Le migliori serie del 2022 (finora)

Autore: Elisa Giudici ,
Copertina di Le migliori serie del 2022 (finora)

Quali sono le serie migliori del 2022? Dopo i primi sei mesi dell'anno è già possibile tracciare un bilancio di quali siano i ritorni e le novità in campo di serie TV più significativi del 2022. 

Da Scissione a Stranger Things, alcune serie TV hanno convinto la critica e il pubblico, lasciando una forte impressione e regalando tante emozioni. L'anno non è ancora finito, ma ci sono buone probabilità che questi saranno i titoli rappresentativi del 2022 in campo seriale, che si faranno ricordare nel tempo. 

Advertisement

A seguire trovate le migliori serie TV del 2022 tra quelle viste dalla redazione. Scopriremo nei prossimi mesi se rimarranno tali o le novità della seconda metà del 2022 cambieranno drasticamente il panorama seriale. 

Se sei curioso puoi anche scoprire quali sono i migliori anime del 2022 (finora)e I migliori film della prima metà del 2022.

Barry - stagione 3

HBO
Barry

In Italia Barry è una serie ancora poco seguita ed è un peccato. Gli amanti di Dexter troveranno un valido erede in Barry, assassino mercenario un po' depresso, costretto dalle necessità economiche a farsi assumere sul dark web per uccidere persone. 

Nella terza stagione Barry traccia un ritratto affascinante e preciso della Hollywood che si confronta con la realtà dello streaming, mentre il protagonista fa i conti con la possibilità di una possibile redenzione dalle sue azioni. 

Barry - Stagione 3 è ancora inedita in italiano. Le prime due stagioni sono disponibili su Sky e NOW. La prima stagione su Prime Video.

Euphoria - stagione 2

HBO
Euphoria - Zendaya

Persino Andrew Garfield non riesce a smettere di parlare di quanto Zendaya sia strepitosa nella serie più amata dai giovani spettatori di HBO. 

Advertisement

Il bello della seconda stagione di Euphoria è che non è solo Zendaya, ma tantissimi personaggi che arrivano dritti al cuore con le loro emozioni intense e senza filtri. 

Dal punto di vista visivo poi la serie ha alzato ancora di più l'asticella e quasi ogni singolo fermo immagine si fa ricordare.

Euphoria è disponibile su Sky e NOW.

Heartstopper

Netflix
Heartstopper - il bacio tra Nick e Charlie

Se Euphoria è un cazzotto nello stomaco, Heartstopper è una carezza leggera. Entrambe le serie raccontano le difficoltà dell'essere adolescenti e sentirsi perennemente fuori posto e inadeguati, ma il taglio e i toni sono molto, molto diversi. 

Heartstopper ha due punti di forza: si finisce in un attimo (gli episodi durano appena mezz'ora) ma fa sentire subito parte del mondo di Nick e Charlie, parlando di tematiche queer in maniera così intuitiva ed elementare da essere adattissima anche agli spettatori più giovani o agli adulti che hanno bisogno di rivedere la propria prospettiva. 

Advertisement

Meriterebbe la visione solo per la meravigliosa performance di Olivia Colman, ma è tutto il cast ad essere davvero azzeccato. Perché vedere Heartstopper

Heartstopper è disponibile su Netflix.

Il re

Sky
Il re - Luca Zingaretti

Non solo Stati Uniti, anche nella produzione italiana di serie TV e fiction quest'anno sono arrivate delle perle. Sky in particolare ha sorpreso e impressionato con due titoli di cui non si parla abbastanza: Christian e Il re. 

Alla fine ho deciso d'inserire il secondo perché, oltre ad avere un'ottima produzione, è un fantastico ribaltamento di come percepiamo Luca Zingaretti. Da integerrimo e un po' sornione commissario Montalbano a potentissimo e brutale "sovrano" direttore del carcere di San Michele. 

Il re è il genere di serie adulta, tesa e talvolta brutale che consideriamo prerogativa delle grandi produzioni statunitensi. Invece Sky ha dimostrato che sappiamo creare prodotti del genere anche in Italia. 

Il re è disponibile su Sky e NOW. 

L’amica geniale 3 – Storia di chi fugge e di chi resta

Rai
L'amica geniale 3 - Lila e Lenù

Più che una sorpresa, una conferma: L'amica geniale è la serie italiana più vista e più amata a livello internazionale. 

Certo, c'è lo zampino di HBO, ma Rai ha il grande merito di aver indovinato un casting fondamentale - quello di Lila e Lenù nelle loro varie età - e di non aver voluto smorzare o ingentilire la scrittura sferzante di Elena Ferrante.

La terza stagione è ancora più cupa delle precedenti, ma ha saputo parlare a tutti: grandi cultori delle serie e spettatori occasionali di Rai1. 

Quello che ci rende più orgogliosi è che uno dei migliori esempi di come le protagoniste femminili delle serie TV possano parlare a tutto il pubblico (di qualsiasi genere, nazionalità ed età) sia proprio italiano. 

