Le regole del delitto perfetto: Amirah Vann in Star Trek: Picard

Autore: Chiara Poli ,

Inutile girarci intorno: #Le regole del delitto perfetto è alla sua ultima stagione, e i suoi interpreti devono guardare avanti.

Se Viola Davis, attrice Premio Oscar, non avrà certo problemi a trovare lavoro, i suoi colleghi iniziano a stringere accordi per nuovi ruoli televisivi.

Advertisement

A cominciare da Amirah Vann, la straordinaria interprete di Tegan Price - ora capo di Annalise Keating alla Caplan & Gold - che è entrata nel cast di Star Trek: Picard.

Lo rivela in esclusiva Deadline, che racconta come l'attrice sia pronta a comparire già nello sneak peek dell'episodio della prossima settimana della nuova serie trek.

Amirah Vann sarà chiamata a dar vita al personaggio di Zani, una donna appartenente al Qowat Milat, un ordine religioso romulano insediatosi sul pianeta coloniale di Vashti.

Non ci sono altre informazioni sugli episodi successivi di Picard - che per la prima stagione saranno 10 - ma le premesse sono già ottime.

Dopo il debutto in un cortometraggio nel 2006, Amirah Vann si è fatta conoscere grazie a una serie di ruoli sul piccolo e grande schermo, da Girls a Mai così vicini, da Mozart in the Jungle a Tracers.

Advertisement

Nel 2016 ha ottenuto il suo primo ruolo fisso in TV, quello di Ernestine nella serie Underground, che l'ha impegnata fino al 2017.

Nello stesso anno è entrata nel cast de Le regole del delitto perfetto per dar vita all'avvocato Tegan Price, donna in carriera forte e determinata con un lato fragile da nascondere, proprio come Annalise.

Advertisement

Non a caso, le due donne legano molto, diventando amiche in breve tempo.

La Vann ha recitato anche nello spin-off di The Closer, Major Crimes, nel ruolo dell'agente speciale Jazzma Fay, e nella serie TV Unsolved.

Nel 2019 ha fatto parte del cast del film Miss Virginia accanto a Vanessa Williams, Adina Porter e Matthew Modine.

Nella sesta e ultima stagione de Le regole del delitto perfetto, in onda ogni mercoledì alle 21.00 su FOX in prima assoluta, ha mostrato la complessità del personaggio di Tegan, comportandosi proprio come avrebbe fatto Annalise: ha mentito, nascosto prove, manipolato informazioni.

Nel bel mezzo di un divorzio molto doloroso, Tegan riesce comunque a non perdere la lucidità e a continuare nel suo intento: vincere ogni causa possibile e concentrarsi sulla propria carriera.

Advertisement

Non perdete gli episodi de Le regole del delitto perfetto: ci aspettano tantissimi colpi di scena!

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

La cattiva è la più affascinante ne L'accademia del bene e del male [VIDEO]

Guarda la nuova clip de L'Accademia del bene e del male, il nuovo film fantasy Netflix dove i personaggi delle fiabe imparano a essere eroi... o cattivi!
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
La cattiva è la più affascinante ne L'accademia del bene e del male [VIDEO]

L'evento Netflix TUDUM 2022 ha presentato numerosi video esclusivi di film originali; tra questi L'Accademia del bene del male, incentrato su una scuola per eroi e cattivi delle favole. Questa nuova pellicola è basata sulla saga di libri fantasy omonima scritta da Soman Chainani e uscirà sulla piattaforma Netflix il 19 ottobre 2022. Vi abbiamo mostrato in precedenza il trailer de L'accademia del bene e del male; di seguito invece la nuova clip ufficiale, in lingua inglese con i sottotitoli in italiano:

In questo video si vede un rituale dove gli studenti vengono punti dai professori sul dito, in due file che li dividono chiaramente in buoni e cattivi. Quando il dito viene punto si illumina, e i maestri spiegano che ciò accade perché i ragazzi attingono alle loro emozioni per utilizzare la magia. Fa il suo ingresso nel salone della scuola una ragazza bionda vestita in stile dark, che con fare spavaldo si avvicina all'insegnante e chiede che i suoi poteri vengano attivati porgendo il dito.

La trama de L'Accademia del bene e del male

Il libro L'Accademia del Bene e del Male di Chainani si basa sull'esistenza di una forza che rapisce i bambini del villaggio di Gavaldon e li porta all'Accademia, che li addestra a diventare i protagonisti delle fiabe sia come principi, fate ed eroi, sia nel ruolo di streghe e nemici. Le protagoniste sono due amiche, Sophie e Agatha: la prima ama il colore rosa e sogna di sposare il Principe Azzurro, mentre la seconda è cupa e scontrosa. Quando le due sono rapite e giungono all'Accademia, sono molto stupite di scoprire che la romantica Sophie è stata assegnata all'Accademia del bene mentre la tetra Agatha a quella del male. Col passare del tempo Sophie cerca un modo per scambiarsi di posto con Agatha, mentre quest'ultima desidera solo tornare a casa insieme alla sua amica.

Sto cercando altri articoli per te...