Lady Loki in realtà è Sylvie Lushton, l'Incantatrice? Gli indizi nei titoli di coda della serie Marvel

Autore: Giuseppe Benincasa ,
Disney+
3' 14''
Copertina di Lady Loki in realtà è Sylvie Lushton, l'Incantatrice? Gli indizi nei titoli di coda della serie Marvel

Alla fine del secondo episodio della serie live-action Loki viene rivelato il volto dell'ipotetico villain dello show. Si tratta di quello dell'attrice Sophia Di Martino, la cui presenza era stata anticipata già nel 2019.

Da quando si è saputo dell'ingresso nel cast della serie di Di Martino, tutti gli indizi hanno portato i fan a pensare che l'attrice potesse interpretare Lady Loki, ovvero una versione femminile - esistente anche nei fumetti - del Dio dell'Inganno. Questa teoria sembrava essere stata confermata anche da Mobius M. Mobius quando il personaggio, nel primo episodio, dice a Loki che la variante che la Time Variance Authority (TVA) sta cercando è una versione del Dio dell'Inganno stesso.

Advertisement

Adesso, grazie a un particolare indizio fornito (per errore?) dai titoli di coda del secondo episodio di Loki, l'identità del personaggio di Sophia Di Martino è stata messa in discussione.

Loki Loki Il volubile cattivo Loki riprende il suo ruolo di Dio del male in seguito agli eventi di "Avengers: Endgame". Apri scheda

I titoli di coda di Loki e il possibile spoiler nei credit

Andiamo con ordine. Per prima cosa - anche se lo sembrano - i titoli di coda degli episodi di Loki non sono tutti uguali.

Al contrario di quelle del primo, le immagini dopo la fine del secondo episodio fanno pensare che la TVA conoscesse già dall'inizio il volto del personaggio di Sophia Di Martino. Un fotogramma mostra diverse foto delle varianti di Loki poste su una scrivania della TVA. Tra queste (in alto alla vostra destra) c'è la versione femminile del Dio dell'Inganno.

Marvel Studios
Le foto delle Varianti di Loki
In alto a destra c'è la foto della Variante di genere femminile di Loki

Quindi è lecito pensare che Mobius M. Mobius abbia volontariamente taciuto a Loki quale fosse l'aspetto del ricercato. Inoltre, questo frame dai titoli di coda conferma il fatto che la TVA ha etichettato quel personaggio femminile come una variante di Loki: perché? L'unica risposta al momento possibile è legata all'abbigliamento del personaggio, che assomiglia molto, anche per colorazione, a quello di Loki.

Un ulteriore fotogramma dei titoli di coda del secondo episodio rivelerebbe "l'errore" commesso dalla TVA nell'associare il misterioso villain a una variante di Loki. Il frame in questione riguarda l'elenco dei doppiatori che viene posto alla fine dei titoli di coda. In questo caso si tratta delle voci per la versione spagnola, e in modo particolare l'indizio è da ricercare accanto al nome della doppiatrice Elisa Beuter: Sylvie!

Advertisement
Advertisement
Marvel Studios
L'elenco dei doppiatori del secondo episodio di Loki
I doppiatori spagnoli di Loki

Il nome di Sylvie è indicato solo in questa versione dei credit.

Alcuni elenchi dei doppiatori, come ad esempio quella tedesca, riportano un più generico "La Variante" in riferimento al personaggio, mentre altre (come quella italiana), non hanno inserito alcuna dicitura in merito.

Marvel Studios
L'elenco dei doppiatori tedeschi e italiani di Loki
I doppiatori tedeschi e italiani del secondo episodio di Loki

Un ulteriore indizio sulla presenza di Sylvie nella serie Loki è dato dall'elenco del cast riportato sul sito IMDb. Il noto sito americano (le cui informazioni possono però essere modificate anche dagli utenti) riporta la presenza dell'attrice bambina Cailey Fleming nel ruolo della "giovane Sylvie" per un solo episodio (probabilmente il quarto).

In uno dei prossimi episodi di Loki dovrebbero quindi essere mostrati flashback riguardanti l'infanzia di Sylvie.

Chi è Sylvie nel MCU?

Guardando ai fumetti Marvel il primo pensiero va al personaggio di Sylvie Lushton, detta l'Incantatrice (un nome prima adottato dall'asgardiana Amora). Nei fumetti, Sylvie non è una variante di Loki ma una sua creazione.

Advertisement

Nella serie TV live-action di Marvel Studios Sylvie Lushton potrebbe quindi non essere una variante di Loki per come la intende la TVA.

Considerando che spesso per ragioni narrative Marvel Studios "modella" i personaggi cartacei a suo piacimento, vengono alla mente diverse alternative:

  1. Sylvie è la figlia di una variante di Loki
  2. L'Incantatrice è una strega ricollegabile al mondo di Agatha Harkness e quindi di Wanda Maximoff
  3. La serie di Loki ha in qualche modo "fuso" i personaggi di Lady Loki e Sylvie Lushton - oppure quelli di Amora, Loki e Sylvie

Marvel Comics
Enchantress e Wiccan in Dark Reign
Sylvie Lushton e Billy Kaplan (figlio di Scarlet Witch) durante gli eventi di Dark Reign

Viene in ogni caso da chiedersi se Sylvie sarà davvero la villain dello show, o se la serie Loki metterà in scena nuovi misteri e intrighi.

Loki è disponibile sul servizio streaming Disney+: ogni settimana un nuovo episodio!

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

She-Hulk, il collegamento a Loki che forse non hai notato [FOTO]

Scopri come si collega la serie televisiva di Marvel Studios She-Hulk: Attorney at Law con la serie TV Loki, disponibile su Disney+.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
She-Hulk, il collegamento a Loki che forse non hai notato [FOTO]

Il sesto episodio della serie She-Hulk: Attorney at Law è andato in onda in data 22 settembre 2022. Anche questo episodio dello show Marvel Studios non ha portato avanti di molto la trama orizzontale della serie ma ha riproposto uno scontro tra la protagonista Jennifer Walters e Titania. Inoltre, il caso del giorno riguarda il mutante Mr. Immortal e le sue innumerevoli mogli e marito, che gli hanno fatto causa per averle lasciate inscenando la sua morte. Mr. Immortal infatti non può morire e quando si stanca del partner con cui si frequenta trova un modo di suicidarsi o morire.

Sto cercando altri articoli per te...