Mary Poppins Returns, un breve teaser dal D23 Expo

Autore: Claudio Rugiero ,

"Da un luogo in cui crediamo, dove la risata è già passata una volta, presto una nuova storia da raccontare."

Il regista Rob Marshall esce allo scoperto per mostrarci un breve teaser del suo attesissimo film Mary Poppins Returns. Il teaser contiene il sorriso di una #Emily Blunt più calata nella parte che mai e ricorda la data d'uscita, che negli Stati Uniti è prevista per il 25 dicembre (mentre la data d'uscita italiana ancora non è stata annunciata).

Advertisement

Il teaser - condiviso da The Hollywood Reporter - è stato annunciato sabato durante il panel live action, in uno dei momenti più attesi del D23 Expo, dove oltre 8mila fan hanno potuto vedere le primissime scene di Mary Poppins Returns. L'orchestra Disney era presente e ha suonato il tema musicale del film, accompagnando il teaser che potete in apertura di questo articolo.

Mary Poppins Returns: Emily Blunt nei panni della tata perfetta sotto ogni aspetto

Diretto da Rob Marshall, il nuovo film è un sequel - ad oltre 50 anni di distanza - del film diretto da Robert Stevenson ed ispirato ai romanzi di P. L. Travers.

Marshall ha dichiarato di aver adorato il Mary Poppins di Stevenson, un film per lui importante e che lo ha accompagnato per tutta la vita:

Penso che sia stato per molti di noi uno dei primi film [visti] da bambini, anche se non tutti c'eravamo nel 1964. Ha qualcosa di così straordinario che mi ha accompagnato per tutta la vita. La meraviglia, la musica, la gioia.

Il nuovo film si svolgerà 25 anni dopo la versione originale del 1964 con Julie Andrews. Nella nuova storia, Michael e Jane Banks sono ormai adulti e il primo è anche padre di tre figli: una perdita importante li metterà a dura prova. Mary Poppins (Emily Blunt) e il suo amico lampionaio (Lin-Manuel Miranda) decideranno di aiutarli.

Jane (Emily Mortimer) e Michael (Ben Whishaw) Banks, oggi adulti

Advertisement

Come già sappiamo, Mary Poppins avrà un volto diverso, quello di Emily Blunt. Ecco come l'attrice ha descritto il suo personaggio:

L'idea di questa persona magica e misteriosa che irrompe nelle loro vite e sistema le cose era davvero confortante. I bambini reagiscono alla sua poca sensibilità. È scortese, eccentrica e stravagante.

Per Marshall Emily Blunt "è nata per la parte", ma il confronto con Julie Andrews è stato inevitabile per l'attrice, che si è trovata di fronte ad un bivio: da una parte fare suo questo personaggio, dall'altra rendere omaggio alla Andrews.
Alla fine l'attrice ha optato per una recitazione capace di rendere omaggio alla Andrews ma che rispecchi anche la dimensione artistica di Emily.

Advertisement

Ho dovuto farne la mia versione [di Julie Andrews, n.d.r.]. Siamo stati fedeli ai libri. Penso che nei libri sia un po' più acida, vanitosa e strana, così siamo andati in quella direzione.

Del cast di Mary Poppins Returns fanno parte anche Meryl Streep, Colin Firth, Angela Lansbury, Ben Whishaw, Emily Mortimer e Julie Walters. Inoltre, Dick Van Dyke apparirà in un misterioso cammeo.

Gallery: Mary Poppins Returns, le prime foto

Pronti per questo nuovo ritorno?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

In Doctor Strange 2 c'è un easter egg segreto, impossibile da notare al cinema

Scopri quale easter egg era impossibile notare al cinema alla prima visione di Doctor Strange nel multiverso della follia.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
In Doctor Strange 2 c'è un easter egg segreto, impossibile da notare al cinema

Doctor Strange nel Multiverso della Follia è sbarcato su Disney+, anche in versione IMAX Enhanced. Il film di Sam Raimi è ambientato in giro per il Multiverso ed è pieno di sorprese e certamente vale la pena rivederlo per cogliere tutti gli easter egg nascosti nelle varie scene.

Attenzione segue spoiler su Doctor Strange 2!

Sto cercando altri articoli per te...