ll Divin Codino, in arrivo su Netflix il biopic su Roberto Baggio

Autore: Alice Grisa ,
Netflix
2' 29''
Copertina di ll Divin Codino, in arrivo su Netflix il biopic su Roberto Baggio

I documentari e i biopic sui grandi sportivi, italiani o stranieri, ormai sono diventati un vero e proprio trend di Netflix. In arrivo per il 26 maggio sulla piattaforma di streaming c’è la storia di un campione, Roberto Baggio, con un film che ripercorre i 22 anni di carriera del calciatore di Caldogno.

Prodotto da Fabula Pictures, il lungometraggio è diretto da Letizia Lamartire e schiera Andrea Arcangeli nel ruolo di Baggio, il cosiddetto “divin codino”.

Advertisement

La pellicola ripercorre le tappe del successo del campione, dalle origini alla fine della carriera, passando per luci e ombre, trionfi e conflitti.

Il Divin Codino Il Divin Codino Una cronistoria dei 22 anni di carriera della star del calcio Roberto Baggio che include il difficile esordio come giocatore e le divergenze con alcuni degli allenatori. Apri scheda

Di cosa parla Il Divin Codino

Un codino e un frammento di frase in dialetto veneto aprono la storia di Baggio, che parte in un piccolo paesino del Nord Italia per arrivare al tetto del mondo. 

Un campione esile e solitario, con un rapporto conflittuale con il padre, titolare di un’officina, con gli allenatori, con i colleghi, persino con i tifosi.

La storia della Lamartire vuole raccontare, dipingere un’icona ma anche un essere umano, fragile, tormentato, che deve risolvere se stesso e i propri quesiti irrisolti prima di arrivare alla pacificazione, ai tiri, alle performance che hanno fatto di lui una sorta di Maradona.

Anche Roberto Baggio, come tante persone, ha sofferto il peso di genitori esigenti, critici, mai completamente contenti. Fin da quando militava nelle file del Lanerossi Vicenza, passando attraverso la Fiorentina, l’ascesa, i tiri spettacolari nella nazionale, il famoso rigore sbagliato dei Mondiali del 1994 a Pasadena, nella partita decisiva contro il Brasile.

Il cast de Il Divin Codino

Accanto ad Arcangeli, che racconta 22 anni di storia e carriera del campione, troviamo anche Valentina Bellè nei panni di Andreina Fabbi, moglie del calciatore dal 1989, ma anche Andrea Pennacchi, Antonio Zavatteri nel ruolo di Arrigo Sacchi, e Thomas Trabacchi.

Advertisement
Advertisement

Netflix

Una scena de Il Divin Codino
Roberto Baggio e il rapporto con suo padre

Del cast fa parte anche Martufello, che interpreta il ruolo di Carlo Mazzone.

Ecco la lista precisa di personaggi e interpreti.

  • Andrea Arcangeli - Roberto Baggio
  • Valentina Bellè - Andreina
  • Thomas Trabacchi - Vittorio Petrone
  • Andrea Pennacchi - Florindo
  • Antonio Zavatteri - Arrigo Sacchi
  • Martufello - Carlo Mazzone

Alla vigilia degli Europei 2021, la storia di Roberto Baggio si preannuncia come un ritorno al passato, sotto il segno della nostalgia, per scoprire o ripercorrere le gesta di uno dei più grandi campioni italiani.

Quando esce Il Divin Codino?

ll film Il Divin Codino arriverà su Netflix il 26 maggio.

Advertisement

Il Divin Codino è un documentario?

Il Divin Codino è un film biografico sulla vita di Roberto Baggio.

Chi interpreta Roberto Baggio ne ll Divin Codino, il film Netflix?

Andrea Arcangeli interpreta il ruolo di Roberto Baggio nel biopic di Letizia Lamartire.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 1

Tutto su Stranger Things 4: uscita, trama, cast e trailer

La guida per appassionati di Stranger Things ma anche il posto perfetto per chi vuole approcciarsi alla serie Netflix per la prima volta.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Tutto su Stranger Things 4: uscita, trama, cast e trailer

Se volete sapere tutto ma proprio tutto sulla quarta stagione di Stranger Things siete nel posto giusto: l'uscita dei nuovi episodi di Stranger Things, la trama, i trailer e tutte le informazioni sul cast della serie TV originale Netflix, oltre a qualche anticipazione della stagione 5.

La serie è stata ideata dai fratelli gemelli Matt e Ross Duffer nati il 15 febbraio del 1984 a Durham nella Carolina del Nord degli Stati Uniti d'America. I due hanno vissuto un'infanzia da nerd tra film, videogame e giochi di ruolo come Dungeons & Dragons. L'influenza di cult come Ghostbusters, E.T. - L'extraterrestre, I Goonies, Indiana Jones e i predatori dell'arca perduta, La Cosa, La Storia Infinita, The Breakfast Club, Stand by me e tanti altri, hanno sostanzialmente permeato la natura di Stranger Things e la sua struttura, il suo senso del fantastico e l'interazione tra i personaggi.

Sto cercando altri articoli per te...