Marvel's Ghost Rider, la serie TV non si farà

Autore: Redazione NoSpoiler ,
News
1' 49''
Copertina di Marvel's Ghost Rider, la serie TV non si farà

Hulu ha cestinato ufficialmente il progetto di una serie TV dedicata al personaggio Marvel di Ghost Rider. La piattaforma streaming di proprietà di Disney ha deciso di non procedere con lo sviluppo del prodotto dopo soli cinque mesi dall'annuncio dell'inizio dei lavori.
Il motivo di questa scelta sarebbe da ricercare in un "impasse creativa" raggiunto fra il team delle produzione e Hulu.

Gabriel Luna, che aveva prestato le sembianze al personaggio nella quarta stagione di Agents of S.H.I.E.L.D., avrebbe dovuto riprendere il ruolo anche nello show standalone, in una "declinazione completamente nuova". L'attore, che sarà nel film Terminator - Destino oscuro dal 31 ottobre, si è dimostrato sempre molto entusiasta del progetto e sui suoi canali social è stato piuttosto attivo al riguardo.

Advertisement

I post relativo a Ghost Rider non sono mai mancati. Eccone uno di pochi giorni fa:

Nonostante la cancellazione del progetto, Hulu ha in produzione diversi prodotti Marvel: oltre alla terza stagione di Runaways, la società sta lavorando alla serie su Helstrom e a quattro altre novità animate, ovvero M.O.D.O.K, Hit-Monkey, Tigra & Dazzler Show e Howard The Duck. Tutti arriveranno sulla piattaforma di streaming nel 2020, culminando in uno speciale evento crossover Marvel's The Offender.

Advertisement

Marvel's Ghost Rider poteva contare sulla produzione esecutiva di Stephen Lightfoot, che era anche showrunner, assieme a Paul Zbyszewski e a Jeph Loeb di Marvel TV. Non si sa se la serie verrà venduta a qualche altro network.

Ghost Rider, conosciuto anche come Robbie Reyes, è un antieroe consumato dal fuoco demoniaco e legato a doppio filo con un demone. Reyes vive sul confine fra il Texas e il Messico e, quando scatena il suo alter ego, vendica gli innocenti ma fatica a controllare il potere che possiede.

Il personaggio, come detto, è stato riproposto nel Marvel Universe nel 2016 in Agents of S.H.I.E.L.D. nella versione con Robbie Reyes con le sembianze di Gabriel Luna.

Nel 2007, Sony e Marvel hanno rilasciato un film dedicato allo Spirito della Vendetta, diretto da Mark Steven Johnson e con Nicolas Cage nel ruolo della versione di Ghost Rider incarnata in Johnny Blaze.

Advertisement

Via Deadline

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Anche Robert Downey Jr. replica alle accuse di Tarantino

Leggi per sapere che cosa ha replicato Robert Downey Jr. in merito alle dichiarazioni che Quentin Tarantino ha fatto sui titoli prodotti da Marvel Studios.
Autore: Francesca Musolino ,
Anche Robert Downey Jr. replica alle accuse di Tarantino

Alcune dichiarazioni di Quentin Tarantino sui titoli prodotti da Marvel Studios hanno finito per alzare un polverone. Per questo motivo diversi attori che fanno parte del Marvel Cinematic Universe (MCU) si sono sentiti chiamati in causa e hanno voluto dire la loro in merito. 

Il primo che ha replicato a Tarantino è stato Simu Liu in qualità di protagonista del film Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli. Mentre in seguito anche Samuel L. Jackson che nell'MCU interpreta Nick Fury ha risposto alle parole pronunciate dal regista. Questa volta è il turno di Robert Downey Jr. attore che è conosciuto per il ruolo di Iron Man sempre all'interno dell'Universo Marvel.

Sto cercando altri articoli per te...