Lucy in the Sky, Natalie Portman astronauta arriverà a ottobre in USA

Autore: Laura Silvestri ,

Non sappiamo se ci sono i diamanti nello spazio di Lucy In The Sky, ma questo autunno potremmo avere la risposta.

Il lungometraggio ispirato alla figura reale di Lisa Nowak, Capitano NASA, debutterà in America il 4 ottobre, lo stesso giorno in cui dovrebbe uscire anche l'ultima fatica di Edgar Wright, The Woman in the Window, che potrebbe ora subire uno spostamento al 2020 anche a causa dei pesanti reshoot in programma.

Advertisement

Advertisement

Per il secondo progetto della stagione targato FOX (e Disney) ambientato nello spazio - il primo è Ad Astra, con Brad Pitt, che debutterà alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia -, si prevede però una release limitata, anche se in tempo per la stagione delle premiazioni, spingendo la pellicola come contendente agli Oscar.

Secondo la trama fornita anche da Deadline, Natalie Portman interpreta Lucy Cole, un'astronauta di ritorno sulla Terra dopo una missione nello spazio, che trova difficoltà a riconnettersi con l'ambiente che la circonda. Quando la donna scopre che il compagno (Jon Hamm) ha una relazione con un'astronauta in prova, arriva a toccare il fondo nel disperato tentativo di sistemare la situazione.

Nel cast del film diretto da Noah Hawley anche Dan Stevens, Zazie Beet, Pearl Amanda Dickinson e Ellen Burstyn.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

L'inquietante connessione tra Dahmer e How I Met Your Mother

Ecco un curioso aneddoto che collega la sitcom How I Met Your Mother con la serie TV Dahmer: Mostro - La storia di Jeffrey Dahmer.
Autore: Agnese Rodari ,
L'inquietante connessione tra Dahmer e How I Met Your Mother

Un particolare episodio della sitcom How I Met Your Mother presenta un richiamo curioso all'assassino Jeffrey Dahmer; infatti, il quindicesimo episodio dell’ottava stagione, intitolato P.S. I Love You, cita Dahmer per esprimere un concetto che presenta delle sfumature un po’ inquietanti.

Nell’episodio in questione il protagonista Ted Mosby spiega ai suoi amici una personale teoria che ha soprannominato Dobler-Dahmer.

Sto cercando altri articoli per te...