Ripercorriamo la storia del Mandarino nei fumetti e nel Marvel Cinematic Universe

Autore: Giuseppe Benincasa ,
Copertina di Ripercorriamo la storia del Mandarino nei fumetti e nel Marvel Cinematic Universe

Il 20 aprile 2021 Marvel Studios ha pubblicato il primo, sorprendente teaser trailer di Shang-Chi e La Leggenda dei Dieci Anelli. Tra i nuovi personaggi che appaiono nel video c'è anche il Mandarino, che i fan del Marvel Cinematic Universe conoscono già sotto "varie forme".

Per fare chiarezza sui mille volti del Mandarino è necessario ripercorrere la sua storia: chi è nei fumetti e quali riferimenti ha avuto nel Marvel Cinematic Universe?
Questo articolo è diviso in tre sezioni che lo inquadrano all'interno del mondo Marvel:

Advertisement

Il Mandarino nei fumetti

Creato da Stan Lee e Don Heck, il Mandarino ha debuttato negli Stati Uniti sulla testata Tales of Suspense nel febbraio del 1964 come nemico di Iron Man.

Marvel Comics

La cover del fumetto con Iron Man e il Mandarino
Il debutto a fumetti del Mandarino

La storia del Mandarino è iniziata quando questo uomo di origini cinesi si è addentrato in una grotta nella misteriosa Valle degli Spiriti e vi ha trovato una astronave aliena.
All'interno dell'astronave il Mandarino ha trovato il suo pilota, tale Axonn-Karr, e dieci oggetti metallici di forma rotonda. Pur di avere i dieci artefatti alieni il Mandarino decise di uccidere Axonn-Karr. Una volta indossati come anelli, il Mandarino ha cominciato a conoscere i poteri che questi oggetti gli conferivano per poi scoprire che gli artefatti intrappolavano al loro interno gli spiriti di dieci antichi guerrieri. Questi iniziarono a influenzare la mente del Mandarino al fine di farsi liberare.

Nel corso degli anni, grazie al potere dei Dieci Anelli, il Mandarino cominciò a usufruire di svariati traffici illegali per arricchirsi e per imporre il suo dominio su diversi territori della Cina.
Il conflitto con Iron Man è arrivato quando il Mandarino ha deciso di intrappolare il genio miliardario Tony Stark per fargli studiare il vero potenziale degli anelli.
È infine importante sottolineare che nei fumetti non è mai stata rivelata la vera identità del Mandarino.

Marvel Comics

I 10 anelli indossati dal Mandarino nei fumetti
I 10 artefatti alieni nelle mani del Mandarino

Il Mandarino nel MCU fino a oggi

In qualche modo il Marvel Cinematic Universe conosce già il Mandarino e ciò che lo circonda.

Iron Man (2008)

Nel primo film dedicato a Iron Man il villain Obadiah Stone ingaggia l'organizzazione terroristica dei Dieci Anelli per rapire e uccidere Tony Stark.
Il logo del team criminale è simile a quello originale del Mandarino. Per questo motivo - e considerando che il gruppo si trova in Afghanistan - i terroristi dei Dieci Anelli di Iron Man si possono considerare un distaccamento dell'organizzazione cinese con a capo il vero Mandarino.

Marvel Studios

Tony Stark prigioniero
Tony Stark prigioniero con alle spalle il logo dei 10 Anelli

Advertisement

Iron Man 2 (2010)

Quando esce un film Marvel Studios di solito Marvel Comics pubblica alcuni fumetti legati ufficialmente alla storia che viene narrata nei cinema.
Per quanto riguarda Iron Man 2 il fumetto dal titolo Iron Man 2: Agents of S.H.I.E.L.D. ha confermato che, dopo i fatti narrati nel film del 2008, Tony Stark ha continuato a combattere la cellula terroristica dei Dieci Anelli. Inoltre, come retroscena, viene svelato che sono stati i Dieci Anelli a fornire a Ivan Vanko aka Whiplash il modo di entrare all'interno del circuito di Monaco per la gara automobilistica a cui ha preso parte Tony.

Prodotto Consigliato 2.29€ da Amazon 2.29€ da Casey, Joe

Iron Man 3 (2013)

È in Iron Man 3 che Tony Stark si trova faccia a faccia di nuovo col suo passato. La storia propone uno scontro tra il Mandarino e Tony, ma un colpo di scena rivela che il villain con il volto di Ben Kingsley è solo una messa in scena realizzata da Aldrich Killian, che si definisce il "vero Mandarino". 
Alla luce delle nuove rivelazioni sul Mandarino di Shang-Chi è interessante notare che Killian ha creato il personaggio interpretato da Trevor Slattery conoscendo la leggenda dei Dieci Anelli e quindi del Mandarino originale.

