludiamo con Peter Stormare e la sua lunga e prolifera carriera artistica. Poliedrico ed eclettico attore, Stormare ha ricoperto diversi ruoli sul grande schermo in film come Armageddon – Giudizio Finale, Minority Report e Chocolat. L’artista svedese è apparso anche in serie TV come Prison Break, Arrow e The Blacklist (in quest’ultimo nei panni di Berlino).

Peter Stormare in una scena di The Blacklist
L'attore Peter Stormare nei panni di Berlino in The Blacklist

Non resta dunque che attendere la messa in onda in Italia dal 30 marzo su FOX e capire se ci fideremmo a salire sul volo della Jackpot Airlines. Cosa potrà mai succedere nella tratta che porta dalla Città degli Angeli alla Città del Peccato? Lo scopriremo presto.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Più Addams o più Potter? Sono tanti i passaggi della serie Mercoledì che ricordano da vicino la storia del maghetto di J.K. Rowling. Scopriamoli insieme.
Autore: Elisa Giudici ,
Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Sulla carta d’identità c’è scritto Addams, ma c’è più di un punto d’incontro con la famiglia Potter, la più celebre del mondo magico. Avevate notato le tante somiglianze tra la serie Netflix e la saga di Harry Potter? In parecchi spettatori hanno commentato sui social come la storia di Mercoledì così come raccontata da Tim Burton ricorda in molti passaggi quella della permanenza di Harry Potter a Hogwarts. Come già anticipato nella recensione della prima stagione di Mercoledì, questa versione rivede sotto una nuova luce l’intera storia della famiglia Addams, a partire da quella della primogenita Mercoledì.

Semplice omaggio, lecita e inconscia fonte d’ispirazione da parte di una delle storie fantasy più amate di tutti i tempi o qualcosa in più? Ripercorriamo insieme i numerosi punti d’incontro tra la storia di Mercoledì e quella di Harry Potter, per farci un’idea a riguardo.

Sto cercando altri articoli per te...