Lady Gaga sarà nel remake di È nata una stella con Bradley Cooper

Autore: Rina Zamarra ,

Lady Gaga è sempre più lanciata nel suo nuovo ruolo di attrice. La popstar, infatti, è stata scelta per interpretare il ruolo di co-protagonista nel remake di È nata una stella al fianco di Bradley Cooper

Per i due si tratta di un importante debutto: Lady Gaga avrà per la prima volta un ruolo da protagonista e Bradley Cooper sarà per la prima volta dietro la macchina da presa. 
Una bella sfida per la coppia che dovrà affrontare il quarto remake del film.

Advertisement

La versione originale, infatti, è del 1937 ed aveva come protagonisti Janet Gaynor e Fredric March. Il primo remake, invece, è datato 1954 e ha visto brillare Judy Garland e James Mason, mentre il terzo remake è del 1976 ed ha avuto come interpreti d'eccezione Barbra StreisandKris Kristofferson. 

Warner Bros.
Barbra Streisand e Kris Kristofferson in È nata una stella
Barbra Streisand e Kris Kristofferson in È nata una stella (1976)

Lady Gaga quindi dovrà misurarsi con tre grandi attrici e non dovrà far rimpiangere soprattutto Barbra Streisand, che vinse l'Oscar con la canzone Evergreen, colonna sonora del film. 
La signora Germanotta, infatti, si è vista affidare anche le musiche e la loro esecuzione.

Riuscirà a far meglio della Streisand? A giudicare dal suo ruolo in #American Horror Story non dovrebbe avere alcun problema di interpretazione. Si è dimostrata, infatti, così brava da meritarsi un Golden Globe. 

Advertisement

Ovviamente, la qualità della performance della popstar dipenderà anche dal neo regista, che si occupa persino della sceneggiatura insieme a Will Fetters (Il Meglio di Me e Ho cercato il tuo nome con Zac Efron).

Il copione dovrebbe rimanere invariato e ruotare intorno alla storia d'amore tra una giovane aspirante attrice e una star in declino

Il remake ha avuto una lunga fase preparatoria. Come riferisce ET, nel 2011 era stato ingaggiato Clint Eastwood come regista e Beyoncé come protagonista femminile. Per il ruolo maschile, invece, circolavano nomi come Leonardo DiCaprio, Will Smith e Christian Bale. 

Advertisement

 Clint Eastwood e la cantante Beyoncé
Clint Eastwood e Beyoncé

Il progetto però si è arenato per diversi motivi, tra cui la gravidanza di Beyoncé. 

Poi nel 2015 Bradley Cooper, nei cinema americani con il film Trafficanti/War Dogs, ha accettato la sfida e non si tratta dell'unico progetto che dovrà seguire. È di questi giorni la notizia di una serie Tv sull'ISIS finanziata dalla sua casa di produzione.

In realtà, l'attore ha ancora un po' di tempo per prepararsi perché le riprese dovrebbero iniziare nel 2017. 

Allora, vi piace l'accoppiata Bradley Cooper - Lady Gaga in un romantico film d'amore?

Advertisement
Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 4

Il significato del gesto di Ellie nell'episodio 3 della serie TV The Last of Us

Leggi per scoprire tutti i dettagli sul comportamento del personaggio di Ellie nel terzo episodio della serie TV The Last of Us.
Autore: Francesca Musolino ,
Il significato del gesto di Ellie nell'episodio 3 della serie TV The Last of Us

Il terzo episodio della serie TV The Last of Us è stato incentrato quasi per intero sulla storia dei personaggi Bill e Frank. Nonostante questo, nel corso del medesimo episodio anche la trama relativa a Joel ed Ellie ha fatto qualche passo avanti.

Una scena in particolare che riguarda proprio Ellie ha destato curiosità perché non è di facile interpretazione. Si tratta del momento in cui Ellie incide con una lama il viso di un infetto. Ovvero le particolari creature presenti nel mondo di The Last of Us.

Sto cercando altri articoli per te...