Maria Regina di Scozia, il trailer italiano con Saoirse Ronan e Margot Robbie

Autore: Claudio Rugiero ,

"In una storia dominata dai re, c'è stato un momento in cui due regine hanno scritto il futuro".

Dopo essere state in competizione agli Oscar 2018, Saoirse Ronan e Margot Robbie si ritrovano a dividere la scena in Maria Regina di Scozia (Mary Queen of Scots). In quest'ultimo lungometraggio le due acclamate attrici interpretano rispettivamente i ruoli di Maria Stuart e della regina Elisabetta I, regali cugine legate da una storica rivalità.

Advertisement

Questo potente dramma in costume arriverà nelle sale italiane il 17 gennaio 2019.

Universal Pictures

Margot Robbie e Saoirse Ronan nel poster italiano del film

Nel frattempo Universal Pictures ha rilasciato il trailer italiano ufficiale (che trovate all'inizio di questo articolo), che mostra tutta una serie di scene in cui le due attrici di fatto forgiano il film con la loro sola presenza scenica. Se la Robbie appare magnetica nei sontuosi abiti d'epoca e talvolta perfino irriconoscibile col trucco di scena, la Ronan mostra invece l'indole temeraria e battagliera del suo personaggio.

Come mostrano gli intensi faccia a faccia tra le due attrici, queste ambiziose regine non saranno però prive di fragilità.

Advertisement

Trama e cast

Divenuta regina di Francia a soli 16 anni e vedova a 18, l'impulsiva e carismatica Maria Stuart torna in Scozia per reclamare il suo legittimo trono. Ma la sua terra natale è ormai sotto il dominio di sua cugina Elisabetta I.

Fin dal primo incontro, ciascuna delle due percepisce l'altra come una minaccia subendone allo stesso tempo il fascino. 

Quando Maria pretenderà di essere più di una semplice prestanome per il trono inglese minacciando quindi la sovranità di Elisabetta, questa loro rivalità sfocerà in una sanguinosa guerra per la corona. 

Universal Pictures

Saoirse Ronan guida la sua armata a cavallo in una scena del film

Advertisement

Diretto da Josie Rourke, il cast di Maria Regina di Scozia comprende inoltre Guy Pearce, Gemma Chan, Joe Alwyn, David Tennant, Jack Lowden, Martin Compston, Ismael Cordova, Brendan Coyle, Ian Hart, Adrian Lester e James McArdle.

Che ne pensate? Lo andrete a vedere?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

I migliori anime del 2022 (finora)

Quali anime hanno dominato la prima metà del 2022? Ecco i titoli d'animazione della prima metà dell'anno che ci sono piaciuto di più.
Autore: Elisa Giudici ,
I migliori anime del 2022 (finora)

Quali sono i migliori anime del 2022? Dopo i primi sei mesi, si può già dire che il 2022 è stato un anno particolarmente ricco di anime popolari e memorabili. 

A farla da padre sono sempre gli shounen (anime tratti da manga destinato a un pubblico giovane e maschile) ma anche altri filoni ci hanno regalato titoli sorprendenti e appassionanti. 

Sto cercando altri articoli per te...