Advertisement

Marvel Studios

Trevor Slattery
Il Mandarino di Trevor Slattery inventato da Killian

All Hail the King (2014)

All Hail the King è il cortometraggio dedicato a Trevor Slattery, che si trova giustamente in galera.

Advertisement

La trama si concentra sull'intervista realizzata da Jackson Norris a Slattery. Il giornalista rivela il fatto che l'invenzione di un Mandarino occidentale ha fatto arrabbiare i vertici del gruppo dei Dieci Anelli. In quel momento Slattery scopre che Norris è un membro dei Dieci Anelli e che l'uomo è in prigione per liberarlo al fine di portarlo davanti al vero Mandarino.
Il cortometraggio è contenuto come extra nel blu-ray di Thor: The Dark World.

Ant-Man (2015)

In una scena eliminata dal film Ant-Man Darren Cross sta presentando agli investitori il suo nuovo progetto legato alle particelle sub-atomiche. Ebbene tra gli ospiti si può notare - dal tatuaggio sul collo - la presenza di un membro dell'organizzazione dei Dieci Anelli.

Marvel Studios

Un uomo con il tatuaggio sul collo dei 10 Anelli
Un membro dei 10 Anelli nel film Ant-Man

Tutto ciò conferma che il Mandarino, i suoi seguaci e le cellule dei Dieci Anelli in tutte le parti del mondo sono sempre state attive.

Il Mandarino di Shang-Chi e La Leggenda dei Dieci Anelli

Marvel Studios

Il Mandarino con i capelli lunghi
Il vero Mandarino del MCU

Nel trailer di Shang-Chi il Mandarino appare come un uomo d'affari capace di combattere anche grazie all'uso "magico" di 10 anelli. Questi non sono portati sulle dita delle mani come nei fumetti ma sono usati come bracciali. Ciò fa pensare che gli anelli magici possono essere indossati in vari modi oppure sono capaci di adattarsi al corpo di chi li porta.

Nel trailer questo personaggio non viene chiamato con il nome di Mandarino. Il suo nome ufficiale è Wenwu e questo, come dichiarato dal produttore Jonathan Schwartz, offrirà una visione dello storico nemico di Iron Man ben più stratificata rispetto ai fumetti.
Wenwu è sia il padre del protagonista Shang-Chi che, molto probabilmente, il suo nemico. Shang-Chi infatti dovrebbe contrastare le malefatte del padre che (ipotesi da non escludere) potrebbe essere influenzato mentalmente dagli stessi anelli magici.

Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli Xu Shang-Chi è il figlio di un potente criminale cinese. Cresciuto in un complesso isolato dal resto del mondo, è stato addestrato nelle arti marziali e ha sviluppato abilità senza ... Apri scheda

Shang-Chi e La Leggenda dei Dieci Anelli sarà nei cinema statunitensi a partire dal 3 settembre 2021, mentre è ancora sconosciuta la data di uscita nei cinema italiani.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

DC copia Marvel in una scena di Black Adam

Guarda il confronto tra due scene di Black Adam con Dwayne Johnson e Iron Man con Robert Downey Jr. che sono praticamente identiche.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
DC copia Marvel in una scena di Black Adam

Oggi 8 giugno 2022 Warner Bros. Pictures ha pubblicato il primo full trailer ufficiale del film Black Adam, il cui protagonista è Dwayne Johnson. Si tratta di un film tratto dai fumetti, quindi ci sono molte sequenze d'azione e le tipiche frasi a effetto dei super buoni e dei super cattivi ma c'è una sequenza in particolare che mi ha fatto dire "aspetta, questa l'ho già vista" e mi è venuta subito in mente una sequenza analogo, praticamente identica nel film Iron Man del 2008.

Per vedere la scena bisogna andare al minuto 1:19 del trailer italiano. La scena vede Black Adam volare in cielo sopra il deserto. Due caccia lo affiancano e uno dei piloti gli fa cenno di atterrare ma ovviamente Black Adam non dà retta e con un pugno fa saltare un'ala di uno dei caccia. Il pilota si espelle con il paracadute.

Sto cercando altri articoli per te...