King Loki doveva davvero apparire nella serie, ma poi la scena è stata tagliata

Autore: Giuseppe Benincasa ,
Disney+
2' 14''
Copertina di King Loki doveva davvero apparire nella serie, ma poi la scena è stata tagliata

I fan ormai sono consapevoli del fatto che dietro a ogni trailer di Marvel Studios potrebbe nascondersi uno "scherzetto"! Spesso infatti Marvel Studios ha appositamente inserito nei filmati promozionali una o più scene che non sarebbero apparse nel montaggio finale della pellicola pubblicizzata.  Questa tecnica è utile per depistare le attente teorie dei fan Marvel e, ovviamente, per sorprendere il pubblico in sala. Tra le sequenze che sembravano far parte di questa "tecnica ingannatrice" c'era anche quella riguardante King Loki nella serie TV #Loki.

Quando avremmo visto Loki Re di Asgard

La regista Kate Herron ha raccontato - in una intervista a TVLine - che la scena con King Loki è stata girata per essere inserita nel primo episodio dello show ma che poi, in fase di montaggio, si è preferito eliminarla. A quanto pare strideva con il momento drammatico che il protagonista della serie stava vivendo.

Advertisement

Questa variante cattiva di Loki si sarebbe dovuta vedere durante la sequenza nella quale l'agente della TVA Mobius mostra a Loki il suo futuro e la drammatica morte della madre Frigga.

Avevamo un tono da commedia e le scene [con King Loki] non erano male. Ma quando stavamo mettendo insieme l'episodio al montaggio, queste si sarebbero viste vicino a quando Loki vede la morte di Frigga. Ovviamente non volevamo eliminare questa parte, perché muore sua madre ed è un momento molto emozionante. Sono scelte difficili da fare. Le scene di King Loki erano buone ma non erano nel posto in cui dovevano stare. Ecco perché a volte ci sono delle sequenze che il pubblico vede ma che comunque non finiscono nella serie.

Un frammento di quelle scene si può vedere al minuto 1:41 del trailer ufficiale di Loki:

Advertisement

Con King Loki c'era anche Throg

A Kate Herron ha fatto eco la compositrice Natalie Holt. In una intervista al sito The Direct Holt ha detto che la scena di King Loki aveva un tono da commedia non adatta al momento dello show. In più la compositrice ha aggiunto che insieme a King Loki è stata tagliata una scena nella quale si poteva assistere alla trasformazione di Thor in rana, ossia in Throg.

La scena avrebbe mostrato Loki conquistare il trono di Asgard e trasformare suo fratello in rana. Ecco quindi anche svelato il perché quella era una scena considerata comica:

Era un momento dell'episodio 1. Quando Mobius mostra a Loki frammenti della sua vita. C'erano dei momenti in più e la Rana del Tuono era uno di questi. Io avevo scritto un pezzo con un coro che osannava Loki che prendeva la corona e poi si vedeva Thor in versione rana.

Thor in versione rana ha fatto comunque il suo cameo nel quinto episodio dello show.

Loki Loki Il volubile cattivo Loki riprende il suo ruolo di Dio del male in seguito agli eventi di "Avengers: Endgame". Apri scheda

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Advertisement
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Un personaggio di Loki si ispira a un film di Hayao Miyazaki

Alioth, villain della serie Marvel's Loki, è ispirato a un personaggio di Principessa Mononoke, ce lo spiega direttamente l'artbook.
Autore: Gianluca Ceccato ,
Un personaggio di Loki si ispira a un film di Hayao Miyazaki

Loki ha debuttato con la sua omonima serie Marvel il 9 giugno 2021 su Disney+. Uno degli antagonisti principali della serie Marvel's Loki ha il nome di Alioth, un temibile villain apparso per la prima volta, nella sua trasposizione seriale, nel quinto episodio della serie Marvel's Loki.

Nel finale di stagione della serie Marvel's Loki, a guardia della prigione conosciuta come "Vuoto" c'è Alioth, una gigantesca entità, simile nella forma a un drago, avvolta da una nube di colore grigio e viola. Nell'artbook Marvel's Loki: The Art of the Series, uno degli artisti visuali della serie, Alexander Mandradjiev, ha affermato di essersi ispirato al film dello Studio Ghibli Principessa Mononoke per realizzare la creatura Alioth.

Sto cercando altri articoli per te...