MAID: cosa sappiamo della serie Netflix con Margaret Qualley, Andie MacDowell e Billy Burke

Autore: Elena Arrisico ,
Netflix
2' 25''
Copertina di MAID: cosa sappiamo della serie Netflix con Margaret Qualley, Andie MacDowell e Billy Burke

MAID è la nuova serie Netflix che vede protagonisti – tra gli altri - Margaret Qualley (#The Leftovers, C’era una volta a… Hollywood), Andie MacDowell (#Ricomincio da capo, #Quattro matrimoni e un funerale) e Billy Burke (Twilight, Revolution).

Tratta dal libro - ispirato a una storia vera - Maid: Hard Work, Low Pay and a Mother's Will to Survive di Stephanie Land, segue la vita di una madre single che lotta continuamente contro la povertà per cercare di dare alla figlia una vita migliore e un’istruzione.

Advertisement

La prima stagione di MAID – composta da dieci episodi - sarà disponibile in streaming, su Netflix, dall’1 ottobre 2021.

Maid Maid Una madre single diventa domestica per sbarcare il lunario, lottando contro povertà, burocrazia e il rischio di non avere una casa. Ispirata al bestseller autobiografico. Apri scheda

Di cosa parla MAID

Al centro della trama di MAID c’è Alex (Margaret Qualley), madre single in fuga da una relazione tossica e in lotta contro la povertà.

Per cercare di mantenere la figlia e scappare da una vita senza fissa dimora, si improvvisa donna delle pulizie.

Netflix

Margaret Qualley scrive in MAID
Alex inizia la scrittura della sua autobiografia

MAID è una storia drammatica di speranza, coraggio e determinazione; la storia di una madre disposta a tutto per la propria figlia, nonostante la vita le metta davanti ostacoli su ostacoli e una burocrazia estremamente complessa da affrontare.

La dramedy promette di esplorare le difficoltà della classe operaia e delle donne, in un’epoca in cui spesso si è sfruttati e malpagati e si vive di continui sacrifici.

Netflix

Margaret Qualley come donna delle pulizie in MAID
La protagonista esausta durante la giornata di lavoro

Advertisement

Le prime immagini del trailer mostrano una realtà cruda e la resilienza di una madre, tanto disperata quanto determinata.

Come detto prima, la trama di MAID è basata sulla vera storia di Stephanie Land, che ha vissuto in serie difficoltà finanziarie sognando di diventare scrittrice.

Advertisement

Netflix

Margaret Qualley tiene in braccio una bambina
Alex e la figlia in MAID

Dopo una gravidanza imprevista, da madre single ha lavorato come domestica, ricorrendo a programmi di assistenza sociale per riuscire a coprire le spese.

In seguito, è riuscita a iscriversi all’università – dove ha studiato scrittura creativa – e ha coronato il sogno di diventare scrittrice freelance.

Margot Robbie, produttrice esecutiva di MAID

Creata da Molly Smith Metzler, MAID è prodotta da Margot Robbie, John Wells, Erin Jontow, Tom Ackerley, Brett Hedblom e dalle stesse Land e Metzler. A Collider, Land ha dichiarato:

Advertisement

Ho scritto un libro in modo che le persone che lottano per tirare avanti potessero vedersi rappresentate in modo autentico e potessero sentirsi meno sole. MAID, la serie su Netflix che è stata ispirata dal mio libro, continua quell'eredità in modi che mi sconvolgono mente.

Prodotto Consigliato 27.22€ da Amazon 27.22€ da Hachette Books

Nel cast di MAID, oltre a Margaret Qualley (Alex), sono presenti Andie MacDowell (Paula), Billy Burke (Hank), Nick Robinson (Sean), Anika Noni Rose (Regina) e Tracy Vilar (Yolanda).

Tra gli attori ci sono anche Raymond Ablack (Nate), Rylea Nevaeh Whittet (Maddy), Aimee Carrero (Danielle), Xavier de Guzman (Ethan), Toby Levins (Basil) e BJ Harrison (Denise).

Quando esce MAID?

MAID sarà disponibile in streaming, su Netflix, dall’1 ottobre 2021.

Quanti episodi di MAID ci sono?

La prima stagione di MAID è composta da dieci episodi.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Golden Globe 2022, le nomination: dominano Succession e Belfast

Sono state rivelate le nomination ai Golden Globe 2021. A dominare le categorie delle serie TV è Succession, mentre per il Cinema i titoli che spiccano per numero di candidature sono Il potere del cane e West Side Story.
Autore: Manuela Greco ,
Golden Globe 2022, le nomination: dominano Succession e Belfast

In diretta da Beverly Hilton, a Beverly Hills, sono state annunciate le nomination ai Golden Globe 2022, la cui cerimonia di premiazione verrà trasmessa il prossimo 9 gennaio. A svelare i nominati Helen Hoehne, presidente della Hollywood Foreign Press Association (HFPA) e il rapper Snoop Dogg.

A dominare Belfast, Il potere del cane e West Side Story per quanto riguarda il cinema, Succession per le serie TV. Tra i candidati alla statuetta per il miglior film straniero anche l'italiano Paolo Sorrentino, con È stata la mano di Dio.

Sto cercando altri articoli per te...