LEGO Art, la linea dei mattoncini per arredare la casa con la pop culture

Autore: Giuseppe Benincasa ,
Lego
3' 20''

Quando si diventa grandi, spesso, succede che quella vena giocosa alla "Peter Pan" che è dentro di noi si affievolisca. In realtà a volte basta poco per riaccenderla e sembra che LEGO sappia bene come fare!

Tutti i fan della pop art e in particolare delle costruzioni LEGO potranno divertirsi montando gli splendidi set della collezione LEGO Art. Per la loro difficoltà, questi set sono consigliati ad adulti. Pensate, infatti, che una composizione artistica fatta con LEGO può contare oltre 3000 pezzi!

Advertisement

A metà tra un puzzle e una costruzione LEGO classica, i set LEGO Art sono studiati dalla casa di giocattoli danese per regalare a tutti gli adulti del meritato relax, come ha dichiarato la Senior Design Director di LEGO Group Louise Elizabeth Bontoft.

I soggetti raffigurati dalle costruzioni cercheranno di accontentare un po' tutti i gusti dei fan, dato che saranno disponibili l'iconica Marilyn Monroe di Andy Warhol, il leggendario gruppo musicale dei Beatles, alcune delle armature del personaggio di Iron Man, facente parte del Marvel Cinematic Universe, e i Lord Sith di Star Wars, ovvero i cattivi della galassia di Guerre Stellari.

Caratteristiche generali

Ogni set contiene più composizioni, quindi è possibile scegliere di costruire tra diverse figure da incorniciare ed esporre. L'opera, una volta costruita, ha formato quadrato o rettangolare, con misure di oltre 40 centimetri per lato.

Tutti i set sono dotati di alcune basi che fungono da tele, di una esclusiva tessera da collezione e, ovviamente, di una cornice fatta di LEGO. Inoltre, sono associati a un podcast da ascoltare dedicato al personaggio/i della costruzione.

Marilyn Monroe di Andy Warhol LEGO Art - set numero 31197

Prodotto Consigliato Set di costruzioni LEGO 119.00€ da LEGO

Per gli appassionati di pop art, questo set da 3341 pezzi è certamente un "must have".

Uno dei dipinti più rappresentativi di Andy Warhol è infatti proprio la Marilyn Monroe ritratta nel 1967 in diverse colorazioni.

Il set LEGO Art in questione offre la possibilità di ricreare 4 versioni differenti del famoso quadro dell'artista.

Advertisement

Nel podcast allegato al set si possono trovare delle interviste a Jessica Beck, ossia la curatrice del Museo Andy Warhol, e dei racconti del critico d'arte Blake Gopnik, nonché autore della biografia dedicata al pittore pop.

Gallery: 31197 Marilyn Monroe di Andy Warhol LEGO Art

Beatles LEGO Art - set numero 31198

Prodotto Consigliato Cofanetto LEGO 119.00€ da LEGO

Gli appassionati di musica avranno mattoncini per i loro denti con il set dedicato ai Beatles composto da 2933 pezzi!

Un set che permette di scegliere di costruire solo un membro dei Beatles, quindi gli amanti del gruppo londinese - qualora volessero il quartetto al completo - dovranno acquistare ben 4 set!

Advertisement

Il podcast allegato al set comprende interviste con il commentatore radiofonico ed esperto di Beatles Geoff Lloyd e con  il fan del gruppo Samira Ahmed, ma anche storie di Nish Kumar, che è un presentatore e comico televisivo.

Advertisement

Gallery: LEGO Art Beatles

Marvel Studios Iron Man - set numero 31199

Prodotto Consigliato Cofanetto LEGO 119.00€ da

I fan dei supereroi Marvel si troveranno in imbarazzo nello scegliere quale versione costruire di questo set LEGO Art, composto da ben 3156 pezzi!

Le varianti comprendono le armature Mark III, Hulkbuster e Mark LXXXV.

Nel podcast allegato si troveranno racconti a tema Marvel da parte di Roy Thomas, ovvero l'ex caporedattore di Marvel, e di Alex Grand, che è un esperto Marvel conduttore del podcast dal titolo Comic Book Historians.

Gallery: Iron Man LEGO Art

Star Wars The Sith - set numero 31200

Prodotto Consigliato Cofanetto LEGO 119.00€ da LEGO

Darth Vader, Darth Maul o Kylo Ren? 

Con un set LEGO Art dedicato a Star Wars si potrà costruire uno solo di questi personaggi.

Quello dedicato a Star Wars è il set LEGO Art con più pezzi in assoluto, infatti ne contiene 3406!

Così come per il set Marvel, anche qui è contenuto un podcast che può contare su esperti del settore come Doug Chiang, vicepresidente e direttore creativo di Lucasfilm, e Glyn Dillon, creatore di design per Kylo Ren.

Gallery: Star Wars LEGO Art

Le LEGO Art saranno disponibili dal primo agosto 2020 sul sito di vendita LEGO online ufficiale.

Con quali di queste meravigliose costruzioni LEGO Art passerete l'estate? 

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

La sigla di House of the Dragon, signifcato ed easter egg [VIDEO]

Leggi per scoprire tutti i dettagli sulla storia di House of the Dragon, che sono nascosti nella sigla di apertura della serie.
Autore: Francesca Musolino ,
La sigla di House of the Dragon, signifcato ed easter egg [VIDEO]

La premiere della nuova serie TV House of the Dragon è stata senza dubbio uno dei programmi più visti del momento. Nonostante alcune critiche per determinati contenuti, ha stabilito un nuovo record con ascolti da capogiro che hanno addirittura mandato in tilt il servizio streaming di HBO. Come se non bastasse, a poche ore da tale messa in onda è arrivata anche la conferma del rinnovo della serie per una seconda stagione. Un successo su tutti i fronti dunque, anche se tuttavia un piccolo dettaglio era assente nel primo episodio di House of the Dragon. Qualcosa che non può mancare all'appello, in un contenuto che è lo spin-off/prequel de Il Trono di Spade. 

Questa "mancanza" chiaramente voluta di proposito, è stata subito colmata nel secondo episodio della serie dove i fan più nostalgici de Il Trono di Spade hanno fatto un vero e proprio tuffo di emozioni nel passato: ci riferiamo alla sigla di apertura di House of the Dragon. La quale, oltre ad avere la stessa meravigliosa musica de Il Trono di Spade composta da Ramin Djawadi, riporta anche le immagini con lo stesso tipo di schema. Una struttura in 3D che prende forma lungo la strada, mentre passa da un luogo all'altro della mappa dei Sette Regni e fa immergere completamente lo spettatore in quell'ambiente, attraverso un viaggio virtuale nel mondo immaginario della serie.

Sto cercando altri articoli per te...