Lucy Liu adora fare la regista, soprattutto in Elementary

Autore: Luca Nebbioli ,
Copertina di Lucy Liu adora fare la regista, soprattutto in Elementary

In #Elementary, #Lucy Liu, è #Joan Watson il fedele braccio destro del miglior investigatore di New York, #Sherlock Holmes.

Ogni tanto però l'attrice si diverte a svestire i pani dell'eroina e vestire quelli da regista: in ben 3 episodi della serie infatti era proprio lei dietro la macchina da presa.

Advertisement

Intervistata dalla CBS, network americano che trasmette lo show, Lucy ha voluto spiegare come mai le piaccia così tanto questo ruolo per lei inusuale.

Lucy Liu di Elementary e la sua passione per la regia

È sempre bello fare la director, soprattutto in uno show ben scritto come Elementary. Io sono parte di questo progetto da 5 anni quindi per me è ancora più speciale. Ho diretto 3 episodi di questa serie e mi sono divertita un sacco.

Un feeling particolare tra l'attrice, i colleghi e lo show in generale che le dà sempre stimoli nuovi e competitivi.

È bello prendere decisioni su un'inquadratura e poi vederla realizzare così come l'hai voluta tu. È molto strano quando devo girare una scena in cui c'è il mio personaggio coinvolto: dover fare entrambe le cose contemporaneamente non è facile, è una continua sfida ma non mi pesa, anzi. Penso che fare la regista sia una mia grande passione!

Advertisement
Una scena dello show con Lucy Liu

Lucy è una persona equlibrata e pacata e questo inevitabilmente si riflette anche nel suo lavoro.

Mi attengo sì alla sceneggiatura ma voglio che gli attori siano liberi di improvvisare se ne sentono il bisogno, sono dei professionisti che sanno ciò che fanno! Riesco a mixare abilmente entrambe le cose.

E voi come la preferite? Come attrice o come regista?

[QUIZ]

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

House of the Dragon al buio, HBO risponde ai fan furiosi

Leggi per scoprire come mai i fan di House of the Dragon si sono tanto arrabbiati dopo la messa in onda del settimo episodio.
Autore: Francesca Musolino ,
House of the Dragon al buio, HBO risponde ai fan furiosi

Sembra che stia diventando quasi un vizio di House of the Dragon quello di riportare nella serie non solo i tributi e i riferimenti a Il Trono di Spade, ma anche gli stessi errori. Nel terzo episodio dello spin-off infatti c'era già stata una svista che aveva fatto divertire i fan, perché ricordava proprio lo stesso scenario di quando ne Il Trono di Spade era comparso un bicchiere di Starbucks.

Questa volta invece da ridere c'è ben poco ed è dovuta intervenire la stessa HBO, per calmare le ire dei fan  furiosi per quanto è accaduto nel settimo episodio di House of the Dragon. Durante alcune scene ambientate nella tarda notte, il buio era talmente oscuro da non permettere quasi la visione di ciò che stava accadendo sullo schermo. La stessa situazione che era capitata nell'episodio La Lunga Notte de Il Trono di Spade durante la battaglia contro gli Estranei.

Sto cercando altri articoli per te...