Advertisement

In attesa della quarta e ultima stagione, ecco dove siamo rimasti e come ritroveremo Lila e Lenù.

L'amica geniale 3 è disponibile su RaiPlay.

Pachinko - La moglie coreana

Apple
Pachinko - la protagonista

L'omonimo romanzo di Youn Yuh-Jung da cui è tratta questa serie Apple ha conosciuto un successo sensazionale negli Stati Uniti, per cui le aspettative erano alte. 

Pachinko ha saputo superarle, confermando che è il momento d'oro delle produzioni in coreano. 

Pachinko è ambiziosissima: è parlata in ben tre lingue (coreano, inglese e giapponese) e si muove nello spazio (tra Giappone, Corea e Stati Uniti) e nel tempo (dagli anni '20 agli anni '80 del secolo scorso), con un cast che include anche l'attrice premio Oscar Youn Yuh-jun (Minari). 

Poche serie hanno posto l'asticella così in alto e hanno mantenuto le promesse iniziali nel 2022. 

Pachinko - la moglie coreana è disponibile su Apple TV+.

Reacher

Prime Video
Reacher stagione 1 - Amazon

C'è un motivo se Reacher è la serie più vista di tutte su Prime Video, anche più di The Boys: fa una singola cosa, ma molto, molto bene. 

La prima stagione di Reacher è un revival di una storia già vista al cinema con protagonista Tom Cruise. Prime Video ha indovinato tutto: Alan Ritchson nei panni del protagonista fisicato e di poche parole, l'approccio violento e adulto ma sopra ogni altra cosa il taglio vecchia scuola. 

In un'era di serie sempre più ambiziose e sempre più simili al cinema d'autore, Reacher è semplice, diretta e ha delle svolte che un tempo avremmo definito "americanate". Eppure (o forse proprio per questo) funziona alla grande. 

Reacher è disponibile su Prime Video.

Scissione

Apple
Scissione - Helly osserva curiosa
Helly scopre un'incredibile verità sul suo esterno

Diretta da Ben Stiller, che ha fatto fiducia a uno sceneggiatore alla sua prima esperienza lavorativa in campo televisivo, Scissione è la serie con cui Apple ci ha fatto capire di voler fare sul serio. 

Una produzione eccezionale e una storia davvero perfetta le valgono già il titolo di miglior serie TV fantascientifica dell'annata ed è difficile che qualcuno possa insidiarglielo. 

Vi avevamo avvertito all'uscita e lo ripetiamo volentieri: Scissione è una delle serie da vedere assolutamente del 2022, in attesa della seconda stagione

Scissione è disponibile su Apple TV+.

Slow Horses

Apple
Slow Horses - Gary Oldman è Jackson Lamb

Altro titolo Apple, diametralmente opposto ai precedenti. Tanto Scissione e Pachinko tentano di spostare in là il limite qualitativo delle serie TV, tanto Slow Horses si affida a un approccio tradizionale e familiare

Tratta da una serie di romanzi polizieschi di successo, Slow Horses è una storia di spionaggio così inglese che vi farà venir voglia di sorseggiare una tazza di tè. Capitanata da un Gary Oldman irresistibile nei panni della semi-parodia dei ruoli da spia di John Le Carré che punteggiano la sua carriera, Slow Horses è qualcosa di già visto, certo, ma rifatto davvero bene. 

Senza contare che ha un paio di colpi di scena che vi mozzeranno il fiato, in attesa delle prossime due stagioni già confermate.

Slow Horses è disponibile su Apple TV+.

Stranger Things - stagione 4 

Netflix
Stranger Things 4 - Max e Lucas

A livello popolare e pop, l'estate 2022 sarà quella in cui Max è stata salvata da Kate Bush mentre Vecna popolava i nostri in incubi. 

Stranger Things è tornata con una produzione colossale e una serie lunga e imponente, che è riuscita a catalizzare per la quarta volta l'attenzione generale. 

Stranger Things 4 è disponibile su Netflix.

 

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Eddie di Stranger Things ha finalmente incontrato i Metallica [VIDEO]

Guarda il video che mostra l'incontro tra i Metallica e l'attore Joseph Quinn, interprete di Eddie Mansun in Stranger Things.
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
Eddie di Stranger Things ha finalmente incontrato i Metallica [VIDEO]

L'attore Joseph Quinn e la metal band Metallica si sono finalmente incontrati al festival statunitense Lollapalooza, e hanno anche voluto suonare insieme!  Un sogno che diventa realtà per l'attore e, per interposta persona, per Eddie stesso. Un filmato contenente parte del backstage dell'incontro è stato pubblicato sull'account Twitter ufficiale di Netflix.
Nel video si vedono anche degli estratti dell'esibizione sul palco della band, accompagnata dalle immagini ormai famose di Quinn che suona Master Of Puppets nel finale della quarta stagione di Stranger Things. Potete vederlo qui sotto:

Sto cercando altri articoli per te...