Tutti i vincitori dei BAFTA Awards 2017; inarrestabili La La Land e Viola Davis

Autore: Redazione NoSpoiler ,

È stato un fine settimana da ricordare nel mondo dello spettacolo. Mentre in Italia il Festival di Sanremo si concludeva con la vittoria di Francesco Gabbani, anche negli USA e nel Regno Unito si sono consumati eventi di prestigio: da una parte i Grammy, dall'altra gli attesissimi BAFTA Awards 2017.

La 70esima edizione degli "Oscar britannici" è stata un nuovo successo per Damien Chezelle e il suo La La Land. Sebbene la pellicola non sia riuscita a vincere in tutte le 11 categorie per cui era in gara, ha comunque fatto incetta di premi: miglior film, miglior regista, miglior fotografia, miglior colonna originale e miglior attrice protagonista (Emma Stone).

Advertisement

Io, Daniel Blake è stato incoronato miglior film britannico dell'anno, mentre #Viola Davis ha fatto un nuovo passo in avanti per un Oscar come miglior attrice non protagonista per il suo lavoro in Barriere (Fences). Da segnalare anche il giovane Tom Holland: lo Spider-Man di Marvel e Sony è stato dichiarato miglior stella emergente.

A seguire, trovate la lista completa dei vincitori dei Premi BAFTA 2017.

Advertisement

Miglior film 

  • Arrival
  • I, Daniel Blake
  • La La Land
  • Manchester by the sea
  • Moonlight

Miglior film inglese

  • American Honey
  • Denial
  • Animali Fantastici e Dove Trovarli 
  • Io, Daniel Blake
  • Notes on blindness
  • Under the shadow

Miglior film straniero

  • Dheepan 
  • Julieta
  • Mustang
  • Son of Saul
  • Toni Erdmann

Miglior regia

  • Denis Villeneuve (Arrival)
  • Ken Loach (I, Daniel Blake)
  • Damien Chazelle (La La Land)
  • Kenneth Lonergan (Manchester by the sea)
  • Tom Ford (Animali Notturni)

Miglior attore protagonista

  • Andrew Garfield (Hacksaw Ridge)
  • Casey Affleck (Manchester by the sea)
  • Jake Gyllenhaal (Animali Notturni)
  • Ryan Gosling (La La Land) 
  • Viggo Mortensen (Captain Fantastic)

Miglior attrice protagonista

  • Amy Adams (Arrival)
  • Emily Blunt (La ragazza del treno)
  • Emma Stone (La La Land)
  • Meryl Streep (Florence Foster Jenkins)
  • Natalie Portman (Jackie)

Miglior attore non protagonista

  • Aaron Taylor-Johnson (Animali Notturni) 
  • Dev Patel (Lion)
  • Hugh Grant (Florence Foster Jenkins)
  • Jeff Bridges (Hell or High Water) 
  • Mahershala Ali (Moonlight)

Miglior attrice non protagonista

  • Hayley Squires (I, Daniel Blake)
  • Michelle Williams (Manchester by the sea)
  • Naomie Harris (Moonlight)
  • Nicole Kidman (Lion)
  • Viola Davis (Barriere)

Miglior sceneggiatura originale

  • Taylor Sheridan (Hell or high Water)
  • Paul Laverty (I, Daniel Blake)
  • Damien Chazelle (La La Land)
  • Kenneth Lonergan (Manchester by the sea)
  • Barry Jenkins (Moonlight)

Miglior sceneggiatura non originale 

  • Eric Heisserer (Arrival)
  • Robert Schenkkan, Andrew Knight (Hacksaw Ridge)
  • Theodore Melfi, Allison Schroeder ( Hidden figures)
  • Luke Davies (Lion)
  • Tom Ford (Animali Notturni)

Miglior musica originale

  • Jóhann Jóhannsson (Arrival)
  • Mica Levi (Jackie)
  • Justin Hurwitz (La La Land)
  • Dustin O'Halloran, Hauschka (Lion)
  • Abel Korzeniowski (Animali Notturni)

Miglior debutto di autori, registi o produttori inglesi

  • The Girl With All the Gifts: Mike Carey (Autore), Camille Gatin (Produttore) 
  • The Hard Stop: George Amponsah (Autore, regista e produttore), Dionne Walker (Autore e produttore) 
  • Notes on Blindness: Peter Middleton (Autore, regista e produttore), James Spinney  (Autore e regista), Jo-Jo Eliison (Produttore
  • The Pass: John Donnelly (Autore), Ben A. Williams (Regista) 
  • Under the Shadow: Babak Anvari (Autore e regista), Emily Leo, Oliver Roskill, Lucan Toh (Produttori

Miglior fotografia

  • Bradford Young (Arrival)
  • Giles Nuttgens (Hell or High Water) 
  • Linus Sandgren (La La Land)
  • Greig Fraser (Lion)
  • Seamus McGarvey (Animali Notturni)

Miglior montaggio

  • Joe Walker (Arrival)
  • John Gilbert (Hacksaw Ridge)
  • Tom Cross (La La Land)
  • Jennifer Lame (Manchester by the sea)
  • Joan Sobel (Animali Notturni)

Miglior scenografia

  • Doctor Strange
  • Animali Fantastici e Dove Trovarli 
  • Hail, Caesar!
  • La La Land
  • Animali Notturni

Miglior documentario

  • 13th 
  • The Beatles: Eight days a week - The touring years
  • The eagle huntress
  • Notes on blindness
  • Weiner

Miglior film di animazione

  • Alla ricerca di Dory
  • Kubo e la spada magica
  • Oceania
  • Zootropolis

Migliori costumi

  • Allied
  • Animali Fantastici e Dove Trovarli
  • Florence Foster Jenkins
  • Jackie
  • La La Land

Miglior make up

  • Doctor Strange
  • Florence Foster Jenkins
  • Hacksaw Ridge
  • Animali Notturni
  • Rogue One: A Star Wars Story

Migliori effetti speciali

  • Doctor Strange
  • Arrival
  • Animali Fantastici e Dove Trovarli
  • Il libro della giungla
  • Rogue One: A Star Wars Story

Miglior cortometraggio animato inglese

  • The Alan Dimension 
  • A love story
  • Tough

Miglior cortometraggio inglese

  • Consumed
  • Home
  • Mouth of hell
  • The party
  • Standby

Miglior stella emergente

  • Tom Holland

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Servant 4, il vero volto di Leanne nel nuovo trailer [GUARDA]

Guarda il nuovo inquietante trailer della serie TV Servant, che ritorna su Apple TV+ a gennaio 2023 con la sua quarta e ultima stagione.
Autore: Francesca Musolino ,
Servant 4, il vero volto di Leanne nel nuovo trailer [GUARDA]

M. Night Shyamalan torna a stupire nel nuovo trailer della serie TV Servant. La quarta e ultima stagione di Servant finalmente scopre tutte le carte sul personaggio di Leanne e mette un punto alle situazioni rimaste in sospeso. Apple TV+ ha pubblicato un nuovo trailer sulla quarta stagione di Servant dove è lo stesso zio George a dire chi è veramente la nipote Leanne.

 

Sto cercando altri articoli per te...