Legion: i poteri della psiche nel primo teaser di FOX

Autore: Chiara Poli ,

Dietro le quinte di Legion, che prende il nome dall'omonimo mutante dei fumetti degli X-Men, c'è la Marvel Television.

A firmare come creatore, produttore e showrunner c'è invece Noah Hawley, già produttore e sceneggiatore di #Bones, Fargo e The Unusuals - I soliti sospetti (serie TV che, a dispetto del sottotitolo italiano, non ha nulla a che vedere con il celebre film).

Advertisement

Legion, che debutterà a febbraio 2017 in contemporanea in 125 Paesi di tutto il mondo sui canali FOX, vede come protagonista David Haller con il volto di #Dan Stevens, attore inglese noto per Downton Abbey e La bella e la bestia.

La storia è quella di un ragazzo che, fin da piccolo, ha delle visioni e sente delle voci. Per gran parte della sua vita, David viene passato da un medico all'altro, da un ospedale psichiatrico all'altro, da una diagnosi di schizofrenia a una di disturbo da personalità multipla.

Poi, però, succede qualcosa e David capisce che, forse, il suo non è un disturbo mentale, ma un superpotere.

Figlio del grande leader degli X-Men, il professor Charles Xavier, David Charles Haller nel fumetto Marvel è un mutante in grado di assorbire le personalità altrui, e di mostrare identità differenti diventando, a seconda della necessità, il personaggio più adatto all'occasione. Con i relativi poteri e abilità.

Advertisement

Legion
Un'immagine dalla prima stagione di Legion

Nella serie TV, David incontrerà e ci presenterà diversi personaggi.

Fra gli altri: la sorella maggiore Amy (Katie Aselton, #The League), l'affascinante Syd (Rachel Keller, Fargo), protagonista femminile della serie, la dottoressa Melanie (Jean Smart, #24, Samantha chi?), una terapista che prova a curare i suoi pazienti con metodi non proprio ortodossi, e il Dottor Poole (Scott Lawrence, Jag- Avvocati in divisa).

Advertisement

Legion promette di unire l'ormai celebre universo degli X-Men a un approccio ricco di ironia, con un protagonista che - in un contesto carico di colpi di scena ed effetti esplosivi - impara a prendere in giro se stesso e i propri problemi.

La prima stagione sarà composta da 8 episodi.

Restate sintonizzati per ogni aggiornamento!

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Anche Robert Downey Jr. replica alle accuse di Tarantino

Leggi per sapere che cosa ha replicato Robert Downey Jr. in merito alle dichiarazioni che Quentin Tarantino ha fatto sui titoli prodotti da Marvel Studios.
Autore: Francesca Musolino ,
Anche Robert Downey Jr. replica alle accuse di Tarantino

Alcune dichiarazioni di Quentin Tarantino sui titoli prodotti da Marvel Studios hanno finito per alzare un polverone. Per questo motivo diversi attori che fanno parte del Marvel Cinematic Universe (MCU) si sono sentiti chiamati in causa e hanno voluto dire la loro in merito. 

Il primo che ha replicato a Tarantino è stato Simu Liu in qualità di protagonista del film Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli. Mentre in seguito anche Samuel L. Jackson che nell'MCU interpreta Nick Fury ha risposto alle parole pronunciate dal regista. Questa volta è il turno di Robert Downey Jr. attore che è conosciuto per il ruolo di Iron Man sempre all'interno dell'Universo Marvel.

Sto cercando altri articoli per te...