Ora puoi esplorare alcune location delle serie Netflix in realtà virtuale

Autore: Giuseppe Benincasa ,
Copertina di Ora puoi esplorare alcune location delle serie Netflix in realtà virtuale

Spesso, così come i personaggi, anche i luoghi delle serie TV diventano parte centrale della narrazione. Basti pensare al Central Perk di #Friends o all'appartamento 4A dei ragazzi di #The Big Bang Theory.

Quando si segue una serie TV si entra in sintonia con dei posti che diventano come casa per lo spettatore. Ebbene, adesso è possibile entrare dentro ai luoghi più famosi delle serie TV targate Netflix e vivere un'esperienza virtuale a 360 gradi.

Advertisement

Il colosso dello streaming ha implementato un sito per far visitare ai suoi abbonati i posti che più amano. A partire dallo Starcourt Mall protagonista della terza stagione di #Stranger Things, fino a all'ufficio di #Tiger King o persino all'enorme terrazza con piscina della serie TV animata #Bojack Horseman.

Ma non è tutto! In ogni stanza virtuale si potrà accedere a dei contenuti extra. Sarà facile individuarli, perché questi sono accessibili attraverso un bollino rosso con il logo del ciak cinematografico.

Per avere un assaggio di tutto ciò, Netflix ha pubblicato un breve filmato di presentazione:

Come si accede alla realtà virtuale di Netflix?

Il nome di questa applicazione Netflix si chiama FYSEE 360 ed è eseguibile visitando questo link: https://www.experience.netflixawards.com/.

L'esperienza è ottimizzata per i browser moderni: Internet Explorer di Windows 10 in poi, Firefox, Safari e Chrome.

Una volta raggiunta la pagina di destinazione si dovrà cliccare su "Start Now":

Netflix

La schermata di accesso a FYSEE 360
Cliccare su Star Now per iniziare il tour

Advertisement
Advertisement

Dopo una brevissima attesa, si sentirà il classico suono emesso dalla grande N rossa di Netflix e si verrà indirizzati in quella che si può definire una home page o lobby:

Netflix

Le porte di accesso alla realtà virtuale
La Home Page di FYSEE 360

A questo punto, i fan sono liberi di spaziare in questa stanza virtuale e vedere quali show hanno una porta. Dopo averne scelto una, basterà cliccare su di essa per entrare virtualmente nei luoghi di quella serie TV.

Oltre alle porte delle serie TV c'è anche una grande N rossa, sulla quale c'è il logo del ciak cinematografico. Questo si può cliccare e mostrerà un video di presentazione della FYSEE TV

La FYSEE TV è una sezione di extra in cui si sono raccolte le testimonianze dei vari protagonisti degli show Netflix.

Troverete questi bollini rossi cliccabili all'interno dei luoghi virtuali delle serie TV e potrete vedere e sentire i vostri beniamini.

Advertisement

Un altro tasto che si troverà negli ambienti virtuali di FYSEE 360 di Netflix è quello che si può vedere nell'immagine qui sotto.

Con questo tasto si va avanti di stanza in stanza all'interno della stessa location, qualora questa avesse più stanze. Altrimenti, il tasto "move ahead" è utile per muoversi tra una serie e l'altra.

Quindi, se si vuole proseguire il tour nell'ordine prestabilito, non si deve uscire dall'applicazione per visitare una serie TV diversa da quella in cui ci si trova.

Netflix

Il logo per andare avanti nel tour virtuale Netflix
Ecco come cambiare stanza

Le porte a disposizione

Al momento sono a disposizione i tour virtuali delle seguenti serie TV:

  • The Crown
  • Ozark
  • Hollywood
  • Space Force
  • Big Mouth
  • Tiger King
  • Amiche per la morte - Dead to me
  • Dark Crystal: La resistenza
  • Queer Eye
  • Bojack Horseman
  • Stranger Things

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Thor: Love and Thunder e Stranger Things legati da Kate Bush

Leggi il racconto di Christian Bale sulle riprese dal set di Thor: Love and Thunder e sull'apporto della musica al film.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Thor: Love and Thunder e Stranger Things legati da Kate Bush

È Kate Bush mania! Dopo lo stratosferico successo della canzone Running Up That Hill (A Deal With God), grazie al suo inserimento nella colonna sonora di Stranger Thnings 4, la cantante in voga negli anni '80 è tirata in ballo (quasi letteralmente) da Christian Bale per il suo ruolo di Gorr il macellatore di dei nel film Thor: Love and Thunder.

Taika Waititi, il regista di Thor 4, ha incoraggiato molto l'improvvisazione sul set: del resto avendo attori del calibro di Christian Bale, Natalie Portman e Chris Hemsworth, questi avrebbero potuto regalargli delle performance inattese. Lo stesso Bale ne ha parlato in una intervista per la promozione del film:

Sto cercando altri articoli per te...