League of Legends: Wild Rift: cinematic trailer e video gameplay del titolo per mobile e console

Autore: Pasquale Oliva ,

League of Legends è da anni ormai uno dei titoli più giocati e seguiti a livello mondiale. Un successo conquistato grazie alla formula free-to-play, ad universo ben concepito e molto variegato e - soprattutto - al costante supporto del team di sviluppo. Il debutto del MOBA è datato 27 ottobre 2009 su Windows e macOS, ora però è giunto il momento di sbarcare su altre piattaforme.

La proposta per dispositivi mobili iOS e Android e console prende il nome di League of Legends: Wild Rift. Attenzione però a parlare di una semplice riproposizione della versione canonica per postazione desktop, anche perché sarebbe impossibile replicare l'esperienza tastiera+mouse su piattaforme di gioco che richiedono l'utilizzo di comandi touch (smartphone e tablet) o controller (PlayStation 4/5, Xbox One, Xbox Series X|S).

Advertisement

Annunciato ufficialmente lo scorso autunno, Wild Rift - visto più volte in azione su iPhone 12 e 12 Pro durante l'evento Apple di ottobre 2020 - sarà scaricabile da App Store e Play Store entro la fine dell'anno. Restiamo in attesa di conferme, ma lo stesso discorso dovrebbe valere per le console current e next gen.

Advertisement

Questa versione di LoL sarà caratterizzata da partite 5 vs. 5 più brevi rispetto a quelle che normalmente si disputano su PC, da un nuovo sistema di comandi e da nuovi Campioni che si andranno ad aggiungere a quelli noti.

Gli oltre 40 Campioni, oltre ad avere abilità uniche, si prestano a strategie di attacco e difesa diverse in base al tipo di ruolo (che in alcuni casi è doppio, ndr). Ci sono infatti assassini, combattenti, maghi, tiratori, supporti e tank. Alcuni tra questi, come Blitzcrank, Jinx e Yasuo, sono protagonisti dell'ultimo cinematic trailer carico d'azione.

Non c'è ancora una data precisa per l'arrivo di Wild Rift, ma il lancio sembra davvero imminente. Scaricherete il nuovo titolo di Riot Games sui vostri dispositivi?

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

Ci sono delle scene post credit in Ant-Man 3?

Scopri se sono presenti scene post credit nella nuova pellicola Marvel Ant-Man and the Wasp: Quantumania, in uscita al cinema il 15 febbraio!
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
Ci sono delle scene post credit in Ant-Man 3?

Siete di curiosi di sapere se nel film Ant-Man and the Wasp: Quantumania ci sono delle scene post credit e se sì quante sono? Ecco per voi la risposta: i post credit nella pellicola con Paul Rudd ci sono e per la precisione ce ne sono due. Non abbandonate la sala prima dei titoli di coda!

Questa preziosa informazione è stata riportata da alcuni spettatori che hanno potuto assistere alla premiere con red carpet di Ant-Man and the Wasp: Quantumania, che si è tenuta a Los Angeles nel corso della notte di martedì 7 febbraio 2023. Alcune delle persone che hanno partecipato hanno postato su Twitter le loro prime reazioni, lodando particolarmente il personaggio di Kang in Quantumania.

Sto cercando altri articoli per te...