LG presenta i nuovi auricolari TONE, con Google Traduttore incorporato

Autore: Rebecca Micol ,
Copertina di LG presenta i nuovi auricolari TONE, con Google Traduttore incorporato

LG ha recentemente annunciato la produzione di due nuove linee di auricolari wireless, LG TONE Platinum SE e LG TONE Ultra SE. Ma qual è la vera novità?

Con i nuovi auricolari sarà possibile utilizzare in tempo reale Google Traduttore Google Assistant, basta premere un tasto dedicato.

Advertisement

Con la globalizzazione incalzante e le distanze che si accorciano, sappiamo tutti quanto sia importante comprendere le lingue straniere: per poter socializzare, per incontri di lavoro, o ancora per gruppi studio.

Advertisement

Ma dove non arrivano le nostre conoscenze linguistiche arriveranno gli auricolari LG. Infatti questi dispositivi permetteranno una traduzione istantanea della lingua parlata, grazie al traduttore di Google. E, tramite un altro tasto apposito, sarà inoltre possibile accedere alle funzioni dell'assistente Google pronunciando il classico "OK Google".

Gli auricolari Ultra sono dotati di un altoparlante mono stereo per chiamare e ascoltare musica senza ovattare i suoni ambientali circostanti. Insomma, una maggiore sicurezza per l’utente senza però rinunciare a esperienze di qualità.

LG non è la prima azienda ad incorporare Google Traduttore sui suoi auricolari. Google li ha preceduti con i Pixel Buds, già presenti sul mercato estero per 159 dollari.

L’annuncio di LG cala a pennello in questo periodo dell’anno: dal 31 Agosto al 5 Settembre a Berlino si terrà IFA 2018, importante fiera tecnologica internazionale. È molto probabile che LG presenterà lì, in anteprima, i nuovi auricolari TONE Platinum SE e TONE Ultra SE, rivelando il costo e la data di uscita.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

The Big Bang Theory, arrivano nuovi episodi?

Scopri se è in arrivo un nuovo episodio di The Big Bang Theory, la nota sit-com statunitense: ecco quello che ne pensano i due creatori.
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
The Big Bang Theory, arrivano nuovi episodi?

I creatori della serie TV The Big Bang Theory, Chuck Lorre e Bill Prady, hanno rilasciato un'intervista a Entertainment Weekly in occasione del 15esimo anniversario dalla messa in onda del primo episodio dello show. Il duo di autori ha parlato di una possibile riunione del cast per un episodio speciale, che mostri i personaggi qualche tempo dopo la chiusura della serie The Big Bang Theory. Il duo ha dichiarato che nonostante l'idea li stuzzichi, realizzarla non sarebbe affatto facile, proprio a causa dell'episodio finale della serie.

Bill Prady ha dichiarato:

Sto cercando altri articoli per te...