Masters of the Universe: He-Man tornerà per un film live-action, ecco quando

Autore: Emanuele Zambon ,
Copertina di Masters of the Universe: He-Man tornerà per un film live-action, ecco quando

"Per la forza di Grayskull!". Esistono frasi simbolo di un'intera decade in grado di risvegliare ricordi e sensazioni. L'esclamazione di He-Man ne è un epico esempio: sguainata la spada magica, invocato il potere di Eternia, il principe Adam diviene il dominatore dell'universo.

L'epopea di Masters of the Universe, celebre serie animata anni '80 ispirata alla linea di giocattoli Mattel, tornerà in versione live-action per il grande schermo a partire dal 18 dicembre 2019.

Advertisement

Heroic vs Evil Warriors

Sony Pictures ha così ufficializzato la release di Masters of the Universe, pellicola che non vedrà dietro la macchina da presa McG. Il regista di Charlie's Angels e Terminator Salvation - autore negli anni '90 di alcuni videoclip degli Offspring - ha abbandonato il progetto.

Il live-action di He-Man racconterà del regno fantastico di Eternia, situato al centro dell'universo e teatro dello scontro fra le forze del Bene - guidate da He-Man e dagli Heroic Warriors - e quelle del Male, con il malvagio Skeletor (uno stregone di colore bluastro con un teschio per volto) a capo di un'orda diabolica.

Advertisement

Masters of the Universe, He-Man è il più forte guerriero dell'universo

Quella volta che Dolph Lundgren... 

I giocattoli Mattel, i fumetti allegati e la serie He-Man and the Masters of the Universe fecero breccia nei cuori di migliaia di bambini e adolescenti dai primi anni '80 fino ad inizio '90. Vere e proprie icone del decennio, i MOTU furono portati al cinema nel 1987 per (de)merito del regista Gary Goddard. 

La pellicola, che annoverava nel cast l'ex Ivan Drago Dolph Lundgren (nel ruolo di He-Man) e Frank Langella (la nemesi Skeletor), si rivelò un flop al botteghino. Nel tempo è divenuto un vero e proprio (s)cult per appassionati, con l'attore de I Mercenari doppiato da Roberto Chevalier, voce storica di Tom Cruise, doppiato l'anno precedente in Top Gun.

Per il ruolo di He-Man nel live-action in uscita nel 2019 era stato fatto il nome di Kellan Lutz, già inespressivo Hercules nel 2014. L'abbandono di McG ha però congelato l'ipotesi (e un papabile Razzie Awards per l'attore).

Advertisement

In attesa che il cast venga definito, chi vorreste come "uomo più forte dell'Universo"?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Tutto sulla serie TV 1899 di Netflix, dai creatori di Dark

Leggi per scoprire tutto quello che c'è sapere su 1899, la nuova serie TV targata Netflix, creata dagli stessi autori di Dark.
Autore: Francesca Musolino ,
Tutto sulla serie TV 1899 di Netflix, dai creatori di Dark

Era il dicembre 2017 quando Netflix sbalordiva i suoi abbonati con l'intricata Dark, una serie thriller fantascientifica partorita dalle menti geniali di Jantje Friese e Baran bo Odar. Dopo il successo di Dark, nel 2018 i due autori hanno siglato un accordo globale con Netflix per produrre contenuti in esclusiva per la piattaforma streaming (come riportato da The Hollywood Reporter) e così hanno messo in cantiere 1899, che porta in scena un nuovo mistero, questa volta legato alla storia di alcuni migranti; che mentre viaggiano per inseguire il sogno americano, finiscono invece per ritrovarsi dentro a un incubo.

Ecco tutto quello che sappiamo sulla serie TV 1899. Questo articolo è in continuo aggiornamento.

Sto cercando altri articoli per te...