Loki: la scena post-credit dell'episodio 4, spiegata

Autore: Giuseppe Benincasa ,
Disney+
3' 34''
Copertina di Loki: la scena post-credit dell'episodio 4, spiegata

Il quarto episodio della serie TV Loki - rilasciato su Disney+ il 30 giugno 2021 - ha riservato non poche sorprese ai fan. Una di queste è contenuta nella scena dopo i titoli di coda, che mette in scena una città distrutta e ben nuove quattro varianti del Dio dell'Inganno!

Attenzione: il seguente articolo contiene grossi spoiler sul quarto episodio di Loki!

Advertisement

Cosa succede nella scena post-credit del quarto episodio

Se vi state inoltrando nella lettura di questo articolo vuol dire che avete già visto il quarto episodio di Loki e la sua relativa scena dopo i titoli di coda.

L'episodio termina con la cancellazione della Variante Loki (Tom Hiddleston) da parte di Ravonna. Loki però non risulta essere davvero morto poiché - nella scena dopo i titoli di coda - si risveglia in un ambiente devastato probabilmente da una guerra o dall'ennesima apocalisse!
Davanti a lui si manifestano ben 4 varianti che, con tutta probabilità, sono andate incontro al suo stesso destino.

Che fine fanno e dove si trovano le varianti cancellate dalla TVA?

Ciò che si deduce immediatamente da questa scena è che le varianti cancellate dall'esistenza dalla Time Variance Authority non scompaiono dall'universo ma vengono "intrappolate" o in qualche modo relegate in un mondo chiuso. Ciò probabilmente vuol dire che la TVA non ha il potere di cancellare l'esistenza (altra cosa che si aggiunge alle menzogne che racconta).

In alternativa a ciò si può pensare che solo le varianti di Loki - in quanto Dei con poteri magici - non possano essere del tutto cancellate. Quindi vengono trasportate in un mondo prigione da cui - forse - non possono scappare.

Marvel Studios
I 4 Loki con alle spalle la Torre degli Avengers distrutta
L'Avengers Tower nel quarto episodio di Loki

Quello che non è invece facile riconoscere è il luogo in cui vengono mandate queste varianti. Eppure un indizio preciso porterebbe a pensare che queste si trovano a New York. In una linea temporale nella quale - forse - Loki ha avuto la meglio nella battaglia di New York contro gli Avengers. Se ci fate caso, infatti, sullo sfondo alla vostra destra si vede la Torre di Tony Stark distrutta. La devastazione di New York potrebbe essere anche stata causata dalla bomba nucleare sganciata dal Governo degli Stati Uniti alla fine di #The Avengers.

Chi sono le quattro varianti di Loki?

Quando il Loki protagonista dello show si sveglia dopo essere stato "cancellato" si chiede: "Sono nell'Hel? Sono morto?"

Advertisement
Advertisement

L'Hel è ovviamente il luogo di Asgard dove si ritrovano le anime dei morti.  A Loki risponde una voce maschile che dice: "Non ancora. Ma morirai se non verrai con noi".

L'inquadratura successiva rivela che a parlare è una ennesima variante di Loki e che questa non è sola.

Marvel Studios
Le 4 nuove varianti di Loki
Le 4 nuove varianti di Loki nella scena dopo i titoli di coda del quarto episodio

Partendo dalla vostra sinistra, nell'inquadratura, c'è un uomo pelato e barbuto che impugna un martello. Questo nei titoli di coda viene indicato come il "Loki vanaglorioso". Non ha una controparte nei fumetti. Ciò che si può pensare è che sia una variante di Loki che nella "sua" Asgard ha conquistato il trono ed è degno di possedere il famoso martello Mjölnir (o una sua variante). Il personaggio è interpretato da Deobia Oparei.

Il bambino è Kid Loki. Questo personaggio è tratto da un arco narrativo a fumetti nel quale Loki rinasce come bambino. Il nuovo piccolo Dio dell'Inganno viene trovato da Thor a Parigi, ma Kid Loki si rivela essere privo di ogni memoria della sua vita passata. La sua storia è iniziata nella testata Thor e più precisamente nel numero 167 edito negli U.S.A. nel 2011. Il personaggio è interpretato da Jack Veal.

Prodotto Consigliato 2.29€ da Amazon 2.29€ da Fraction, Matt

Advertisement

Il coccodrillo tenuto in braccio da Kid Loki indossa un elmo con le corna. Ciò fa di lui una variante di Loki che però non è presente nei fumetti. C'è anche da sottolineare il fatto che Loki ha l'abilità di trasformarsi in qualsiasi altro essere vivente, quindi l'identità del coccodrillo potrebbe essere una sorpresa da rivelare nei prossimi episodi.

Il Loki più anziano con una borsa a tracolla veste il classico costume del personaggio che questo indossa nella sua prima apparizione datata 1962:

Marvel Comics
Loki e Thor nei fumetti degli anni '60
La prima apparizione di Loki nei fumetti Marvel: Journey into mystery numero 85
 

Il personaggio è interpretato dal 64enne Richard E. Grant.

Dopo gli incredibili fatti e le scioccanti rivelazioni del quarto episodio non resta che aspettare di vedere come finirà la serie Loki. Tutti gli episodi sono disponibili sulla piattaforma Disney+!

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Loki 2: torna Sylvie con l'armatura asgardiana [FOTO]

Guarda le foto che sono trapelate dal set di Loki 2, la serie targata Marvel con protagonista Tom Hiddleston che torna a vestire i panni del dio dell'inganno.
Autore: Francesca Musolino ,
Loki 2: torna Sylvie con l'armatura asgardiana [FOTO]

Le riprese della seconda stagione della serie TV Marvel Studios Loki sono cominciate a giugno 2022, proprio un anno dopo il suo debutto. Ebbene dopo le prime foto dal set di qualche mese fa, adesso in data odierna, 11 agosto 2022, su Twitter sono apparsi alcuni nuovi scatti. Questi sono stati condivisi da due utenti Twitter, @varianart e @mrzelcas, che immortalano ancora una volta i protagonisti principali, Tom Hiddleston (Loki) e Sophia Di Martino (Sylvie):

 

Sto cercando altri articoli per te...