Madonna, compleanno hot per la figlia Lourdes Maria

Autore: Maria Teresa Moschillo ,

Il tempo passa per tutti, non c'è proprio modo di fermarlo.

Così, mentre Madonna ha festeggiato non molto tempo fa i suoi 58 anni con balli scatenati sui tavoli di Cuba, la (quasi) ventenne Lourdes Maria - sua primogenita - si diverte in attesa della solita torta con candeline postando foto hot sui social.

Advertisement

La piccola Lourdes, infatti, è davvero cresciuta e ormai è una giovane donna desiderosa di mostrare - senza freni - la propria sensualità.

In questo, di certo, ha preso dalla mamma. Madonna, icona del pop inimitabile, è da sempre un'anticonformista e una paladina della libertà femminile, specialmente quando si tratta di temi importanti come il sesso e l'amore per il proprio corpo.

Advertisement

Lourdes Maria segue le orme materne e fa molto discutere di sè, proprio pochi giorni prima del suo compleanno. La ragazza - nata dalla relazione di Madonna con il personal trainer Carlos Leon - ha condiviso con gli amici di Snapchat alcune foto ammiccanti in cui si mostra a seno nudo, velato da una canotta totalmente trasparente.

Snapchat
Immagine a seno nudo di Lourdes Maria

Provocante ed irriverente - proprio come la mamma! - Lourdes ha dimostrato di essere ormai una donna sicura di sè quando, qualche mese fa, è diventata una delle testimonial della nuova fragranza della stilista Stella McCartney.

Anche se in anticipo, auguri Lola!

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Advertisement
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Boyega lamenta di non essere stato difeso come Moses Ingram da Lucasfilm

Leggi cosa ha dichiarato l'attore di Star Wars John Boyega sul recente approccio di Lucasfilm in merito agli insulti razzisti
Autore: Giulia Angonese ,
Boyega lamenta di non essere stato difeso come Moses Ingram da Lucasfilm

John Boyega, attore di Star Wars, è recentemente tornato sul problema degli insulti razzisti ricevuti dal fandom della celebre saga. Ma facciamo prima un breve riassunto per avere chiara la situazione. 

A fine maggio, quando sono stati rilasciati da Disney Plus i primi episodi di Obi-Wan Kenobi, Moses Ingram, protagonista della serie nel ruolo dell’Inquisitrice Reva Sevander, è stata vittima, sui social, di centinaia di insulti razzisti e minacce di morte. Lucasfilm e l’intero mondo di Star Wars hanno immediatamente dato supporto all’attrice: l’account twitter del franchise ha condiviso un video dove Ewan McGregor, interprete del maestro Jedi, si dice nauseato dalla situazione e condanna, con toni aspri, il razzismo nei confronti della collega. 

Sto cercando altri articoli per te...